Giovani
Giovani
Economia e lavoro

Leo: «Garanzia giovani proseguirà anche nei mesi estivi»

L'assessore regionale conferma la proroga del programma

«Il programma multimisura Garanzia Giovani potrà proseguire anche durante il periodo estivo: una buona notizia per i giovani neet, che potranno così continuare a formarsi e ad acquisire competenze utili all'inserimento nel mercato del lavoro e per le imprese, che potranno così formare personale in linea con il proprio fabbisogno». Lo ha dichiarato l'assessore al lavoro e alla formazione della regione Puglia Sebastiano Leo, commentando la pubblicazione della proroga di Garanzia Giovani.

«Dopo aver dato slancio al programma e aver reso questo strumento un'opportunità vera per consentire ai giovani che non studiano e non lavorano di costruire un profilo più rispondente alle istanze provenienti dal mercato del lavoro - ha aggiunto - abbiamo ritenuto che prorogarne le attività in questa fase fosse d'obbligo. In particolar modo, grazie all'attività svolta dalla sezione lavoro della regione Puglia, sono state prorogate fino al prossimo 31 agosto le attività di orientamento al lavoro dei giovani neet, mentre i percorsi formativi potranno essere attuati fino al prossimo 4 agosto.
Le misure di accompagnamento e i tirocini formativi saranno, invece, prorogati fino a settembre: una scelta compiuta anche con l'obiettivo di dare ulteriore slancio alla vocazione turistica del territorio, che può rappresentare senza dubbio una delle più considerevoli opportunità di placement per i giovani di Puglia.
Del resto, i dati provenienti dal settore turistico - resi noti nei giorni scorsi - raccontano una Puglia fortemente attrattiva, capace di far registrare nel primo trimestre risultati lusinghieri per presenza turistica, che necessita, però, di un innalzamento delle competenze di chi opera nel settore dell'accoglienza e dell'impresa turistica. La promozione del brand Puglia richiede, infatti, figure professionali e competenze che lo strumento di Garanzia Giovani, grazie alla sua versatilità, può concorrere a formare. Ovviamente - ha concluso Sebastiano Leo - i ragazzi avranno l'opportunità di formarsi anche in altri settori, come è stato fin qui».
  • Lavoro
  • Regione Puglia
  • Sebastiano Leo
  • Garanzia Giovani
Altri contenuti a tema
Presentato a Bari il movimento Senso civico per la Puglia Presentato a Bari il movimento Senso civico per la Puglia Nuovo contenitore politico col consigliere regionale Sabino Zinni
Ecco l'avviso della regione per le borse di studio 2018/2019 Ecco l'avviso della regione per le borse di studio 2018/2019 Beneficio rivolto a studenti della superiori appartenenti a nuclei familiari con Isee non superiore a 10632,94 euro
Crisi del comparto pesca, Bisceglie all'assemblea in regione Crisi del comparto pesca, Bisceglie all'assemblea in regione Sottoscritta una lettera indirizzata al ministro Gian Marco Centinaio
Ufficializzato il contributo regionale di 100 mila euro per l'impianto sportivo di Salnitro Ufficializzato il contributo regionale di 100 mila euro per l'impianto sportivo di Salnitro Previsto un cofinanziamento comunale di 30 mila per la riqualificazione
Regione, opportunità del nuovo piano casa: domande per incrementi volumetrici fino al 31 dicembre Regione, opportunità del nuovo piano casa: domande per incrementi volumetrici fino al 31 dicembre Il punto in un incontro che si è svolto ad Andria
Spina: «Belle e gratificanti le parole di De Santis su InnovaPuglia» Spina: «Belle e gratificanti le parole di De Santis su InnovaPuglia» L'ex sindaco, ora nel cda della società, ha apprezzato il commento del responsabile dello staff della presidenza regionale per le relazioni sindacali
Ok del ministero della salute all'erogazione dei farmaci salvavita per fibrosi cistica e malattie rare Ok del ministero della salute all'erogazione dei farmaci salvavita per fibrosi cistica e malattie rare Risolto l'equivoco che ha tenuto in apprensione diversi pazienti biscegliesi e le loro famiglie
Bisceglie nell'elenco dei comuni a economia prevalentemente turistica e delle Città d'arte Bisceglie nell'elenco dei comuni a economia prevalentemente turistica e delle Città d'arte Il sindaco Angarano: «Otterremo maggiori punteggi nella partecipazione a bandi nel settore culturale, turistico ed enogastronomico»
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.