Pier Luigi Lopalco
Pier Luigi Lopalco
Politica

Lopalco nominato assessore regionale alla sanità e al welfare

Indispensabili le dimissioni di Ruggieri per consentirgli di entrare in Giunta

L'epidemiologo Pier Luigi Lopalco è stato nominato assessore regionale alle politiche della salute e al welfare dal presidente Michele Emiliano nel pomeriggio di martedì 20 ottobre.

Il provvedimento è stato reso possibile dall'iniziativa di Salvatore Ruggeri che, con le sue dimissioni, ha consentito l'integrazione del nuovo componente nella Giunta regionale ancora in carica, già irrobustita con la nomina di Donato Pentassuglia all'agricoltura (link all'articolo).

«Ringrazio Salvatore Ruggeri per il grande lavoro svolto in questi anni come assessore al welfare e per il suo contributo politico insostituibile alla vittoria elettorale del 21 settembre» ha commentato Emiiano. «La sua attività si è distinta per la grande attenzione a tutti i temi sociali, proseguendo il lavoro di Totò Negro, sempre al servizio della comunità pugliese. Totò Ruggeri rimane al centro della coalizione della Puglia, per me un punto di riferimento politico e umano» ha aggiunto.

Quanto all'ingresso in Giunta di Pier Luigi Lopalco: «Ciò consentirà già prima della sua proclamazione in consiglio regionale di vederlo, come annunciato, alla guida della Sanità pugliese. In questo momento di emergenza Covid immetterlo da subito nella pienezza delle funzioni riveste una grandissima importanza» ha concluso il presidente della Regione Puglia.
  • Regione Puglia
  • Michele Emiliano
  • sanità Puglia
  • Pier luigi Lopalco
Altri contenuti a tema
Giovedì la prima riunione del consiglio regionale Giovedì la prima riunione del consiglio regionale Prevista l'elezione del presidente, favorita Loredana Capone
52 decessi e ricoveri stabili nelle ultime 24 ore 52 decessi e ricoveri stabili nelle ultime 24 ore Oltre 45mila casi in Puglia dall'inizio dell'emergenza
40 decessi e 53 ricoveri in più in Puglia, le terapie intensive reggono l'urto 40 decessi e 53 ricoveri in più in Puglia, le terapie intensive reggono l'urto Oltre 5000 casi positivi nella Bat dall'inizio dell'emergenza
Accordo fra Regione Puglia e medici di base per cura pazienti e tamponi rapidi Accordo fra Regione Puglia e medici di base per cura pazienti e tamponi rapidi Potranno disporre l'isolamento fiduciario domiciliare a esito positivo del test, stabilendo inizio e fine della quarantena
Gli auguri delle Pro Loco pugliesi alla nuova Giunta regionale Gli auguri delle Pro Loco pugliesi alla nuova Giunta regionale Lauciello: «Siamo disponibili da subito a incontrare il neo assessore Bray»
Nuovo arrivo di materiale per i dispositivi di protezione individuale Nuovo arrivo di materiale per i dispositivi di protezione individuale Carico destinato alla fabbrica pubblica della Regione Puglia
Quasi il 20% di positività ai test nelle ultime 24 ore Quasi il 20% di positività ai test nelle ultime 24 ore Stabile il numero dei ricoverati in Puglia. 32 i decessi, di cui 14 nella Bat
Superati i 10 mila guariti, oltre 30 mila gli attualmente positivi in Puglia Superati i 10 mila guariti, oltre 30 mila gli attualmente positivi in Puglia Leggera riduzione della pressione sulle terapie intensive
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.