"Luoghi comuni", contenitore per la valorizzazione degli spazi pubblici
Territorio

"Luoghi comuni", contenitore per la valorizzazione degli spazi pubblici

Già attivate 116 candidature in tutta la regione

È on line da lunedì 15 aprile la prima lista degli spazi pubblici che hanno ottenuto l'accesso al programma "Luoghi comuni". Il sito si popolerà progressivamente di idee ed opportunità nei prossimi mesi.

«Si apre il catalogo di un'offerta di spazi che adesso aspettano solo di essere riempiti da buone idee proposte e organizzate dai giovani pugliesi» hanno commentato dall'assessorato regionale alla politiche giovanili.

Sono 8 gli spazi, tra i quali musei, teatri, centri di aggregazione, palazzi storici disseminati su tutto il territorio regionale, che danno inizio alla fase dedicata alle organizzazioni giovanili pugliesi, a cui l'iniziativa delle politiche giovanili della regione si rivolge.

Sul sito sono presenti anche le schede dettagliate con descrizioni, foto, piante quotate e forniture; pronte per dare informazioni a tutti i giovani che vorranno proporre progetti di innovazione sociale dedicati al territorio.
Per ciascuno spazio, l'Arti (agenzia regionale per la tecnologia e l'innovazione) pubblicherà, nell'arco di 30 giorni, un avviso pubblico per raccogliere le proposte progettuali delle organizzazioni giovanili.
Le candidature saranno valutate da una commissione di esperti e i vincitori potranno ricevere fino ad un massimo di 40 mila euro per realizzare negli spazi le attività proposte.

Luoghi comuni è partito con il piede giusto: dallo scorso 11 dicembre sono già state attivate 116 candidature di spazi, di cui 54 inoltrate ed in valutazione, 70 Enti hanno aperto un profilo utente, di cui 64 sono comuni.
Gli Enti coinvolti sono 17 nella provincia di Bari, 12 nella provincia di Foggia, 5 nella Bat, 11 nella provincia di Taranto, 6 nella provincia di Brindisi, 19 nella provincia di Lecce. Non è dato di sapere se il comune di Bisceglie figuri o meno nell'elenco ed eventualmente con quale struttura.

L'avviso per la candidatura degli spazi rimane aperto fino a esaurimento fondi e i Comuni e gli altri Enti Pubblici che non hanno candidato uno spazio, o organizzato un evento di presentazione, possono ancora attivarsi per contribuire davvero a migliorare il territorio.

Gli spazi pubblici sottoutilizzati presenti in Puglia aspettano di essere riattivati e rivissuti dalle comunità e dalle idee delle organizzazioni giovanili.
  • Giovani
  • Regione Puglia
Altri contenuti a tema
La Puglia sul tetto del mondo La Puglia sul tetto del mondo È ancora la regione più bella. A confermarlo il National Geographic, Lonely Planet e il New York Times
Il mare di Bisceglie conquista due vele nella Guida Blu di Legambiente e Touring Club Italiano Il mare di Bisceglie conquista due vele nella Guida Blu di Legambiente e Touring Club Italiano Il comprensorio Costa della Puglia Imperiale è però sceso nella valutazione rispetto al 2017 e al 2018
Indagine Innovapuglia, Emiliano: «Tutto regolarissimo» Indagine Innovapuglia, Emiliano: «Tutto regolarissimo» Il presidente della regione difende la nomina di Spina nel cda: «L'Anac ha escluso l'incoferibilità»
Caracciolo: «Bisceglie e la Bat nella richiesta di declaratoria per le gelate del febbraio 2018» Caracciolo: «Bisceglie e la Bat nella richiesta di declaratoria per le gelate del febbraio 2018» Il consigliere regionale: «Decisione doverosa della giunta»
Un piano per la banda ultra larga su tutto il territorio Un piano per la banda ultra larga su tutto il territorio L'assessore Borraccino: «In Puglia la copertura a 30 Mbps ha raggiunto l'83% delle famiglie»
Maltempo, avviata l'istruttoria per la richiesta di calamità Maltempo, avviata l'istruttoria per la richiesta di calamità Gli uffici regionali sono già stati allertati
Martedì la presentazione del bando regionale "Start&Go" Martedì la presentazione del bando regionale "Start&Go" Il consigliere Zinni: «Un'opportunità per lo sviluppo di nuove micro e piccole imprese o il potenziamento di quelle esistenti»
Terzo e ultimo fine settimana biscegliese per l'iniziativa Puglia Pic Nic Terzo e ultimo fine settimana biscegliese per l'iniziativa Puglia Pic Nic Laboratori gratuiti e attività da venerdì 3 a domenica 5 maggio
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.