Esami di maturità
Esami di maturità
Scuola

Maturità 2019, le tracce

Mezzo milione di studenti impegnati nella prima prova scritta

Da oggi, mercoledì 19 giugno, mezzo milione di studenti saranno impegnati con gli esami di maturità 2019. La prima prova è l'analisi del testo e tra gli autori scelti dal Miurper c'è "Risvegli" di Giuseppe Ungaretti del 1942 nella raccolta L'allegria. Un autore che non appariva nel tema di italiano dal 2011. La seconda proposta nella tipologia A è "Il giorno della civetta" di Leonardo Sciascia, che che racconta la storia di alcuni omicidi commessi dalla mafia e della lotta del comandante dei Carabinieri Bellodi per scoprire la verità ed arrestare i colpevoli.

Nella tipologia B spuntano Corrado Stajano con "La cultura italiana del '900" in cui l'autore commenta le frasi di alcuni protagonisti del ventesimo secolo (ambito storico-politico), un libro di Tomaso Mantanari ("Istruzioni per l'uso del futuro. Il Patrimonio culturale e la democrazia che verrà") per l'ambito artistico-letterario e infine brani di Steven Sloman e Philip Fernbach tratti da "L'illusione della conoscenza" (ambito tecnico-scientifico).

Per quanto riguarda invece le due tracce di attualità, tipologia C, la prima parte da un testo tratto dal discorso del prefetto dottor Luigi Viana, in occasione delle celebrazioni del trentennale dall'uccisione del Prefetto generale Carlo Alberto Dalla Chiesa di Emanuela Setti Carraro e dell'agente Domenico Russo. La seconda su sport e storia con l'articolo del giornalista Cristiano Gatti pubblicato su Il Giornale, che parla della vittoria al Tour de France di Gino Bartali "giusto tra le nazioni" nel 1948, avvenuta in un momento di forte tensione dopo l'attentato a Togliatti e invita a interrogarsi sul ruolo dello sport nella storia e nella società.
  • Esami di maturità
Altri contenuti a tema
100x100 maturi: ecco come segnalare un diplomato eccellente 100x100 maturi: ecco come segnalare un diplomato eccellente I diplomati col massimo dei voti sul territorio saranno invitati in redazione e intervistati
Esami di maturità 2017: 322 studenti biscegliesi al banco di prova Esami di maturità 2017: 322 studenti biscegliesi al banco di prova Mercoledì 21 giugno la prima prova scritta al "da Vinci", al "Dell'Olio" e al "Cosmai"
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.