Carabinieri
Carabinieri
Cronaca

Molfettese ai domiciliari sorpreso con una bici risultata rubata a Bisceglie

Controllo della Compagnia dei Carabinieri di Molfetta

I Carabinieri della Compagnia di Molfetta hanno eseguito, nei giorni scorsi, numerosi controlli a carico di soggetti detenuti agli arresti domiciliari per verificare il rispetto delle prescrizioni a loro imposte. All'esito delle verifiche, sono stati denunciati due pregiudicati del luogo che, sebbene ristretti presso le proprie abitazioni, avevano compiuto alcuni reati in violazione a quanto previsto dalla concessione del beneficio della misura cautelare alternativa alla detenzione in carcere.
In particolare un 29enne di Molfetta, durante un controllo, sul pianerottolo di casa, è stato trovato in possesso di una bicicletta a pedalata assistita, del valore di alcune migliaia di euro, risultata rubata due giorni prima a Bisceglie.
Nella stessa giornata, un 31enne, pregiudicato per reati di spaccio di sostanze stupefacenti, durante una perquisizione, è stato trovato in possesso di otto grammi di marijuana, suddivisa in altrettante bustine, 80 bustine di cellophane per il confezionamento della droga e 310 euro in contanti, suddivisi in banconote di piccolo taglio. Il tutto è statosottoposto a sequestro.
Entrambi i detenuti sono stati deferiti alle competente Autorità Giudiziaria, rispettivamente per il reato di ricettazione e per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

La Corte d'Appello di Bari, vagliati i fatti, ha emesso due ordini di esecuzione pena disponendo, per entrambi, la revoca degli arresti domiciliari con la detenzione presso la Casa Circondariale di Trani.
  • Carabinieri
Altri contenuti a tema
Carabinieri intensificano i controlli serali Carabinieri intensificano i controlli serali Stazione mobile e pattuglie a piedi nelle principali città del territorio
Coronavirus, criminali in quarantena. Il colonnello Cairo: «Reati in calo del 31%» Coronavirus, criminali in quarantena. Il colonnello Cairo: «Reati in calo del 31%» Il bilancio del comandante provinciale dell'Arma: «Controllate 89mila persone». Sul futuro: «Terremo alta l'attenzione sull'usura»
Controlli in stazione ferroviaria sui treni in arrivo dal nord Controlli in stazione ferroviaria sui treni in arrivo dal nord Angarano: «Troppe persone in giro, pericolosi assembramenti all'esterno di alcuni bar»
73enne bloccato dai Carabinieri sulla Ruvo-Bisceglie con un revolver nell'auto 73enne bloccato dai Carabinieri sulla Ruvo-Bisceglie con un revolver nell'auto L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, è stato posto agli arresti domiciliari
Incidente tra due auto in via Giovanni Bovio a Bisceglie Incidente tra due auto in via Giovanni Bovio a Bisceglie Illesi i conducenti dei mezzi. Sul posto Carabinieri e Polizia Locale
Accusato di assalti al bancomat anche a Bisceglie, latitante andriese catturato dai Carabinieri Accusato di assalti al bancomat anche a Bisceglie, latitante andriese catturato dai Carabinieri Il 54enne è stato bloccato in provincia di Lecce
1 Coronavirus, le segnalazioni sui social: «Troppe persone in giro» Coronavirus, le segnalazioni sui social: «Troppe persone in giro» Sempre più difficile gestire la situazione mantenendo un equilibrio tra le necessità della popolazione e l'esigenza di garantire il distanziamento sociale
Coronavirus e controlli, i dati sulla città di Bisceglie Coronavirus e controlli, i dati sulla città di Bisceglie Li ha resi noti il vicesindaco Angelo Consiglio a Speciale BisceglieViva
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.