La Prefettura di Barletta
La Prefettura di Barletta
Attualità

Nuovo Dpcm, la Prefettura garantisce più controlli e dialogo costante coi Sindaci

Allo studio soluzioni per l'accesso del pubblico ai cimiteri nel periodo di più intensa affluenza

La riunione tecnica di coordinamento delle forze di polizia, presieduta nella giornata di martedì 20 ottobre dal Prefetto della Bat Maurizio Valiante, con la partecipazione del presidente della Provincia, dei Sindaci dei tre Comuni co-capoluogo e del Direttore generale dell'Asl Bt, ha prodotto all'esito la rassicurazione circa l'applicazione di controlli stringenti nelle aree maggiormente interessate dal fenomeno della movida al fine dare una risposta forte per scongiurare il fenomeno dell'aggregazione notturna e contenere al massimo la diffusione del contagio.

In seguito, si è tenuta una videoconferenza allargata anche agli altri Sindaci, fra cui il primo cittadino di Bisceglie Angelantonio Angarano, per una disamina dell'ultimo Decreto del presidente del consiglio dei ministri, che al momento non ha indotto a considerare l'adozione di provvedimenti di chiusura di strade o piazze nei centri urbani, con la creazione di cosiddette "zone rosse". Gli amministratori si sono riservanti la possibilità di assumere iniziative nei prossimi giorni dopo aver verificato l'andamento della situazione.

È stata inoltre affrontata la problematica legata al trasporto pubblico scolastico, che sarà ulteriormente approfondita nel corso di una videoconferenza in programma giovedì pomeriggio con l'assessore regionale al ramo Giovanni Giannini, il presidente della Provincia Lodispoto e il Direttore generale dell'Asl Bt Delle Donne.

Infine, in vista del prossimo 2 novembre si è discusso dello svolgimento delle celebrazioni liturgiche di commemorazione dei defunti e dell'inevitabile notevole affluenza prevista, per l'occasione, nei cimiteri comunali. Al riguardo, i Sindaci si sono già impegnati a valutare nei prossimi giorni eventuali misure tese a disciplinare, in maniera ordinata e a piena salvaguardia della salute pubblica, l'accesso ed il deflusso dei cittadini nei cimiteri comunali, sempre al fine di prevenire il rischio di assembramenti. La consueta riunione di aggiornamento tra il Prefetto e i Sindaci, in calendario la prossima settimana, sarà estesa alla partecipazione dei Vescovi delle Diocesi del territorio D'Ascenzo e Mansi.
  • Prefettura Bat
  • Prefetto Bat
  • governo
  • Giuseppe Conte
  • Covid
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti

1613 contenuti
Altri contenuti a tema
Quasi mille casi nelle ultime ore in Puglia Quasi mille casi nelle ultime ore in Puglia Salito a 3000 il numero di positivi al Covid deceduti dall'inizio dell'emergenza sul territorio regionale
115mila casi di positività in Puglia dall'inizio dell'emergenza 115mila casi di positività in Puglia dall'inizio dell'emergenza Ritmo di oltre mille nuovi contagi al giorno
Stop per un giorno alla didattica in presenza nel plesso "Ferraris" Stop per un giorno alla didattica in presenza nel plesso "Ferraris" Riscontrata la positività di un alunno
Più guariti che attualmente positivi in Puglia ma si registrano oltre 1000 nuovi casi Più guariti che attualmente positivi in Puglia ma si registrano oltre 1000 nuovi casi Scende molto lentamente il numero delle persone ricoverate negli ospedali del territorio
Nuovo dirigente per la Prefettura Bat Nuovo dirigente per la Prefettura Bat Il Viceprefetto aggiunto Maria Ilenia Piazzolla ha preso servizio lunedì 18 gennaio
Cala notevolmente il numero degli attualmente positivi al Covid a Bisceglie Cala notevolmente il numero degli attualmente positivi al Covid a Bisceglie Angarano mette tutti in guardia: «Il dato resta ancora preoccupante»
Cala il numero degli attualmente positivi in Puglia Cala il numero degli attualmente positivi in Puglia 1275 i casi nelle ultime 24 ore
Promozione pugliese, i capitani: «Considerati l'ultima ruota del carro» Promozione pugliese, i capitani: «Considerati l'ultima ruota del carro» Tra i firmatari di una lettera anche Roberto Troilo del Don Uva Bisceglie
© 2001-2021 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.