Roberto Speranza
Roberto Speranza
Attualità

Ordinanza del ministero della salute, la Puglia resta zona arancione

Nessun cambiamento fino al 3 dicembre, non accolta la richiesta di Emiliano di zona rossa per Bat e Foggia

Tutta la Puglia, comprese le province di Foggia e Barletta-Andria-Trani, resterà zona arancione fino al prossimo 3 dicembre. È il contenuto più rilevante per i nostri territori dell'ordinanza firmata nella mattinata di venerdì 20 novembre dal ministro della salute Roberto Speranza.

Le misure relative a Calabria, Lombardia, Piemonte, Puglia, Sicilia e Valle d'Aosta sono state tutte rinnovate e resteranno in vigore per altre due settimane, ferma restando la possibilità di una nuova classificazione secondo quanto previsto dal Decreto del presidente del consiglio dei ministri del 3 novembre scorso.

Lombardia, Piemonte, Calabria e Valle d'Aosta restano perciò zona rossa mentre Puglia e Sicilia mantengono lo status di zona arancione, conservando la stessa classificazione e le relative restrizioni graduate. L'Abruzzo, invece, dovrebbe essere inserito in zona rossa con un'altra ordinanza attesa a breve.

L'invito formulato dal presidente pugliese Michele Emiliano nei giorni scorsi a dichiarare zona rossa le province di Foggia e Bat non è stato accolto dal ministero.

Un successivo riscontro dei dati relativi alle singole regioni per eventuali modifiche è previsto venerdì 27 novembre.
  • Regione Puglia
  • Covid
  • zona rossa
  • zona arancione
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti

1420 contenuti
Altri contenuti a tema
«Campagna di test rapidi come in Alto Adige», la proposta della Cgil Bat «Campagna di test rapidi come in Alto Adige», la proposta della Cgil Bat D'Alberto: «Con lo screening di massa si riuscirebbe in pochi giorni a mappare una buona fetta di territorio»
Fials Bat: «Ritardi nel reclutamento e nell'organizzazione del Dipartimento di prevenzione Asl» Fials Bat: «Ritardi nel reclutamento e nell'organizzazione del Dipartimento di prevenzione Asl» L'organizzazione sindacale solleva diverse gravi criticità
40 decessi e 53 ricoveri in più in Puglia, le terapie intensive reggono l'urto 40 decessi e 53 ricoveri in più in Puglia, le terapie intensive reggono l'urto Oltre 5000 casi positivi nella Bat dall'inizio dell'emergenza
Accordo fra Regione Puglia e medici di base per cura pazienti e tamponi rapidi Accordo fra Regione Puglia e medici di base per cura pazienti e tamponi rapidi Potranno disporre l'isolamento fiduciario domiciliare a esito positivo del test, stabilendo inizio e fine della quarantena
Speranza: «Via alla campagna di vaccinazione anti-Covid in gennaio» Speranza: «Via alla campagna di vaccinazione anti-Covid in gennaio» Le prime dosi saranno riservate alle categorie più esposte
Gli auguri delle Pro Loco pugliesi alla nuova Giunta regionale Gli auguri delle Pro Loco pugliesi alla nuova Giunta regionale Lauciello: «Siamo disponibili da subito a incontrare il neo assessore Bray»
Nuovo arrivo di materiale per i dispositivi di protezione individuale Nuovo arrivo di materiale per i dispositivi di protezione individuale Carico destinato alla fabbrica pubblica della Regione Puglia
1 Il ministro Boccia a Barletta per un sopralluogo all'ospedale da campo Il ministro Boccia a Barletta per un sopralluogo all'ospedale da campo L'esponente biscegliese del Governo Conte incontrerà i sindaci della Bat in Prefettura
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.