Presentata l’indagine sulle povertà a Bisceglie
Presentata l’indagine sulle povertà a Bisceglie
Attualità

Presentata l’indagine sulle povertà a Bisceglie realizzata dall’Università degli Studi di Bari - INTERVISTE

Il Sindaco Angarano: «Una prima raccolta dati che consentirà ai Servizi sociali del Comune di effettuare interventi sempre più puntuali e mirati»

In un incontro tenutosi martedì 5 marzo nella Sala degli Specchi di Palazzo Tupputi, è stato presentato il Monitoraggio sulle povertà e sugli interventi posti in essere a contrasto della povertà nell'ambito territoriale del Comune di Bisceglie. Analisi e proposte di intervento. Commissionato dal Comune di Bisceglie, lo studio è stato condotto dal Dipartimento di Scienze della Formazione, Psicologia e Comunicazione dell'Università degli Studi di Bari Aldo Moro, sotto la guida della professoressa Armida Salvati.

Il report mira a catturare un'istantanea delle diverse sfaccettature della povertà nel contesto di Bisceglie, valutando al contempo l'efficacia degli interventi messi in atto tra il 2019 e il 2022. Un approccio integrato è fondamentale, superando la mera assistenza e focalizzandosi sulla progettazione di politiche sociali sostenibili e mirate. Il gruppo di ricerca ha impiegato metodologie approfondite per analizzare gli interventi e per ottenere un quadro completo delle dinamiche della povertà a livello locale. Un particolare focus è stato posto sul coinvolgimento degli enti e delle associazioni del terzo settore, operanti all'interno del "Tavolo delle povertà" istituito presso il Comune di Bisceglie.
Report PovertaReport PovertaReport PovertaReport Poverta
Lo studio ha indagato non solo le forme tradizionali di povertà economica ma ha esplorato anche le dimensioni meno visibili e spesso trascurate, come la povertà educativa, culturale e sanitaria. Tale approccio integrato mira a individuare soluzioni che affrontino le diverse sfaccettature delle difficoltà che le persone possono sperimentare.

Gli interventi oggetto di studio sono stati quelli messi in atto tra il 2019 e il 2022, un periodo cruciale in cui le sfide sociali hanno richiesto risposte tempestive ed efficaci. La ricerca mira a valutare l'impatto di queste iniziative, individuando punti di forza e possibili aree di miglioramento.

La presentazione del report rappresenta un importante passo avanti nella consapevolezza e nell'azione contro le povertà a Bisceglie. Ora, spetta alle istituzioni e agli attori del territorio mettere in pratica le raccomandazioni emerse dall'analisi, al fine di promuovere un reale cambiamento e migliorare la qualità della vita di tutti i cittadini.
  • sociale
  • Università degli studi di Bari
  • Roberta Rigante
  • terzo settore
  • povertà
  • inclusione sociale
Altri contenuti a tema
Insediata in Prefettura la cabina di coordinamento per gli interventi del Pnrr Insediata in Prefettura la cabina di coordinamento per gli interventi del Pnrr Alla prima riunione ha partecipato anche il Sindaco Angarano
Angarano: «Gli autori di questo scempio devono vergognarsi» Angarano: «Gli autori di questo scempio devono vergognarsi» Pulizia straordinaria dell’agro. L’indignazione del primo cittadino
Giornata della legalità, il sindaco Angarano coi bimbi del primo circolo - LE FOTO Giornata della legalità, il sindaco Angarano coi bimbi del primo circolo - LE FOTO Il primo cittadino ha partecipato alla manifestazione finale del progetto curato dall’associazione avvocati biscegliesi e l'associazione donne giuriste
Ricevuta a Palazzo San Domenico la ministra Delina Ibrahimaj - LE FOTO Ricevuta a Palazzo San Domenico la ministra Delina Ibrahimaj - LE FOTO Angarano: «Un incontro proficuo e una giornata all'insegna della collaborazione»
"Cantieri Sociali Art’è": una maratona culturale di eventi, workshop e concerti "Cantieri Sociali Art’è": una maratona culturale di eventi, workshop e concerti Numerosi gli appuntamenti dal 23 al 25 maggio a Bisceglie, Trani e Molfetta
Bandiera Blu, Angarano: «Un grande orgoglio che condivido con tutti voi» Bandiera Blu, Angarano: «Un grande orgoglio che condivido con tutti voi» Bisceglie una delle poche città in Puglia ad aver ottenuto il doppio riconoscimento
Angarano: «Ecco come sarà il nuovo Calvario» Angarano: «Ecco come sarà il nuovo Calvario» In un video mostrato sui social il sindaco ha mostrato come apparirà la zona al termine dei lavori di riqualificazione
Bisceglie ricorda Aldo Moro e le vittime del terrorismo Bisceglie ricorda Aldo Moro e le vittime del terrorismo Angarano: «Un dovere civico ma anche e soprattutto un moto spontaneo, un gesto sentito e condiviso»
© 2001-2024 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.