La conferenza di presentazione della nona edizione di Libri nel Borgo Antico (Foto Cristina Scarasciullo)
La conferenza di presentazione della nona edizione di Libri nel Borgo Antico (Foto Cristina Scarasciullo)
Cultura

Presentata la nona edizione di Libri nel Borgo Antico

Tante le novità che caratterizzeranno la rassegna letteraria nel cuore del borgo biscegliese

È in programma da venerdì 24 a domenica 26 agosto la nona edizione di Libri nel Borgo Antico, la rassegna letteraria curata dall'associazione Borgo Antico che coinvolge autori emergenti e di rilievo nazionale, case editrici e centinaia di appassionati che in quei tre giorni animeranno le vie della città vecchia.

Nel corso della conferenza di presentazione organizzata giovedì 9 agosto presso l'auditorium di Santa Croce alla presenza del presidente della regione Puglia, Michele Emiliano, il sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano e il presidente dell'associazione Borgo Antico, Francesco Dente, sono state illustrate tutte le novità che contraddistingueranno l'edizione del 2018 della kermesse. Saranno sette le piazze che ospiteranno gli incontri con gli oltre 200 autori che rientrano nel cartellone di quest'anno. Oltre alla già consolidata esperienza del Borgo dei Piccoli, sono stati previsti un laboratorio di lettura e tre laboratori di scrittura curati da tre relatori d'eccezione: Carlo Bruni, Marcello Introna e Davide Rondoni.

Il presidente della regione Puglia, Michele Emiliano, nonostante gli impegni istituzionali che gli hanno imposto dei ritmi molto serrati, ci ha tenuto ad essere presente all'evento di presentazione, rimarcando l'importanza di un evento come Libri nel Borgo Antico: «Raccontando delle storie bellissime, possibilmente capaci di cambiare la vita delle persone, si può far crescere un territorio».

Al termine della conferenza è intervenuto il primo cittadino, Angelantonio Angarano che ha tenuto ad evidenziare la peculiarità di questa rassegna, che da nove anni impreziosisce la città di Bisceglie dal punto di vista culturale e turistico: «Parlare di libri nell'era di smartphones e tablet è un'idea rivoluzionaria. Libri nel Borgo Antico dimostra che non è così e i numeri ci danno ragione».
  • Libri nel Borgo Antico
  • Michele Emiliano
  • Angelantonio Angarano
Altri contenuti a tema
Grazia Di Bari (5 Stelle) attacca Emiliano sulla sanità Grazia Di Bari (5 Stelle) attacca Emiliano sulla sanità Il consigliere regionale al presidente: «Invece che prendersi meriti non suoi migliori le prestazioni sanitarie nella Bat»
Alberi per il futuro domenica 18 novembre Alberi per il futuro Chi pianta un albero mette radici nel domani
Marzano (Cgil Bat): «Giornata di festa ma la battaglia continua» Marzano (Cgil Bat): «Giornata di festa ma la battaglia continua» Il segretario provinciale: «Troveremo una soluzione nell'interesse del lavoro stabile»
1 Mauro Di Pierro è il nuovo capo di gabinetto del sindaco Mauro Di Pierro è il nuovo capo di gabinetto del sindaco L'attesa nomina è stata pubblicata sull'albo pretorio martedì pomeriggio
Zinni sulla stabilizzazione dei 103 precari in sanità: «È il momento di esultare» Zinni sulla stabilizzazione dei 103 precari in sanità: «È il momento di esultare» Il consigliere regionale: «La vittoria di un modo di fare politica basato sull'impegno quotidiano»
103 dipendenti Asl Bt assunti a tempo indeterminato 103 dipendenti Asl Bt assunti a tempo indeterminato Il presidente della regione Puglia Emiliano esulta: «Giornata storica»
5 Stelle contestano «l'assordante silenzio dell'amministrazione sul tema della raccolta rifiuti» 5 Stelle contestano «l'assordante silenzio dell'amministrazione sul tema della raccolta rifiuti» «Proroga del servizio in scadenza, necessarie nuova gara e tariffazione puntuale»
Spina affonda su Angarano: «Diserta il consiglio comunale per sfuggire al confronto» Spina affonda su Angarano: «Diserta il consiglio comunale per sfuggire al confronto» «L'ennesima caduta di stile senza neanche un preavviso»
© 2001-2018 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.