Bisceglie, Palazzo San Domenico. <span>Foto Vito Troilo</span>
Bisceglie, Palazzo San Domenico. Foto Vito Troilo
Attualità

Progetto per miglioramento processi gestionali e servizi al cittadino, terminata la fase di autovalutazione

Prodotto il rapporto di Autovalutazione, impostate le azioni di miglioramento maggiormente impattanti e significative che dovranno essere applicate

Procede spedito l'innovativo progetto sposato dal Comune di Bisceglie e promosso dalla Regione Puglia incentrato sulla partecipazione di cittadini ed utenti al processo di misurazione della performance organizzativa dell'Ente e sulla valorizzazione della performance individuale come strumento di gestione delle risorse umane. L'obiettivo è analizzare attentamente i processi gestionali e organizzativi per migliorare l'efficienza della macchina amministrativa e giungere ad una più ottimale erogazione di servizi.

Il Comune di Bisceglie, dopo aver aderito alla manifestazione di interesse indetta dalla Regione Puglia, è risultato tra i soli quattro comuni selezionati nell'intero territorio regionale insieme a Bari, Manduria e Trani. La giunta Comunale, presieduta dal Sindaco Angarano, ha così nominato il Gruppo di Autovalutazione con l'obiettivo di implementare il processo con il modello CAF, assistita dal FORMEZ, nella maniera più completa possibile, ossia scegliendo di estendere l'autovalutazione all'intera Amministrazione.

Il modello CAF (Common Assessment Framework) è uno strumento manageriale per la gestione della qualità specificamente realizzato per favorire l'introduzione dell'autovalutazione e della cultura della qualità e dell'eccellenza nelle amministrazioni pubbliche.

Applicando il modello CAF, il Comune di Bisceglie ha esaurito la prima parte del progetto che è consistita nella somministrazione al personale del questionario di rilevazione delle percezioni, nella raccolta ed elaborazione delle evidenze e dati relativi ai fattori abilitanti e ai risultati, nella predisposizione delle sintesi dei sotto-criteri, nella conduzione della valutazione individuale e di gruppo. Valutata la propria prestazione organizzativa, sono state individuate le priorità rispetto alle quali intervenire e pianificare i necessari cambiamenti in modo integrato e funzionale alle proprie esigenze e a quelle dei destinatari dei servizi e dei portatori di interesse.

Durante l'attività del Gruppo di Autovalutazione, infatti, è stato prodotto il rapporto di Autovalutazione (RAV), approvato dalla Conferenza dei Dirigenti dell'Ente. Sono state così impostate le azioni di miglioramento maggiormente impattanti e significative che dovranno essere applicate, al fine di attivare quel processo di miglioramento continuo, fine ultimo dell'Amministrazione, per garantire il coinvolgimento dei cittadini/utenti, la soddisfazione delle sue esigenze e l'ottimizzazione dei processi di erogazione dei servizi.

«Un Comune che vuole migliorare seriamente la gestione dei processi con l'obiettivo di essere sempre più efficiente ed offrire servizi qualificati ai cittadini ha il dovere di guardare al proprio interno con spirito critico per individuare cosa non funziona e apportare correttivi. È quello che stiamo facendo con questa iniziativa che ci pone tra i Comuni all'avanguardia di Puglia - hanno commentato il Sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano, e l'Assessore a Risorse Umane ed Organizzazione, Antonio Belsito -. Al gruppo di lavoro, coordinato dal Segretario Generale del Comune, Dott.ssa Maria Concetta Dipace, e dal Dirigente della Ripartizione Amministrativa e Servizi al Cittadino, Dott. ssa Vincenza Fornelli, i nostri complimenti e l'augurio di buon proseguo di lavoro».
  • Comune di Bisceglie
Altri contenuti a tema
Aggiudicato l’appalto per la gestione delle aree di sosta a pagamento Aggiudicato l’appalto per la gestione delle aree di sosta a pagamento Condizioni decisamente più vantaggiose per il Comune di Bisceglie rispetto al passato
Bisceglie diventa “Città del Dono” Bisceglie diventa “Città del Dono” La sottoscrizione del protocollo giovedì 18 aprile alle 17 nella Sala Consiliare di Palazzo di Città
Tentativo di incendio al Lido Tuka, Angarano: «Solidarietà a titolari, atto vandalico inaccettabile» Tentativo di incendio al Lido Tuka, Angarano: «Solidarietà a titolari, atto vandalico inaccettabile» Dura presa di posizione del primo cittadino dopo i fatti
Centro Storico, cambierà la mobilità: ZTL estesa all’intera giornata e area pedonale in via Tupputi Centro Storico, cambierà la mobilità: ZTL estesa all’intera giornata e area pedonale in via Tupputi La Giunta Comunale ha approvato la delibera con le novità per il transito e la sosta. Tutti i dettagli
Bisceglie ricorda i cinque giovani morti sul lavoro nel 1974 in Belgio - FOTO E INTERVISTE Bisceglie ricorda i cinque giovani morti sul lavoro nel 1974 in Belgio - FOTO E INTERVISTE Grande e sentita partecipazione alla cerimonia di commemorazione per i 50 anni dalla tragedia di Gand. Scoperta una stele in piazza Vittorio Emanuele
Mobilità sostenibile: Illustrate linee indirizzo Pums Bisceglie, aperto percorso di condivisione Mobilità sostenibile: Illustrate linee indirizzo Pums Bisceglie, aperto percorso di condivisione All’incontro pubblico a palazzo Tupputi è intervenuta anche l’Assessore regionale Maurodinoia
Piano Urbano Mobilità Sostenibile, incontro pubblico il 19 marzo Piano Urbano Mobilità Sostenibile, incontro pubblico il 19 marzo A Palazzo Tupputi il via al percorso di partecipazione per il Piano Urbano della Mobilità Sostenibile
Angarano ringrazia le forze dell'ordine impegnate sul territorio Angarano ringrazia le forze dell'ordine impegnate sul territorio Il Sindaco: «Non posso che esprimere a nome dell'Amministrazione e della Comunità, il sentito plauso e ringraziamento»
© 2001-2024 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.