reddito di dignità
reddito di dignità
Attualità

Reddito di dignità: 140 domande già ammesse a Bisceglie

A breve l'attivazione dei primi tirocini professionalizzanti

Sono 1430, di cui 450 da Bisceglie, le domande per l'accesso al reddito di dignità nell'ambito di zona Bisceglie - Trani.
140 le domande ammesse (85 quelle prese in carico: 44 del Sia Red e 41 solo del Red, con 27 rinunce), mentre le restanti sono in fase di lavorazione e valutazione da parte dell'Inps e della Regione.
La misura, su cui puntano gli assessori Debora Ciliento e Vincenzo Valente, darà diritto, a tutti i disoccupati maggiorenni residenti a Bisceglie con reddito ISEE inferiore ai 3000 euro, di prendere parte a tirocini professionalizzanti per un periodo compreso tra i 4 e i 12 mesi.
Il reddito, valutato sulla base delle singole situazioni familiari, varierà tra i 210 euro per i single e i 600 euro per chi appartiene ad una famiglia con più di cinque componenti.
Per i biscegliesi ammessi al ReD, i benefici economici corrispondono a 188.800 euro, che saranno caricati sulla "carta acquisti" messa a disposizione di chi ha presentato la domanda.
«Sono particolarmente soddisfatto per la conclusione positiva di questa ulteriore iniziativa di contrasto al disagio socioeconomico, alle povertà e all'emarginazione sociale - ha dichiarato il vicesindaco Fata - promossa dalla Regione Puglia e gestita in maniera esemplare dalla nostra Amministrazione Comunale. Ringrazio in particolare lo sportello lavoro, l'ufficio servizi sociali e l'area di staff che hanno contribuito a realizzare questa iniziativa che non si ferma qui ma che continuerà, consentendo ad altri cittadini richiedenti di accedere ai benefici».
  • Reddito di Dignità
  • Vincenzo Valente
  • Piano Sociale di Zona
Altri contenuti a tema
Piano emergenza freddo: raccolta coperte a Bisceglie Piano emergenza freddo: raccolta coperte a Bisceglie 'Riscalda il tuo Natale', iniziativa per le persone che devono affrontare l'inverno per strada
Roberta Rigante: «L’impiego di beneficiari del Reddito di Dignità in progetti del comune ha funzionato a Bisceglie» Roberta Rigante: «L’impiego di beneficiari del Reddito di Dignità in progetti del comune ha funzionato a Bisceglie» L'assessora alle politiche sociali ha commentato il rifinanziamento della misura
Attivazione delle istanze per il Reddito di Dignità, oggi al via Attivazione delle istanze per il Reddito di Dignità, oggi al via Dalle ore 10:00 di oggi, fino al 5 gennaio 2024 alle ore 14:00, attraverso gli sportelli dei CAF e dei Patronati
"Diamo voce al silenzio", evento sul tema della violenza contro le donne "Diamo voce al silenzio", evento sul tema della violenza contro le donne Iniziativa promossa dal Centro antiviolenza "Save" dell'Ambito Trani-Bisceglie
Sociale, l'Ambito territoriale Trani-Bisceglie beneficia del fondo premiale Sociale, l'Ambito territoriale Trani-Bisceglie beneficia del fondo premiale Un risultato di assoluto rilievo: ulteriori 187.500 euro da destinare alle molteplici attività elaborate per le comunità in favore di famiglie e persone in difficoltà
Approvato in consiglio comunale il nuovo Piano sociale di zona Approvato in consiglio comunale il nuovo Piano sociale di zona Il Sindaco Angarano: «La manovra mette a disposizione delle nostre comunità 18 milioni di euro»
Approvato il Piano sociale di zona 2022-2024 Approvato il Piano sociale di zona 2022-2024 Le novità comunicate dall'Ambito territoriale
L'associazione avvocati di Bisceglie nella cabina di regia del Piano sociale di zona L'associazione avvocati di Bisceglie nella cabina di regia del Piano sociale di zona «Elaborare un valido documento programmatico è di fondamentale importanza»
© 2001-2024 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.