Mensa scolastica
Mensa scolastica
Politica

Refezione scolastica, l'assessore rassicura: «Partirà entro fine mese»

Loredana Bianco illustra a BisceglieViva alcune novità riguardo al servizio: «Iscrizione on line, menù di maggiore qualità, costi parametrati ai redditi»

Le sue scuse pubbliche hanno fatto notizia. Merce rara, in un agone politico-amministrativo nel quale si ritiene che l'ammissione di una "colpa" possa rendere meno credibili. Loredana Bianco, assessore all'istruzione del Comune di Bisceglie, ha ammesso il ritardo nell'attivazione delle procedure per l'organizzazione del servizio di trasporto degli studenti della scuola media "Riccardo Monterisi" dal quartiere Seminario - nei paraggi del quale la gran parte di loro risiede - al ben più lontano rione Salnitro. L'elevato quantitativo di richieste pervenuto (oltre 300) ha spiazzato l'amministrazione e la non eccessiva reattività - per usare un eufemismo - degli uffici comunali ha fatto il resto: i bus navetta, attesi sulle piazzole mercoledì 6 ottobre, non sono partiti.

Bianco, con grande tenacia, è impegnata nel tentativo di ovviare al disagio in tempi brevissimi. Le ripercussioni dello spostamento forzato degli studenti dal plesso di viale Calace (per il quale sono previsti significativi interventi di restyling) a un altro edificio non costituiscono il solo motivo di pressione sulla componente della Giunta Angarano, chiamata a rispondere anche della mancata attivazione della mensa: «Il servizio di refezione scolastica sarà più qualitativo e moderno, in linea con le normative e gli standard attuali, come da tempo chiedevano le famiglie» ha spiegato l'assessore a BisceglieViva. «I pasti saranno di maggiore qualità, tenendo conto della stagionalità e varietà degli alimenti, oltre a riservare attenzione alla sostenibilità ambientale, alla filiera corta e alla sensibilizzazione contro lo spreco alimentare.
Non sono state tralasciate le diete speciali afferenti ad allergie, intolleranze e malattie metaboliche, a disturbi gastroenterici temporanei e a motivi etici o religiosi. I tempi di percorrenza per il trasporto dei pasti dovranno essere quanto più brevi possibili».

Novità previste a proposito delle procedure e delle modalità di accesso al servizio, in base a quanto già previsto nel capitolato: «Per la prima volta l'iscrizione è stata telematizzata, con possibilità di gestire ogni richiesta e ogni aspetto online da parte delle famiglie. E, sempre per la prima volta, i costi dei pasti saranno parametrati al reddito, seguendo un principio di equità sociale, con diversi scaglioni in base all'ISEE ed esenzioni totali per i nuclei familiari maggiormente in difficoltà» ha aggiunto. «Ciò dimostra l'attenzione che l'amministrazione sta ponendo alla mensa scolastica dopo anni di disinteresse. Gli uffici sono al lavoro per completare l'iter di aggiudicazione dopo alcuni rallentamenti non dovuti certamente alla volontà politica dell'amministrazione, in modo tale che il servizio possa entro la fine di questo mese» ha assicurato Loredana Bianco.
  • Comune di Bisceglie
  • Salnitro
  • refezione scolastica
  • mense scolastiche
  • mensa scolastica
  • amministrazione comunale
  • scuole Bisceglie
  • scuole biscegliesi
  • scuola Monterisi
  • Loredana Bianco
Altri contenuti a tema
Aggiudicato l’appalto per la gestione delle aree di sosta a pagamento Aggiudicato l’appalto per la gestione delle aree di sosta a pagamento Condizioni decisamente più vantaggiose per il Comune di Bisceglie rispetto al passato
Bisceglie diventa “Città del Dono” Bisceglie diventa “Città del Dono” La sottoscrizione del protocollo giovedì 18 aprile alle 17 nella Sala Consiliare di Palazzo di Città
Tentativo di incendio al Lido Tuka, Angarano: «Solidarietà a titolari, atto vandalico inaccettabile» Tentativo di incendio al Lido Tuka, Angarano: «Solidarietà a titolari, atto vandalico inaccettabile» Dura presa di posizione del primo cittadino dopo i fatti
Centro Storico, cambierà la mobilità: ZTL estesa all’intera giornata e area pedonale in via Tupputi Centro Storico, cambierà la mobilità: ZTL estesa all’intera giornata e area pedonale in via Tupputi La Giunta Comunale ha approvato la delibera con le novità per il transito e la sosta. Tutti i dettagli
Bisceglie ricorda i cinque giovani morti sul lavoro nel 1974 in Belgio - FOTO E INTERVISTE Bisceglie ricorda i cinque giovani morti sul lavoro nel 1974 in Belgio - FOTO E INTERVISTE Grande e sentita partecipazione alla cerimonia di commemorazione per i 50 anni dalla tragedia di Gand. Scoperta una stele in piazza Vittorio Emanuele
Mobilità sostenibile: Illustrate linee indirizzo Pums Bisceglie, aperto percorso di condivisione Mobilità sostenibile: Illustrate linee indirizzo Pums Bisceglie, aperto percorso di condivisione All’incontro pubblico a palazzo Tupputi è intervenuta anche l’Assessore regionale Maurodinoia
Piano Urbano Mobilità Sostenibile, incontro pubblico il 19 marzo Piano Urbano Mobilità Sostenibile, incontro pubblico il 19 marzo A Palazzo Tupputi il via al percorso di partecipazione per il Piano Urbano della Mobilità Sostenibile
Angarano ringrazia le forze dell'ordine impegnate sul territorio Angarano ringrazia le forze dell'ordine impegnate sul territorio Il Sindaco: «Non posso che esprimere a nome dell'Amministrazione e della Comunità, il sentito plauso e ringraziamento»
© 2001-2024 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.