Roberta Rigante. <span>Foto Fabrizio Ardito</span>
Roberta Rigante. Foto Fabrizio Ardito
Politica

Roberta Rigante: «Al lavoro con coraggio per legalità e diritto alla casa»

L'assessore: «Due dei tre interventi realizzati prima dei servizi televisivi, l'iter di via Taranto era già avviato»

«Le occupazioni abusive sono una questione mai realmente affrontata a Bisceglie, rispetto alla quale in passato si sono registrate, per scontate ragioni, solo indifferenza e inerzia. Questa amministrazione, invece, si sta dedicando con coraggio e tenacia a individuare percorsi potenzialmente risolutivi della emergenza abitativa, avendo come obiettivo non soltanto la tutela della legalità ma anche il fondamentale diritto alla casa di ciascuno. Ne sono prova le operazioni di liberazione di immobili abusivamente occupati ad oggi condotte dall'amministrazione: ben 3, per un totale di 11 alloggi liberati». È quanto dichiarato da Roberta Rigante, assessore comunale ai servizi sociali alle politiche abitative.

L'esponente della Giunta Angarano ha rimarcato che due delle tre azioni erano state già realizzate prima del servizio con cui "Fuori dal coro", trasmissione di Rete4, si occupasse della vicenda dell'appartamento di via Taranto, sulla quale peraltro «il Comune aveva avviato tutti gli atti propedeutici alla liberazione degli alloggi ben prima che si accendessero i riflettori delle telecamere».

Rigante ha definito «dolore le operazioni, pur necessarie e fortemente volute nel nome della legalità e della tutela del diritto dei legittimi assegnatari. Dimentichiamo troppo spesso che dietro un episodio di occupazione abusiva c'è una famiglia, ci sono persone, spesso ci sono minori, con vissuti di mancate opportunità che meritano di trovare nelle Istituzioni e nella comunità non solo la dovuta e ferma condanna ma anche sostegno verso una alternativa nella legalità che consenta di raggiungere l'affrancamento dal bisogno».

Per l'assessore «le politiche sociali e abitative di questa amministrazione sono tutte orientate in questa direzione: consentire a chi vive una situazione di bisogno di raggiungere un apprezzabile grado di emancipazione ed autonomia, perché siamo convinti del diritto di ciascuno di essere liberi dal giogo della necessità. A chi oggi ci critica non può sfuggire quanto lungo sia un percorso di questo tipo e quanto tempo e dedizione richieda per offrire risultati apprezzabili, difficoltà che non ci spaventano ma anzi ci inducono ad essere ancora più determinati.

Ovviamente, non ci riteniamo infallibili e apprezziamo il contributo di chi, con onestà intellettuale e con sincero amore per la Comunità, vorrà aiutarci a perseguire questo indirizzo, lontani da strumentalizzazioni e populismi, ma non possiamo che biasimare le mistificazioni di questioni così complesse per avere qualche consenso in più invece di un atteggiamento quantomeno di pudore e rispetto per la drammaticità delle vite coinvolte» ha concluso.

Martedì 13 aprile, intanto, è previsto un quinto passaggio televisivo nel programma condotto da Mario Giordano. La trasmissione si occuperà dello sgombero, avvenuto nei giorni scorsi, dell'appartamento occupato abusivamente in via Taranto.
  • Comune di Bisceglie
  • Roberta Rigante
  • amministrazione comunale
  • via Taranto
  • Fuori dal coro
  • casa occupata
Altri contenuti a tema
«Doveroso onorare la memoria di due grandi Uomini» «Doveroso onorare la memoria di due grandi Uomini» Il Sindaco Angarano ricorda Aldo Moro e Peppino Impastato
«Al lavoro per l'autonomia abitativa delle famiglie sgomberate» «Al lavoro per l'autonomia abitativa delle famiglie sgomberate» L'assessore Rigante torna sulle vicende di via Taranto e del centro storico
«Un mese dopo, che ne è stato degli immobili sgomberati?» «Un mese dopo, che ne è stato degli immobili sgomberati?» L'ex Sindaco Francesco Spina chiede chiarimenti in merito all'amministrazione
Amendolagine: «Bilancio senz'anima, Angarano incapace di governare» Amendolagine: «Bilancio senz'anima, Angarano incapace di governare» Il consigliere pentastellato: «Manca una visione prospettica». L'affondo: «Che fine ha fatto il piano sulla sicurezza urbana?»
Giulia Blasi presenta on line la sua "Rivoluzione Z" Giulia Blasi presenta on line la sua "Rivoluzione Z" Evento promosso da Vecchie Segherie Mastrototaro, Commissione pari opportunità e Rotaract Bisceglie
1 Operaio stagionale del Comune investito da un'auto controsenso Operaio stagionale del Comune investito da un'auto controsenso Il messaggio di solidarietà del Sindaco Angarano a Mimì Di Benedetto, «esempio di professionalità, generosità e umiltà»
Una classe politica che non si rende conto della situazione Una classe politica che non si rende conto della situazione L'insulsa ed evitabile polemica sul ruolo del presidente del consiglio comunale stona nell'attuale quadro emergenziale
Positivo l'esito di appena il 6% dei test effettuati nelle ultime ore Positivo l'esito di appena il 6% dei test effettuati nelle ultime ore Scende ancora il numero delle persone alle preese con le conseguenze del contagio in Puglia
© 2001-2021 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.