Francesca La Forgia è scomparsa prematuramente all'età di 44 anni
Francesca La Forgia è scomparsa prematuramente all'età di 44 anni
Politica

Scomparsa Francesca La Forgia, s'impegnò per la presenza di donne in giunta a Bisceglie

Attivista della sinistra pugliese, cofirmataria della proposta di legge regionale per l'introduzione della doppia preferenza

È prematuramente scomparsa, all'età di 44 anni, Francesca La Forgia, avvocato e convinta sostenitrice delle pari opportunità in politica.

Molfettese, il suo nome è legato a Bisceglie per la vicenda, risalente al giugno 2011, della mancata nomina di donne in giunta nella seconda amministrazione di Francesco Spina. Il sindaco indicò sette persone tutte di sesso maschile e alcuni suoi avversari politici (tra cui, ironia della sorte, esponenti del Partito Democratico di cui fa parte il primo cittadino) ricorsero al Tar della Puglia chiedendo la sospensione dell'efficacia di quelle nomine e ottenendola. Spina (così come accaduto anche a Molfetta ad Antonio Azzollini) intervenne modificando l'assetto dell'esecutivo comunale con l'inserimento di donne in giunta.

La Forgia si è battuta anche per l'introduzione della doppia preferenza di genere nelle elezioni amministrative e per una regolamentazione in senso più paritetico del consiglio regionale, partecipando, anche a Bisceglie, alle manifestazioni promosse nel 2012 dal comitato "Se non ora quando".

«Francesca La Forgia era una donna di talento e brillante intelligenza, impegnata in tante battaglie per i diritti civili e la parità di genere. Ne piangiamo la perdita insieme a tutte le persone che le hanno voluto bene e con le quali ha condiviso un intenso impegno politico nella sinistra pugliese e nazionale» ha commentato il presidente della regione Michele Emiliano.
  • Francesco Spina
  • antonio azzollini
  • pari opportunità
Altri contenuti a tema
Green card, Difendiamo Bisceglie illustra la sentenza del Giudice di pace Green card, Difendiamo Bisceglie illustra la sentenza del Giudice di pace Spina: «Cittadini stanchi della politica delle chiacchiere e dell'arroganza»
Spina ribatte a Bianco: «La Svolta tratta Bisceglie come una frazione di Molfetta» Spina ribatte a Bianco: «La Svolta tratta Bisceglie come una frazione di Molfetta» «La cifra corrisposta all'orchestra molfettese, che nessuno menziona mai, in consiglio comunale dovranno dichiararla»
Bianco replica a Spina: «All'amministrazione non manca la visione culturale per una città che sta crescendo» Bianco replica a Spina: «All'amministrazione non manca la visione culturale per una città che sta crescendo» L'assessore: «Rispondiamo ai cittadini e alle cittadine con il nostro lavoro, riconoscendo le criticità e gli errori che potevano capitare per l'inesperienza iniziale»
Spina: «Perché questo ostracismo di Angarano & company verso le realtà biscegliesi?» Spina: «Perché questo ostracismo di Angarano & company verso le realtà biscegliesi?» L'ex primo cittadino critica l'atteggiamento dell'amministrazione in carica
Spina sulla questione rifiuti: «"Gli ultimi giorni di Pompei"?» Spina sulla questione rifiuti: «"Gli ultimi giorni di Pompei"?» L'ex Sindaco: «Il dirigente del settore ambiente non firma proroghe al servizio di igiene urbana e Angarano ne accetta le dimissioni»
Spina: «Ennnesimo autoannullamento di una determina per appalto pubblico» Spina: «Ennnesimo autoannullamento di una determina per appalto pubblico» Il consigliere di opposizione attacca ancora l'amministrazione
Spina: «Ennesima rapina, Angarano chieda al Prefetto un comitato per l'ordine publico e la sicurezza» Spina: «Ennesima rapina, Angarano chieda al Prefetto un comitato per l'ordine publico e la sicurezza» L'ex Sindaco sui social ha rivelato che un bar del centro storico sarebbe stato preso di mira nel tardo pomeriggio di sabato
«Da parco Unità d'Italia a parco della spettralità il passo è breve» «Da parco Unità d'Italia a parco della spettralità il passo è breve» Spina: «Struttura chiusa al pubblico tranne che ad Angarano»
© 2001-2021 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.