Sonimage 2
Sonimage 2
Cultura

Sonimage, a Palazzo Tupputi Kim Ree Heena

Il progetto elettronico di Alessio Calivi sabato 20 maggio alle 21:30

Secondo appuntamento della quinta edizione per Sonimage, la rassegna di suoni e immagini contemporanee ideata e promossa dal Cineclub Canudo e a cura di Daniela Di Niso, Antonio Musci e Gabriele Panico.

Ospiti a Palazzo Tupputi, sabato 20 maggio alle 21:30 sarà Alessio Calivi, con il suo ultimo progetto: Kim Ree Heena.
Brani cantati e strumentali, suoni elettronici e industriali si alterneranno senza mai abbandonare la classica "forma canzone". Ad accompagnare il live sarà la proiezione di visual realizzati appositamente dagli artisti Noil Klune e Salvatore Insana.

CHI È ALESSIO CALIVI
Musicista e cantante originario di Taurianova (RC), è autore, per diversi anni, di un originale alternative rock cantato in italiano, maturato grazie ad una lunga esperienza in diverse band, fin da quando aveva quattordici anni. Trasferitosi a Milano, dove ottiene il diploma all'Accademia del Suono, entra prima nei Violet View come chitarrista-cantante, poi nei Miavagadilania come bassista. Con questi ultimi, nel 2008, realizza il disco "Il mare ci salirà negli occhi". Nel 2010 esce il suo primo lavoro da solista, l'autoprodotto "Forme e stati", all'interno del quale suona tutti gli strumenti, eccetto la batteria. Il disco riceve ottime critiche. Tra il 2013 e il 2014 collabora con la band degli Other Voices, partecipando alla realizzazione del disco "A Way Back" (registrato in parte nei leggendari Parr Street Studios di Liverpool) ed esibendosi con loro in Italia e all'estero. Nel 2015 esce per l'etichetta ManitaLab il suo secondo disco, "Sirene vetri urla e paperelle", il cui tour di presentazione l'ha visto partecipare a numerosi festival, aprendo i live di Verdena, Soft Moon e di Stuart Braithwaite dei Mogwai. Con il progetto Kim Ree Heena, Alessio Calivi cambia del tutto registro, la sua attenzione si sposta sulla sperimentazione; le sonorità di questa nuova esperienza sono esclusivamente elettroniche e viaggiano in accordo con gli affascinanti visual di Noil Klune.
  • Cineclub Canudo
  • palazzo tupputi
  • laboratorio urbano Palazzo Tupputi
  • Sonimage
Altri contenuti a tema
"Ho qualcosa da DIR-ti" cambia location: l'evento si terrà a Palazzo Tupputi "Ho qualcosa da DIR-ti" cambia location: l'evento si terrà a Palazzo Tupputi L’iniziativa “Ho qualcosa da DIR-ti. Il modello DIRFloortime e i bisogni irrinunciabili dei bambini”, si terrà sabato 24 febbraio alle ore 10:00
Relazioni tossiche e stili di attaccamento: l'assemblea cittadina sul tema Relazioni tossiche e stili di attaccamento: l'assemblea cittadina sul tema Da Bowlby alla figura del caregiver, il collettivo cittadino per le questioni di genere ha approfondito il tema degli stili di attaccamento con Stefania Colamartino
Nuovo appuntamento del collettivo cittadino per la Questione di genere Nuovo appuntamento del collettivo cittadino per la Questione di genere La prossima riunione si svolgerà venerdì 16 febbraio alle 18:30 nella Sala degli Specchi di Palazzo Tupputi
Il 29 gennaio l’evento conclusivo del progetto Solidarity Coin Il 29 gennaio l’evento conclusivo del progetto Solidarity Coin Tutti i partner della rete illustreranno le attività realizzate nel corso dell’iniziativa
Al Tupputi mostra per i 110 anni del Bisceglie Calcio - LE FOTO Al Tupputi mostra per i 110 anni del Bisceglie Calcio - LE FOTO Il racconto attraverso fotografie e trofei della storia calcistica del club sul territorio
Visioni Eco-Logiche a Palazzo Tupputi Visioni Eco-Logiche a Palazzo Tupputi Appuntamento organizzato da Pro Natura e Libera il Futuro il 15 dicembre
Ampia partecipazione al convegno “ADHD e disprassia: individuazione, diagnosi, evoluzione e terapia” Ampia partecipazione al convegno “ADHD e disprassia: individuazione, diagnosi, evoluzione e terapia” L'incontro è stato promosso dall’AIDAI Puglia in collaborazione con la scuola “Prof. Caputi” e la scuola “R. Monterisi”
Torna "Art for Rights” a Bisceglie: un contest artistico per i diritti umani Torna "Art for Rights” a Bisceglie: un contest artistico per i diritti umani La mostra si terrà nella sala degli specchi di Palazzo Tupputi a partire da domenica 5 novembre
© 2001-2024 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.