Francesco Spina
Francesco Spina
Politica

Spina a tutto campo su incarico a Di Pierro e caso Sistema Garibaldi

«30 mila euro annui a un pensionato con tanti giovani senza lavoro». Sulla stagione teatrale: «Bruni tradito da persone che lo hanno preso in giro»

«La "Svolta" è alle prese con gli ultimi giorni di Pompei: teatro a te, staff a me». Queste le parole con cui l'ex Sindaco di Bisceglie Francesco Spina ha riassunto, brevemente, la sua posizione in merito alle recenti vicissitudini in città.

«Con determina n° 29 del 2022 è stato stabilito in oltre 30 mila euro all'anno il compenso al professor Mauro Di Pierro, compagno di partito di Angarano che già fruisce della pensione» ha sottolineato Spina, a giudizio del quale «è stata cambiata la qualifica, da quella vietata di capo di gabinetto a quella di collaboratore semplice, per cercare di eludere il divieto, che però continua a persistere per i pensionati. Presto chiederemo parere all'Anac sulla questione. Uno schiaffo alla legge, alla dignità dei cittadini, che non rimarrà senza conseguenze per i divieti esistenti e per la presa in giro dei 25 ragazzi che hanno perso tempo partecipando alla "finta" selezione pubblica indetta da Angarano» ha aggiunto. «E non è finita qui: Angarano si è riservato di conferire a Di Pierro poteri dirigenziali per poterne poi aumentare il compenso con la relativa indennità. Con tanti giovani senza lavoro a Bisceglie gli amici di Angarano si possono permettere privilegi, onori e addirittura doppi stipendi nel silenzio assordante del partito di appartenenza (attuale o antica?), il PD».

Netti anche i toni utilizzati riguardo il caso SistemaGaribaldi: «Carlo Bruni non ha sbagliato, ha solo pensato che quelli della "Svolta" fossero come il precedente sindaco Spina, che nel 2013 inventò SistemaGaribaldi con lui, non gli chiese assunzioni e lo lasciò libero di creare cultura. Si è fidato delle persone che dicevano di desiderare lo sviluppo culturale della città, che dichiaravano di sostenere SistemaGaribaldi ma in verità volevano semplicemente sottometterlo alla loro volontà politica attingendone benefici personali e politici. Quelle persone lo hanno tradito, né più né meno di come hanno tradito il resto della città con le prese in giro più grandi della storia politica biscegliese».

Per Spina «Bisceglie è caduta in una trappola mortale, una cappa che soffoca la libertà delle persone, la cultura e le iniziative personali e imprenditoriali. Bisogna ora salvare la città, sperando che questi signori si rendano conto dei danni che stanno facendo non solo alle casse comunali ma soprattutto alle risorse culturali, sottomesse alla politica come mai era accaduto nella storia cittadina. I fermenti delle associazioni devono essere il punto di partenza: si riapra presto il teatro pubblico comunale perché dalla sua chiusura è partita la scientifica voglia omicida della cultura biscegliese e delle libere iniziative associative».
  • Francesco Spina
  • Comune di Bisceglie
  • Teatro Garibaldi
  • Sistema Garibaldi
  • Mauro Di Pierro
Altri contenuti a tema
Fata risponde a Naglieri: «Non la butti in caciara, dica la sua sulle nostre proposte» Fata risponde a Naglieri: «Non la butti in caciara, dica la sua sulle nostre proposte» L’ex Sindaco: «Assessore onesto intellettualmente nel riconoscere la necessità della ztl in via La Spiaggia, provvedimento della mia amministrazione»
Spina: «I Maneskin a Trani, Gucci ad Andria e a Bisceglie non possiamo permetterci una derattizzazione» Spina: «I Maneskin a Trani, Gucci ad Andria e a Bisceglie non possiamo permetterci una derattizzazione» Giudizio durissimo sul bilancio di previsione appena approvato: «Solo tasse e un nuovo cimitero a Carrara Salsello, in pieno centro abitato»
Tari, Capurso: «Troppe incongruenze e ingiustizie irrisolte» Tari, Capurso: «Troppe incongruenze e ingiustizie irrisolte» Le considerazioni del consigliere comunale del gruppo Il faro-Pci
Bilancio approvato, Angarano: «Conti in ordine» Bilancio approvato, Angarano: «Conti in ordine» Il Sindaco: «Investimenti per migliorare la qualità della vita senza aumentare la pressione tributaria ma grazie a corposi finanziamenti ottenuti con capacità»
Consiglio comunale, disco verde per il bilancio di previsione Consiglio comunale, disco verde per il bilancio di previsione Provvedimento approvato. Ok anche alla nota di aggiornamento al Dup
Respinti gli emendamenti al bilancio, l'amarezza delle minoranze Respinti gli emendamenti al bilancio, l'amarezza delle minoranze Nota congiunta di Nelmodogiusto, Movimento 5 Stelle, Il faro-Pci e "Libera il futuro"
Strisce blu sul lungomare, parcheggio a pagamento fino al prossimo 4 settembre Strisce blu sul lungomare, parcheggio a pagamento fino al prossimo 4 settembre La tabella completa delle tariffe
Incontro con residenti e imprenditori di via La Spiaggia Incontro con residenti e imprenditori di via La Spiaggia Obiettivo, mediare tre le istanze e le necessità degli uni e degli altri
© 2001-2022 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.