Un mezzo per la raccolta dei rifiuti. <span>Foto Vito Troilo</span>
Un mezzo per la raccolta dei rifiuti. Foto Vito Troilo
Politica

Spina: «Il 28 febbraio si rischiano montagne di immondizia in città»

L'ex sindaco preoccupato per le possibili difficoltà nella gestione del servizio di igiene urbana

L'ex sindaco di Bisceglie Francesco Spina è preoccupato per le possibili difficoltà di gestione del servizio di igiene urbana nel futuro a brevissimo termine.

«Il 28 febbraio 2019 scadrà la nona proroga effettuata dall'amministrazione comunale, come le precedenti, attraverso l'ennesimo affidamento diretto. Evidentemente non si trova chi voglia firmare la decima proroga e i sindacati sono intervenuti per sollecitare una presa di posizione chiara da parte di Angarano & co» ha affermato, riferendo l'esistenza di un comunicato stampa (al momento non ancora inviato a BisceglieViva) di una sigla sindacale secondo il quale sarebbero partite preavvisi di licenziamento nei confronti di alcuni dipendenti di Ambiente 2.0.

«Non è sollevata da testate giornalistiche nazionali né desta molta attenzione la scandalosa situazione amministrativa ed economica in cui è sprofondata nell'ultimo periodo la città di Bisceglie. Tuttavia noi l'avevamo detto: la serie impressionante di atti illegali e di strafalcioni amministrativi avrebbe prodotto danni irreversibili» ha commentato Spina.

«Durante la mia amministrazione si sono prodotti centinaia di nuovi posti di lavoro e sono aumentate le attività. Oggi i dipendenti dell'igiene urbana vengono licenziati (il preavviso è serio!), i dipendenti comunali non hanno il nuovo contratto e i loro contributi previdenziali non risultano pagati. Spero che presto si portino questi due punti in consiglio comunale: igiene urbana e situazione piano occupazionale dipendenti comunali. Continuando così diventerà un problema anche pagare gli stipendi ai dipendenti. Intanto, il 28 febbraio Bisceglie rischia di avere montagne di immondizia in città.
A Bisceglie alcuni volevano che avvenisse tutto ciò: la tempesta perfetta è servita!».
  • Francesco Spina
  • igiene urbana
  • Consorzio Ambiente 2.0
Altri contenuti a tema
Caos in consiglio comunale, le opposizioni al muro contro muro con l'amministrazione Caos in consiglio comunale, le opposizioni al muro contro muro con l'amministrazione Durissima nota congiunta: «Piuttosto che continuare a far danni, restituiscano il mandato agli elettori». I capigruppo di minoranza ricevuti dal Prefetto
Isole ecologiche mobili a Pasquetta Isole ecologiche mobili a Pasquetta Intervento straordinario del Consorzio Ambiente 2.0
Spina caustico: «Svolta copiona» Spina caustico: «Svolta copiona» L'ex sindaco sostiene che il Piano triennale delle opere pubbliche sia identico a quello della precedente amministrazione
Spina: «Incredibile, l'amministrazione ricorre al Prefetto contro i miei emendamenti» Spina: «Incredibile, l'amministrazione ricorre al Prefetto contro i miei emendamenti» L'ex sindaco deplora i toni utilizzati dalla segretaria generale
Spina presenta altri due emendamenti al bilancio di previsione Spina presenta altri due emendamenti al bilancio di previsione «Spero che almeno su questi ci sia unanimità di vedute con l'amministrazione»
La giunta respinge gli emendamenti al bilancio presentati da Francesco Spina La giunta respinge gli emendamenti al bilancio presentati da Francesco Spina L'ex sindaco: «Li sottoporremo uno ad uno al giudizio sovrano del consiglio comunale»
L'affondo di Spina: «Angarano milleproroghe supera se stesso» L'affondo di Spina: «Angarano milleproroghe supera se stesso» «Ha prorogato persino il servizio di gestione della biblioteca comunale»
Spina presenta i suoi emendamenti al bilancio Spina presenta i suoi emendamenti al bilancio «Cerchiamo di dare un minimo di prospettiva alla città»
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.