Contenitori per la raccolta dei rifiuti (repertorio)
Contenitori per la raccolta dei rifiuti (repertorio)
Attualità

Sulla raccolta dei rifiuti

Riceviamo e pubblichiamo la riflessione del giornalista Nicola Gallo sul tema

Sembrano caduti nel vuoto i due precedenti appelli sull'argomento in oggetto, così come la promessa fatta agli amministratori dei grossi condomìni. Nei primi si paventava la difficoltà del conferimento della spazzatura, in modo particolare nei mesi invernali col freddo e con la pioggia, da parte di quei condòmini la cui età avanzata e la salute malferma non permettono di recarsi in strada nelle ore serali-notturne stabilite a lasciare i mastelli, né di ritirarli a prima mattina. Conseguentemente si chiedeva il ripristino della raccolta come avvenuta fino al mese di maggio con bidoni di raccolta condominiali, dislocati nei pressi delle singole palazzine.

La "rivolta di popolo" sortì una promessa fatta dagli amministratori comunali agli amministratori di condominio: "studieremo e risolveremo il caso".

Intanto, tuonò e piovve per avvisarci che cominciava l'autunno con la difficoltà di conferimento da parte dei suddetti condòmini, mentre alcuni mastelli e sacchetti battuti da pioggia e vento, abbandonati a bordo strada o sulle piazzole offrono uno spettacolo davvero indecente (pannolini e pannoloni, soprattutto!). Altri mastelli, invece, sono trattenuti in casa da chi non può assolutamente uscire sotto ad acqua e vento, in attesa del prossimo giorno utile di conferimento, cumulando immondizia in casa e sperando che non piova più e non faccia freddo.

La pioggia battente è durata 24 ore. Ma l'inverno sarà più lungo.

Ormai non c'è più tempo per "studiare e risolvere il caso". O lo si risolve immediatamente, non affidandosi alla speranza della clemenza del tempo, o i risvolti potrebbero essere drammatici per la città, nonostante le foto trappole di cui ci si vanta e che per certi versi sono una sconfitta per l'amministrazione pubblica e per la città, in quanto i cittadini non collaborano con un'amministrazione che sembra strafottente.

A ben guardare gli aspetti descritti, di questo si tratterebbe: strafottenza. Non capire i bisogni essenziali dei cittadini è strafottenza e forse anche abuso di potere. E dire che la città ha spalancato le porte di palazzo S. Domenico confidando nella nuova classe dirigente politico-amministrativa. Con quali risultati? I servizi sono stati ridotti, i sacchetti per le raccolte differenziate non più forniti, la TARI non è diminuita.

Gli scenari possibili che si aprono d'ora in avanti non sono affatto tranquillizzanti: il malcontento porta alla disaffezione, in qualche caso anche all'esasperazione e quindi all'escamotage del sotterfugio che di certo non migliorerebbe lo stato delle cose, ma renderebbe ancor più brutta e sporca la città.

I proclami, le grandi opere, pur utilissime, non convincono più. Bisogna entrare nel vivo e nel concreto del quotidiano per dimostrare che ci si prende cura della città.

Occorre, dunque, un cambio di rotta immediato per dare fiducia alla gente e per tornare ad avere marciapiedi e strade pulite e decenti, degni di una città civile.
  • raccolta rifiuti
  • raccolta rifiuti Bisceglie
Altri contenuti a tema
Pulizia straordinaria per l’ospedale “Vittorio Emanuele II” di Bisceglie Pulizia straordinaria per l’ospedale “Vittorio Emanuele II” di Bisceglie Raccolta rifiuti e sanificazioni delle aree perimetrali esterne, compresi largo Milano e il viale principale d’accesso
Igiene urbana, nella zona 167 un progetto sperimentale in ottica di tariffazione puntuale Igiene urbana, nella zona 167 un progetto sperimentale in ottica di tariffazione puntuale Le utenze domestiche saranno dotate di mastelli muniti di chip che consentiranno il tracciamento dei conferimenti. L’obiettivo è introdurre un sistema che premi comportamenti virtuosi
Regolare il servizio di raccolta rifiuti nel giorno dell'Epifania Regolare il servizio di raccolta rifiuti nel giorno dell'Epifania Resterò chiuso il centro di raccolta di Carrara Salsello
Nel periodo natalizio regolare il servizio di raccolta dei rifiuti Nel periodo natalizio regolare il servizio di raccolta dei rifiuti I calendari di chiusura dei Centri Comunali di Raccolta e dell’infopoint di via Vittorio Veneto
Accolta la richiesta del Comune di Bisceglie: farà parte dell'ARO/2 Accolta la richiesta del Comune di Bisceglie: farà parte dell'ARO/2 La decisione della Giunta regionale
Festa dell’Immacolata, regolare la raccolta dei rifiuti Festa dell’Immacolata, regolare la raccolta dei rifiuti L’attività dell’Ati Green Link e Teknoservice per la prima festività di dicembre
Degrado e sporcizia sul molo di Levante Degrado e sporcizia sul molo di Levante Cumuli di rifiuti di ogni tipo deturpano uno dei punti più belli del porto peschereccio-turistico
Raccolta rifiuti, servizio regolare il 1 novembre Raccolta rifiuti, servizio regolare il 1 novembre Chiusi l’infopoint e il Ccr di via Kolbe. Aperto il Ccr di Carrara Salsello
© 2001-2024 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.