Tari (repertorio)
Tari (repertorio)
Politica

Tari, il Sindaco Angarano chiarisce: «Con le tariffe 2022 ci sarà una diminuzione»

Il primo cittadino ha precisato alcuni aspetti per «sgomberare il campo dalle sciocchezze»

«Le tariffe applicate, provvisoriamente, sono dell'anno 2021, perché quelle relative al 2022 non sono state ancora approvate in consiglio comunale. Quest'anno sull'acconto è stata già spalmata la Tefa, tariffa provinciale pari al 5% dell'importo totale, mentre lo scorso anno fu sommata solo a saldo. Il motivo per cui, confrontando gli acconti, si può aver notato una differenza è proprio questo, ma tutto si bilancerà col saldo». Con queste parole il Sindaco di Bisceglie Angelantonio Angarano ha chiarito la vicenda legata alla Tari per «sgomberare il campo dalle sciocchezze messe in giro dai professionisti della polemica, della menzogna e delle campagne elettorali».

«Nel momento in cui approveremo le tariffe 2022 in consiglio comunale, (si terrà giovedì pomeriggio, dopo lo squallido teatrino di Spina e parte dell'opposizione nella scorsa seduta), gli uffici faranno un ricalcolo degli avvisi di pagamento in base alle nuove tariffe e invieranno il saldo a fine anno, definendo il totale da pagare per quest'anno. Il mio invito è a fare un confronto tra quanto pagato effettivamente per il 2021 e per il 2022. Perché alla fine ci sarà una diminuzione della Tari per le utenze non domestiche e ci sarà una cifra pressoché stabile per le utenze domestiche. Posso confermare a tutti i cittadini che non solo non ci sarà nessuna stangata, come annunciano le cassandre da ormai quattro anni salvo poi essere smentiti dai fatti, ma che abbiamo fatto tutto il possibile per tenere sostanzialmente invariata la tariffa per le abitazioni, riducendola per tutte le utenze non domestiche» ha aggiunto il primo cittadino, rispondendo agli attacchi della minoranza.Poi ha ribadito, concludendo: «Per questo la scorsa seduta di consiglio comunale ho perso la pazienza di fronte all'ostruzionismo del consigliere Spina e di parte dell'opposizione, che hanno cercato di evitare a tutti i costi l'approvazione delle tariffe Tari 2022, un provvedimento che andava nella direzione del bene comune e dell'interesse pubblico. Torneremo in consiglio e all'ordine del giorno riporteremo le stesse tariffe, pronti ancora una volta a sostenere gli interessi dei cittadini».
  • Comune di Bisceglie
  • servizio igiene urbana
  • tari
  • amministrazione comunale
  • servizio igiene Bisceglie
Altri contenuti a tema
Spina sul consiglio comunale: «Chiacchiere, sprechi e false promesse» Spina sul consiglio comunale: «Chiacchiere, sprechi e false promesse» «La tecnica della presa per i fondelli è sempre la stessa, ora spostano l'attenzione su un nuovo cimitero che si realizzerà almeno tra 10 anni»
Due mezzi per accompagnare persone con difficoltà motorie, via al progetto Due mezzi per accompagnare persone con difficoltà motorie, via al progetto Effettuata la consegna simbolica all'Oer e all'associazione Noi con voi
Isole ecologiche e infopoint, i nuovi orari di apertura al pubblico Isole ecologiche e infopoint, i nuovi orari di apertura al pubblico Saranno in vigore fino alla prossima estate
Indennità di Sindaco, assessori e presidente del consiglio comunale: gli aumenti e le motivazioni Indennità di Sindaco, assessori e presidente del consiglio comunale: gli aumenti e le motivazioni Gli adeguamenti sono da ritenersi retroattivi a partire dal 1° gennaio 2022. Ecco quanto guadagneranno gli amministratori locali
Attività commerciali in zone artigianali e industriali, la proposta della Giunta Attività commerciali in zone artigianali e industriali, la proposta della Giunta Il Sindaco Angarano commenta la misura che consentirebbe l’insediamento di nuove imprese e la riconversione di opifici dismessi
Serie D, Bitonto-Barletta si giocherà al "Gustavo Ventura" Serie D, Bitonto-Barletta si giocherà al "Gustavo Ventura" La società neroverde ringrazia Comune e Bisceglie calcio per la disponibilità
Meteo, allerta arancione fino alle 20 di lunedì Meteo, allerta arancione fino alle 20 di lunedì Le buone norme comportamentali raccomandate dalla Protezione Civile
«Bisceglie non è quella». Angarano incontra il 14enne aggredito «Bisceglie non è quella». Angarano incontra il 14enne aggredito «La nostra è una comunità civile che non si identifica in certi gesti inqualificabili e vergognosi»
© 2001-2022 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.