Soldi
Soldi
Cronaca

Traffico internazionale di banconote false, controlli anche nella Bat

Operazione dei carabinieri del Comando antifalsificazione monetaria

Otto persone sono state raggiunge da misure cautelari nell'ambito di una inchiesta condotta dai carabinieri del Comando antifalsificazione monetaria che ha permesso di individuare una presunta organizzazione dedita dal traffico internazionale di banconote false.

Le otto persone sono tutte gravemente indiziate di associazione per delinquere finalizzata al traffico di valuta falsa.
L'attività investigativa, avviata nel luglio 2018 nell`ambito di una mirata strategia investigativa di contrasto al "Napoli Group", ha focalizzato i principali collettori distributivi attivati nei marketplace del darknet e social – media, mediante pagamenti in criptovalute.

Le indagini hanno consentito di individuare l'operatività di un'associazione per delinquere strutturata per la gestione di una rete distributiva contigua alle più temibili filiere produttive partenopee, con terminali in Italia (province di Gorizia, Firenze, Catania, Salerno) e all'estero (Austria, Belgio, Cipro, Estonia, Francia, Germania, Grecia, Gran Bretagna, Indonesia, Irlanda, Lettonia, Olanda, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Romania, Spagna e Ucraina).

Sono state eseguite, inoltre, numerose perquisizioni nei confronti dei terminali della filiera distributiva localizzati nelle province di Udine, Rovigo, Genova, Firenze, Roma, Napoli, Reggio Calabria, Barletta-Andria-Trani e Catania.

Inoltre, per i terminali localizzati all'estero, nell'ambito della cooperazione internazionale di polizia sono stati interessate le polizie di Austria, Belgio, Cipro, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Olanda, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Spagna e Lituania.

Le forze dell'ordine raccomandano agli utenti di prestare sempre la massima attenzione nell'utilizzo del denaro contante.
  • Carabinieri
  • banconote false
  • contraffazione
Altri contenuti a tema
Banconote false, raffica di sequestri in tutta la Bat Banconote false, raffica di sequestri in tutta la Bat Il resoconto dell'attività della Guardia di finanza nell'ultimo anno
Furto sventato in un appartamento di via Canonico Uva Furto sventato in un appartamento di via Canonico Uva Ladri in fuga
Sicurezza e contrasto alla criminalità, intervista al Colonnello Andrei Sicurezza e contrasto alla criminalità, intervista al Colonnello Andrei Approfondimento con il comandante provinciale dei carabinieri sulla situazione nella Bat
Giovedì la restituzione all'Archivio Diocesano di alcuni documenti recuperati dai Carabinieri Giovedì la restituzione all'Archivio Diocesano di alcuni documenti recuperati dai Carabinieri Fra di essi anche alcune pagine del diario di monsignor Pompeo Sarnelli
Contrabbando di sigarette, tre persone ai domiciliari Contrabbando di sigarette, tre persone ai domiciliari Sequestrata più di una tonnellata di prodotto
20 anni dall'attentato a Nassirya: intervista ad Antonio Altavilla, il carabiniere che si salvò 20 anni dall'attentato a Nassirya: intervista ad Antonio Altavilla, il carabiniere che si salvò La concitazione, la paura, e il ritorno a vestire la divisa
Due studi medici della Bat nel mirino dei Nas Due studi medici della Bat nel mirino dei Nas I titolari sono stati denunciati
Bloccato sulla Bisceglie-Andria a bordo di un'auto risultata rubata Bloccato sulla Bisceglie-Andria a bordo di un'auto risultata rubata L'uomo ha tentato di sfuggire all'alt dei carabinieri
© 2001-2023 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.