Stazione ferroviaria di Bisceglie
Stazione ferroviaria di Bisceglie
Attualità

Trenitalia dispone servizi aggiuntivi per i disabili nella stazione di Bisceglie

Si potrà richiedere l'ausilio di operatori che assisteranno gli utenti bisognosi

A partire da lunedì 20 gennaio, anche nello scalo ferroviario di Bisceglie, le persone con disabilità e a ridotta mobilità - anche temporanea - potranno richiedere l'ausilio di operatori che li assisteranno nella fase di salita o discesa dal treno e nel percorso compreso fra la banchina e l'area biglietteria della stazione.

Il servizio disposto da Trenitalia, gratuito, è prenotabile con 12 ore di anticipo attraverso il circuito Sala Blu di Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo Fs Italiane), costituito da 14 sale con sede nelle principali stazioni italiane e disponibile in 300 scali ferroviari che ora saliranno a 320, con l'aggiunta, in Puglia, di Bisceglie e Bari-Santo Spirito.

Le Sale Blu possono essere contattate telefonicamente al numero verde gratuito 800906060 (raggiungibile da telefono fisso), al numero nazionale a tariffazione ordinaria 02323232 (raggiungibile da telefono fisso e mobile) o tramite l'indirizzo mail della sede prescelta (per Bari salablu.bari@rfi.it).

Attraverso il portale Sala Blu on line - registrando i propri dati anagrafici, i contatti e le specifiche esigenze di viaggio - è possibile richiedere l'assistenza direttamente dal web.

Nel 2019 sono stati oltre 400 mila i servizi di assistenza garantiti dalle Sale Blu di RFI sull'intero territorio nazionale. Di questi, 25 mila hanno fatto capo alla Sala Blu di Bari che offre il servizio nelle stazioni di Lecce, Brindisi, Bari Centrale, Taranto, Barletta, Foggia, San Severo, Trani, Molfetta, Grottaglie, Bari Torre a Mare, Mola di Bari, Monopoli, Potenza Centrale, Ferrandina – Scalo Matera, Metaponto, Termoli e ora anche a Bisceglie e Bari-Santo Spirito.

«Con l'ampliamento del circuito di assistenza delle Sale Blu il Gruppo Fs Italiane intende essere ancora più vicino alle persone che ogni giorno viaggiano in treno e utilizzano le stazioni» ha fatto sapere Trenitalia. «Parallelamente prosegue il programma di interventi di natura strutturale e tecnologica che Rete Ferroviaria Italiana sta gradualmente portando avanti in tutte le proprie stazioni, con l'obiettivo di eliminare le barriere architettoniche e assicurare a tutti i viaggiatori la completa autonomia negli spostamenti».
  • Trenitalia
  • Rete ferroviaria italiana
Altri contenuti a tema
Forti rallentamenti sulla linea ferroviaria Forti rallentamenti sulla linea ferroviaria Diversi treni fanno registrare ritardi importanti
Verifiche sismiche su due sottopassi ferroviari Verifiche sismiche su due sottopassi ferroviari Un'azienda appaltatrice di Rete ferroviaria italiana le effettuerà nei prossimi giorni
Traffico ferroviario bloccato per due ore, falso allarme investimento Traffico ferroviario bloccato per due ore, falso allarme investimento Disagi notevoli alla circolazione
Ritardi e disagi alla circolazione ferroviaria sulla linea adriatica Ritardi e disagi alla circolazione ferroviaria sulla linea adriatica L'allarme è rientrato poco dopo le 14
Incendio sulla linea ferroviaria Pescara-Bari, Vigili del Fuoco in azione Incendio sulla linea ferroviaria Pescara-Bari, Vigili del Fuoco in azione Diversi disagi ad alcuni convogli a causa del blocco del traffico con ritardi che arrivano fino a 160 minuti
Stazione ferroviaria, ascensore fuori servizio per precauzione Stazione ferroviaria, ascensore fuori servizio per precauzione Vetro danneggiato, provvedimento inevitabile di Rfi
Nuovi treni regionali per i pendolari biscegliesi Nuovi treni regionali per i pendolari biscegliesi 204 posti a sedere e attenzione massima ai diversamente abili
1 Spina: «Un ascensore della stazione è già fuori uso» Spina: «Un ascensore della stazione è già fuori uso» Caustica sottolineatura dell'ex sindaco: «Da uno spot al flop il passo è breve»
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.