L'attore biscegliese Gianluigi Belsito
L'attore biscegliese Gianluigi Belsito
Cultura

Un videoclip di Gianluigi Belsito per il Museo Diocesano

Realizzato col supporto tecnico del biscegliese Andrea Di Molfetta

Un teaser trailer realizzato all'interno del Museo Diocesano di Bisceglie per la promozione di "A Modern Hamlet", il nuovo spettacolo itinerante nei castelli di Puglia prodotto dal Teatro del Viaggio e recitato in italiano e inglese. Un'idea dell'attore e regista biscegliese Gianluigi Belsito, che si è avvalso del prezioso supporto tecnico del videomaker Andrea Di Molfetta. Una proposta originale frutto del connubio tra spettacolo e cultura attraverso la promozione delle bellezze architettoniche del territorio pugliese.

"A Modern Hamlet" è uno spettacolo teatrale rivolto agli studenti delle scuole secondarie e non solo: un moderno Amleto che ricalca lo stile essenziale del concetto di messinscena perseguito dal Teatro del Viaffio. Con una spassosa incursione nel dialetto pugliese durante il momento "metateatrale" dei commedianti - gli attori Michela Diviccaro e Domenico Monopoli - il testo ruota intorno al noto personaggio tormentato dai dubbi esistenziali e vuole abbracciare la didattica shakespeariana in un percorso sulla maschera amletica presente nella quasi totalità delle opere del grande drammaturgo inglese.

Belsito ha selezionato per la colonna sonora un vecchio brano di Nat King Cole, l'appassionato "Nature Boy", interpretato dall'attore - complice Vanna Sasso - in una struggente versione che ben si adatta al contesto.

Ha preso intanto il via il laboratorio di teatro e canto presso la Nuova Accademia Orfeo di Bisceglie, che si concluderà nel mese di maggio con la messa in scena de "Le relazioni pericolose" in costumi settecenteschi. Sono ancora scoperti alcuni ruoli maschili. Per informazioni: ilteatrodelviaggio@gmail.com
  • Gianluigi Belsito
  • Museo Diocesano
Altri contenuti a tema
Halloween prosegue al Castel del Monte con Gianluigi Belsito Halloween prosegue al Castel del Monte con Gianluigi Belsito Il Teatro del Viaggio in una versione speciale de "Il fantasma di Canterville"
Una passeggiata domenicale nel territorio biscegliese Una passeggiata domenicale nel territorio biscegliese La organizza l'associazione Italia Nostra
Il Teatro del Viaggio di Gianluigi Belsito in uno spot per i tour operators internazionali Il Teatro del Viaggio di Gianluigi Belsito in uno spot per i tour operators internazionali L'attore e regista biscegliese protagonista dell'educational tour per ospiti provenienti da Nuova Zelanda, Stati Uniti, Russia e Olanda
Doppio appuntamento con la compagnia Teatro del Viaggio del biscegliese Gianluigi Belsito Doppio appuntamento con la compagnia Teatro del Viaggio del biscegliese Gianluigi Belsito Sabato 10 agosto, a Canosa di Puglia, il regista interpreterà alcuni versi della Divina commedia di Dante Alighieri. Il giorno successivo spazio al mito di Perseo
Sottosuono in concerto al Teatro Mediterraneo Sottosuono in concerto al Teatro Mediterraneo La musica coinvolgente della band pugliese con la partecipazione del ballerino Caggianelli e dell'attore Belsito
Un viaggio intorno al mondo con la Nuova Accademia Orfeo Un viaggio intorno al mondo con la Nuova Accademia Orfeo Il "Summer show" è in programma domenica 21 luglio al Teatro Mediterraneo
Gianluigi Belsito nei panni del primo uomo sulla Luna Gianluigi Belsito nei panni del primo uomo sulla Luna Il biscegliese interpreterà Neil Armstrong
Applausi per "Le relazioni pericolose" alle Vecchie Segherie Mastrototaro Applausi per "Le relazioni pericolose" alle Vecchie Segherie Mastrototaro Spettacolo di chiusura del laboratorio di teatro e canto organizzato da Teatro del Viaggio e Nuova Accademia Orfeo
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.