Villa Consiglio. <span>Foto Pina Catino</span>
Villa Consiglio. Foto Pina Catino
Cultura

Una lastra per la sede del priorato regionale dell'Ordine dei Cavalieri Templari

Premio Cuore d'oro a Donato Di Liddo e al tedoforo Vittorio Brandi

Domenica 7 aprile, alle ore 10:30, in via Pantano, sulla facciata della chiesetta di San Nicola Vescovo, del XVII secolo, ubicata nella dimora storica di Villa Consiglio, sarà disvelata una lastra litica a ricordo della sede del priorato regionale della Confraternita di volontariato dell'Ordine Cavalieri Templari Cristiani "Jacques de Molay" - Poveri Cavalieri di Cristo, afferente alla Confederazione dei Cavalieri di San Bernardo di Chiaravalle.

La lastra, scolpita dall'architetto Francesco Simone, sarà benedetta da don Franco Cannito, Padre Spirituale della Confraternita regionale.
Testimonial per il messaggio di pace delle missioni della Confraternita saranno Vittorio Brandi, tedoforo per i Giochi Olimpici di Londra 2012 e tedoforo achiever dei XXIII Giochi olimpici invernali di Pyeonchang (Corea del sud) e Donato Di Liddo, presidente dell'Asd Olimpiadi di Bisceglie, premio di Benemerenza Federcalcio nel 2015 per il settore giovanile e scolastico.

I due riceveranno, nell'occasione, il premio Cuore d'oro per la solidarietà e la pace 2019, che è stato loro riconosciuto dalla Confraternita Internazionale, per l'impegno costante in campo sportivo, ricreativo e sociale, svolto per numerosi anni, con spirito di carità, nei confronti del prossimo.

Prevista la partecipazione di autorità civili e militari, il Gr. P. Internazionale, fr Massimo Civale, il Custode del Tempio Dm Gr. C. Maria Consiglio, il Priore regionale per la Puglia - Dm. Gr. C. Pina Catino, il Comm. di Bisceglie Cav. G. C. Nicolantonio Logoluso, i Commendatori delle Commende pugliesi e di altre regioni italiane con dame e cavalieri. La manifestazione è aperta al pubblico.
A seguire, durante la Santa Messa, officiata da don Franco, Padre spirituale del priorato, con una cerimonia privata, si procederà alla vestizione di una Dama d'Onore e alla Elevazione di Cavalieri, con la benedizione delle Croce templare e rito della Spada.

CENNI STORICI SULLA CONFRATERNITA DELL'ORDINE DEI CAVALIERI TEMPLARI CRISTIANI

Il 29 ottobre 2016 è stata aperta a Bisceglie la Commenda della Confraternita Internazionale di volontariato dell'Ordine Cavalieri Templari Cristiani "Jacques de Molay" - Poveri Cavalieri di Cristo, fondata da Pina Catino-trainer, Maria Consiglio, Nicolantonio Logoluso, Pasquale D'Addato, con sede nella Chiesetta di San Nicola Vescovo (dimora storica Consiglio).

Il 14 gennaio 2017 in Napoli,nella Chiesa di Santa Maria Porta Coeli e San Gennaro, sede del Priorato Internazionale, con l'ingresso dei novizi Cavalieri Pierpaolo Sinigaglia e Vito Leonardo Totorizzo, è stata concessa l'apertura della Commenda Provincia Bat sotto la guida della Dama di Gran Croce, sorella Pina Catino con sede in Bisceglie presso la Chiesetta di San Nicola.

In Conversano il 27 luglio 2017, nella Sala Conferenze dell'Oratorio Chiesa SS Maria del Carmine, il Commendatore provincia Bat Dama di Gran Croce Pina Catino è stata elevata a Priore regionale per la Puglia.

Il 30 ottobre 2017, nella Chiesa di San Nicola Vescovo, è stato elevato a 1° Commendatore di Bisceglie il Cavalier di Gran Croce Nicolantonio Logoluso.

Il 28 giugno 2018, su decreto del Capitolo internazionale a firma del Gran Priore fr Massimo Civale, alla Commenda di Bisceglie e Commenda Provincia Bat, è stata affidata l'apertura della sede del Priorato regionale per la Puglia, attribuita a seguito della loro instancabile missione dettata dalle regole della Confraternita, che si ispira al Magistero della Chiesa Cattolica, praticando la spiritualità, ed all'etica cavalleresca dei Poveri Cavalieri di Cristo, attraverso opere di carità, beneficenza, misericordia a difesa dei diritti dell'uomo e per il loro impegno nel promuovere e organizzare convegni, finalizzati alla sensibilizzazione alla cultura della pace, attraverso il dialogo con altre Istituzioni e agenzie mondiali e con la pubblicazione di studi storici.

Fanno parte della Commenda di Bisceglie
Fr Gr.C. Nicolantonio Logoluso- Comm. di Bisceglie, Dm Gr.C. Giuseppina Catino - Priore regionale per la Puglia, Dm di Gr. C. Maria Consiglio - Custode del Tempio, Cav. Gr. C. Pierpaolo Sinigaglia -Ambasciatore di Pace Rapporti Internazionali, Dm Gr. C. Harryet Turner - Priore regionale per Cuernavaca Morelos in Mexico.
Dm: sor. Rachele Barra, sor. Grazia Lopolito, sor. Mariangela Petraroli, sor. Maria Greco Referente in Copertino (LE), sor. Clara Gualtieri - Referente in Otranto (LE).
Dm Gr. C.: sor. Francesca Ceci - Referente in Terlizzi (Ba), sor. .Mariagrazia Celestino, sor. Antonella Pagano - Referente in Roma.
Cav.: fr Giovanni Abascià, fr Francesco Cognetti, fr Vito Leonardo Totorizzo.
Cav Gr. C. : fr Mauro Amoruso, fr Pasquale Colamartino, fr Pasquale D'Addato, fr Giacomo Gesmundo, fr Vito Palma, fr Vitoronzo Pastore - Referente in Casamassima (Ba), fr. Emanuele Storelli, fr Giuseppe Stregapede.
  • Pina Catino
  • Vittorio Brandi
  • Donato Di Liddo
Altri contenuti a tema
Decima edizione di "Autunno in cappella" promossa dal Club UNESCO Bisceglie Decima edizione di "Autunno in cappella" promossa dal Club UNESCO Bisceglie Sabato 16 novembre a Napoli il tradizionale evento che suggella il connubio fra la città partenopea e Bisceglie
Il progetto ”L’oasi della cucina italiana” in Costa d'Avorio passa da Bisceglie Il progetto ”L’oasi della cucina italiana” in Costa d'Avorio passa da Bisceglie Incontro nella sede dell’associazione Casa dell’Università
Incontro del Club UNESCO di Bisceglie per l’anno internazionale della tavola periodica degli elementi Incontro del Club UNESCO di Bisceglie per l’anno internazionale della tavola periodica degli elementi Giovedì a Monopoli
Un evento a Turi con diverse realtà biscegliesi Un evento a Turi con diverse realtà biscegliesi Giovedì la conferenza stampa di presentazione in via Ottavio Tupputi a Bisceglie
Premio Parthenope Art 2019 alla biscegliese Pina Catino Premio Parthenope Art 2019 alla biscegliese Pina Catino Il prestigioso riconoscimento le sarà conferito sabato 2 marzo a Napoli
Il Club UNESCO Bisceglie celebra la giornata mondiale della lingua madre Il Club UNESCO Bisceglie celebra la giornata mondiale della lingua madre Presso il 2° Circolo Didattico “ Caputi” di Bisceglie: le nostre radici e la cultura testimonianza viva della nostra storia
Prestigioso riconoscimento per Pina Catino dall'Accademia "Italia in arte nel mondo" Prestigioso riconoscimento per Pina Catino dall'Accademia "Italia in arte nel mondo" Il premio internazionale per l’alto riconoscimento per i Diritti Umani e l’impegno sociale
Chiusura in grande stile per la mostra “Omaggio alla Bellezza” Chiusura in grande stile per la mostra “Omaggio alla Bellezza” Dialoghi, incontri e arte un ponte tra il pensiero globale e l’azione locale
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.