Il sottosegretario Sibilia e il Prefetto Sensi in conferenza stampa
Il sottosegretario Sibilia e il Prefetto Sensi in conferenza stampa
Politica

Vertice in Prefettura sulla criminalità nella Bat, Sibilia: «Rinforzi in arrivo»

Il sottosegretario all'interno annuncia l'invio di nuove unità delle forze dell'ordine

Elezioni Regionali 2020
Arrivano i rinforzi. Lo ha annunciato il sottosegretario all'interno Carlo Sibilia al temine della riunione del Comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica convocato nella Prefettura della Bat.

«In questo territorio ci saranno 20 nuove unità aggiuntive della Polizia di Stato, 15 dell'Arma dei Carabinieri e 12 della Guardia di Finanza, ma non vorrei che tutto si riducesse a numeri. La nostra attenzione infatti sarà totale» ha spiegato l'esponente del Movimento 5 Stelle, accompagnato ad Andria da alcuni rappresentati locali pentastellati.

«Sono soddisfatto del lavoro svolto da questo governo per la Questura di Andria: abbiamo messo in sicurezza 8 milioni di euro che rischiavano di essere persi nel passaggio di contabilità e abbiamo ricevuto rassicurazioni dal provveditore delle opere pubbliche sulla stazione unica appaltante per il terzo lotto. Tutto questo significa che si va verso un potenziamento della sicurezza sul territorio della provincia di Barletta-Andria-Trani» ha aggiunto Sibilia.

Hanno partecipato alla riunione, oltre al prefetto della Bat Emilio Dario Sensi, anche i rappresentanti della Direzione Distrettuale Antimafia di Bari, della Procura della Repubblica di Trani, della Direzione Investigativa Antimafia di Bari e i vertici provinciali delle forze di polizia.

«Ringrazio il sottosegretario Sibilia per l'attenzione riposta dal governo nei confronti di questo territorio» ha affermato il Prefetto Sensi. «Nei prossimi giorni ci sarà un potenziamento delle attività delle forze dell'ordine; secondo i dati in nostro possesso, i reati in questa provincia sono in calo, nonostante episodi come quelli degli ultimi giorni contribuiscano inevitabilmente a diminuire la percezione della sicurezza nei confronti dei cittadini».
  • Prefettura Bat
  • Prefettura
  • Emilio Dario Sensi
Altri contenuti a tema
Mense e pulizie, manifestazione unitaria delle sigle di comparto Mense e pulizie, manifestazione unitaria delle sigle di comparto Mercoledì, dalle 10 a mezzogiorno, mobilitazione di Filcams Cgil, Fisascat Cisl, Uiltucs e Ultitrasporti davanti alla Prefettura
Un protocollo per la prevenzione e il contrasto dell'usura e dell'estorsione Un protocollo per la prevenzione e il contrasto dell'usura e dell'estorsione Firma in Prefettura alla presenza del commissario straordinario antiracket del Governo
Guardie campestri a supporto delle Forze di Polizia per la prevenzione della criminalità rurale Guardie campestri a supporto delle Forze di Polizia per la prevenzione della criminalità rurale I Consorzi di vigilanza saranno ulteriormente coinvolti nelle attività di controllo dell'agro
Contingente di 30 militari dell'Esercito sulle strade della Bat Contingente di 30 militari dell'Esercito sulle strade della Bat Le modalità di impiego saranno stabilite dal Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica
Controlli anti-assembramento nei luoghi pubblici, le misure decise in Prefettura Controlli anti-assembramento nei luoghi pubblici, le misure decise in Prefettura Particolare attenzione sarà rivolta alle cerimonie religiose
Fase 2, ipotesi chiusura dei negozi entro le 21 in tutta la Bat Fase 2, ipotesi chiusura dei negozi entro le 21 in tutta la Bat Ristoranti, paninoteche, bar e pizzerie resteranno aperti fino a mezzanotte con eccezioni venerdì e sabato (all'una)
Gruppo interforze antimafia riunito contro il rischio infiltrazioni criminali Gruppo interforze antimafia riunito contro il rischio infiltrazioni criminali Le attività di prevenzione della Prefettura di Barletta-Andria-Trani proseguono spedite
Ripresa delle celebrazioni liturgiche col concorso di popolo, vertice Prefetto-Arcivescovo Ripresa delle celebrazioni liturgiche col concorso di popolo, vertice Prefetto-Arcivescovo Fra le ipotesi, un numero maggiore di eventi nel fine settimana per evitare rischi di assembramenti
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.