Polizia di Stato
Polizia di Stato
Territorio

Violenza di genere, la Polizia inaugura una "stanza di ascolto riservato"

Sarà intitolata alla memoria di Graziella Mansi, la bambina di 8 anni uccisa ad Andria nel 2000

Giovedì 25 novembre, alle ore 9:30, si terrà l'inaugurazione della "stanza di ascolto riservato" all'interno delle strutture della nuova Questura Bat, la cui giurisdizione si estende anche su Bisceglie. L'evento s'inserisce nell'ambito della campagna permanente promossa dalla Polizia di Stato contro la violenza di genere denominata "Questo non è amore" e il Questore Roberto Pellicone ha desiderato che la cerimonia si svolgesse proprio in concomitanza con la Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne.

La "stanza di ascolto riservato" sarà destinata alle vittime di genere o comunque vulnerabili (come anche le vittime di disagio minorile) che possono in ogni momento rivolgersi alla Polizia di Stato. La stanza, arredata in modo da creare un luogo di ascolto accogliente e rassicurante, sarà intitolata alla memoria della piccola Graziella Mansi, la bambina di 8 anni che nell'agosto del 2000 fu dapprima abusata e poi bruciata viva, in un bosco della periferia di Andria, da cinque ragazzi del posto.

Al suo interno, personale qualificato raccoglierà richieste e segnalazioni, al fine di intercettare e gestire con professionalità e riservatezza il disagio e le paure delle vittime o di testimoni vulnerabili e di rilevare tempestivamente eventuali fattori di rischio sul territorio di tutta la Provincia, compresa naturalmente la città di Bisceglie.
L'obiettivo è quello di garantire una corsia preferenziale di trattazione della segnalazione raccolta, anche attraverso la tempestiva attivazione della rete antiviolenza locale e regionale, con la quale si lavora quotidianamente in sinergia.

L'inaugurazione avrà luogo alla presenza dei familiari della piccola Graziella, delle associazioni di volontariato per la tutela delle donne della Provincia Bat, della Soroptimist (sezioni di Foggia e Bari) - che la Polizia ha ringraziato per la donazione alla Questura di un pc portatile - e dei pittori Antonella Palmitessa e Giuseppe Marchione che per l'occasione hanno realizzato alcune opere donate alla Questura.
  • Polizia di Stato
  • Questura Bat
Altri contenuti a tema
Due minorenni sorpresi in stazione con la droga Due minorenni sorpresi in stazione con la droga Le attività di controllo della Polfer si sono intensificate in quest'ultimo periodo
Weekend di controlli sul territorio per la Polizia di Stato Weekend di controlli sul territorio per la Polizia di Stato Posti di blocco nei pressi delle discoteche e verifiche sulle licenze e le autorizzazioni all'interno dei locali della movida
Sospesa la licenza del DF Disco Sospesa la licenza del DF Disco Intervento della Polizia su disposizione del Questore Pellicone
La Questura avvia controlli per prevenire lo spaccio di droga nelle scuole La Questura avvia controlli per prevenire lo spaccio di droga nelle scuole Il piano garantirà una serrata attività delle Forze dell'Ordine negli istituti superiori della Bat
Controlli della Polizia di Stato su tutto il territorio della Bat Controlli della Polizia di Stato su tutto il territorio della Bat Servizi straordinari in ogni area cittadina e in particolare nelle zone dei centri storici
«Serate danzanti impedite sul nascere e in alcuni casi interrotte» «Serate danzanti impedite sul nascere e in alcuni casi interrotte» La Questura Bat ha diffuso il bilancio dei controlli interforze a Bisceglie e negli altri comuni costieri
Questura e Comandi provinciali di Finanza e Carabinieri: giornata di inaugurazioni nella Bat Questura e Comandi provinciali di Finanza e Carabinieri: giornata di inaugurazioni nella Bat Le dichiarazioni dei parlamentari del territorio Galantino, Boccia, D'Ambrosio e Quarto
Maxi operazione antimafia di Polizia e Carabinieri Maxi operazione antimafia di Polizia e Carabinieri 99 ordinanze di custodia cautelare in esecuzione sul territorio
© 2001-2021 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.