Tiarè
Tiarè
Cosmetica verde

Tiarè

Rubrica a cura del dottor Francesco Gentile (laureato in Farmacia)

Immergendo i fiori di gardenia tahitiana (tiarè), in olio di cocco per almeno 10 giorni, si ottiene un olio fragrante.

Originario di Tahiti, l'olio monoi tiarè dalla profumazione delicata e caratteristica, con i suoi numerosi usi è da sempre adoperato nelle isole polinesiane.

Il prezioso olio di monoi tiarè rappresenta una risorsa da utilizzare in ogni periodo dell'anno per prevenire alcuni fastidiosi inestetismi cutanei che compaiono con il passare del tempo così come per tutelare la salute e la bellezza della chioma.

L'olio di monoi tiarè è un idratante per i capelli, favorisce la rigenerazione delle loro fibre e li protegge dagli inevitabili danni derivati dall'uso di spazzole, dall'asciugatura a caldo, dall'uso di piastre e phon a temperature elevate.

È in estate che si rivela ancora più utile per idratare a fondo, impedendo che l'epidermide si secchi a causa dell'esposizione ai raggi solari.


Non credere ma verificare; chiedere sempre al medico
  • cosmetica verde
Altri contenuti a tema
L'enotera L'enotera Rubrica a cura del dottor Francesco Gentile (laureato in Farmacia)
Il lillà Il lillà Rubrica a cura del dottor Francesco Gentile (laureato in Farmacia)
La manuka La manuka Rubrica a cura del dottor Francesco Gentile (laureato in Farmacia)
L'acmella L'acmella Rubrica a cura del dottor Francesco Gentile (laureato in Farmacia)
Lo yuzu Lo yuzu Rubrica a cura del dottor Francesco Gentile (laureato in Farmacia)
La moringa La moringa Rubrica a cura del dottor Francesco Gentile (laureato in Farmacia)
L'elicriso L'elicriso Rubrica a cura del dottor Francesco Gentile (laureato in Farmacia)
La macadamia La macadamia Rubrica a cura del dottor Francesco Gentile (laureato in Farmacia)
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.