Alpha Pharma Bisceglie. <span>Foto Sara Angiolino</span>
Alpha Pharma Bisceglie. Foto Sara Angiolino
Basket

Alpha Pharma Bisceglie ancora kappaò

I nerazzurri si arrendono a Sant’Antimo sul parquet del PalaDolmen. Quarta sconfitta consecutiva in campionato

Esordio con una sconfitta per Beppe Vozza sulla panchina nerazzurra. L'Alpha Pharma Bisceglie non esce dal periodo negativo e subisce la quarta battuta d'arresto di fila nel girone D del campionato di Serie B Old Wild West. Al PalaDolmen Matteo Santucci e compagni hanno ceduto a Sant'Antimo col punteggio di 79-65, nell'anticipo della 18esima giornata. Il team biancazzurro ha preso il largo nel punteggio fra terzo e ultimo quarto (47-26 il netto parziale in favore degli ospiti dopo l'intervallo lungo) e portato a casa i due punti, importanti proprio per agganciare i Lions al sesto posto in classifica.

Protagonisti i due giocatori bulgari in avvio di gara: Vangelov ha fatto valere il fisico sotto canestro e ha portato subito avanti gli ospiti, mentre Georgi Sirakov ha risposto al suo connazionale con due canestri dall'area. Diversi errori per i padroni di casa, soprattutto al tiro (appena il 23% dal campo con nessun tentativo da tre punti realizzato nei primi minuti), e la formazione campana ne ha approfittato per raggiungere un vantaggio importante di 9 lunghezze. La squadra di coach Beppe Vozza, che non ha potuto utilizzare Taddeo (non al meglio), ha accelerato improvvisamente negli ultimi 60 secondi del primo quarto con un rapido parziale di 6-0, grazie alla schiacciata di Fadilou Seck e il tap-in di Santucci in contropiede, poi la tripla di Carnovali ha chiuso in favore di Sant'Antimo il periodo (15-22).

Bisceglie ha provato a darsi una scossa a inizio secondo quarto con la tripla siglata da Maresca e l'appoggio a canestro di Santucci, mentre la conclusione vincente di Caceres ha impattato la sfida sul 24 pari. I nerazzurri hanno trovato ritmo in attacco e messo in serie difficoltà la difesa viaggiante. Le triple di Santucci e Maresca, oltre al tiro da due di Sirakov, hanno ampliato notevolmente il parziale del secondo periodo (un netto 23-8), sfruttando il momento molto negativo, anche al tiro, del team allenato da Agostino Origlio. All'intervallo lungo 39-32 il punteggio in favore di capitan Andrea Chiriatti e compagni.
Alpha Pharma Bisceglie-Sant'AntimoAlpha Pharma Bisceglie-Sant'AntimoAlpha Pharma Bisceglie-Sant'AntimoAlpha Pharma Bisceglie-Sant'Antimo
Alla ripresa del gioco partenza forte dell'Alpha Pharma, determinata a mettere ghiaccio la partita superando la doppia cifra di vantaggio (+13 con l'1/2 di Georgi Sirakov dalla lunetta e il tap-in sotto canestro di Seck, autore di ben 4 stoppate in totale). Il gioco da tre punti e i due liberi messi a segno da Biagio Sergio, oltre alla tripla di Milosevic, hanno però consentito ai campani di rientrare anche mentalmente in gara, accorciando sul -4. Tante le interruzioni negli ultimi due minuti del terzo quarto, coi diversi falli commessi da entrambe le formazioni già in bonus, e alla fine Sant'Antimo ha sorpassato gli avversari grazie a una bellissima tripla di Carnovali (57-61).

Un parziale di 6-1 in favore degli ospiti ha aperto l'ultimo periodo, coi Lions costretti a recuperare ben 9 punti. Bisceglie non è riuscito a riagguantare i viaggianti, che di esperienza hanno conservato tutto il vantaggio fino a 4 minuti dal termine. La tripla di Sergio e il contropiede vincente di Sabbatino ha portato i biancazzurri a chiudere definitivamente la gara (+16, 63-79). Nel quarto decisivo appena 8 punti messi a segno, tra cui tanti errori dalla lunetta (14 complessivi), per il team biscegliese, che non ha reso il passivo meno amaro ed è incappato in un'altra battuta d'arresto.

Sei stop nelle ultime sette gare disputate per un'Alpha Pharma che deve tornare presto alla vittoria e lasciarsi alle spalle questo trend: l'occasione da sfruttare sarà sicuramente nel prossimo turno, in programma domenica 18 aprile, sul campo del fanalino di coda Avellino.

ALPHA PHARMA BISCEGLIE-SANT'ANTIMO 65-79

Alpha Pharma Bisceglie: Vitale 2, Sirakov 26, Santucci 16, Caceres 3, Seck 8, Galantino 4, Chiriatti, Maresca 6. N.e.: Taddeo, Quarto Di Palo, Mastrodonato, Misino. Allenatore: Vozza.
Sant'Antimo: Cantone 3, Dri 5, Sperduto 6, Sergio 10, Vangelov 18, Carnovali 14, Milosevic 20, Sabbatino 4, Ragusa. N.e.: Ratkovic. Allenatore: Origlio.
Arbitri: Berger di Roma, Faro di Tivoli (Roma).
Parziali: 15-22; 39-32; 57-61.
Note: uscito per cinque falli: Maresca. Tiri da due: Alpha Pharma Bisceglie 13/31, Sant'Antimo 23/56. Tiri da tre: Alpha Pharma Bisceglie 5/18, Sant'Antimo 7/19. Tiri liberi: Alpha Pharma Bisceglie 24/38, Sant'Antimo 12/16. Rimbalzi: Alpha Pharma Bisceglie 37, Sant'Antimo 46. Assists: Alpha Pharma Bisceglie 9, Sant'Antimo 12.

SERIE B, girone D - 18ª giornata (quarta della seconda fase)

sabato 10 aprile
Alpha Pharma Bisceglie-Sant'Antimo 65-79
domenica 11 aprile
Ruvo-Luiss Roma
Monopoli-Avellino
Reggio Calabria-Formia
Catanzaro-Cassino
Taranto-Pozzuoli
Nardò-Salerno
Molfetta-Rieti

CLASSIFICA

Taranto, Rieti 15-2; Nardò 13-4; Ruvo 11-6; Salerno 10-7; Sant'Antimo, Alpha Pharma Bisceglie 9-8; Molfetta, Cassino 8-9; Luiss Roma 7-7; Formia 7-10; Pozzuoli 5-12; Reggio Calabria, Catanzaro 4-13; Monopoli 3-13; Avellino* 6-11.
* Avellino 6 punti di penalizzazione

SERIE B, girone D - 19ª giornata (quinta della seconda fase)

sabato 17 aprile
Luiss Roma-Nardò
Cassino-Reggio Calabria
Pozzuoli-Catanzaro
domenica 18 aprile
Rieti-Monopoli
Formia-Molfetta
Salerno-Taranto
Sant'Antimo-Ruvo
Avellino-Alpha Pharma Bisceglie
  • Basket
  • Serie B
  • Alpha Pharma Bisceglie
  • Beppe Vozza
Altri contenuti a tema
Alpha Pharma, il presidente Papagni: «L’obiettivo salvezza è stato raggiunto» Alpha Pharma, il presidente Papagni: «L’obiettivo salvezza è stato raggiunto» Bilancio stagionale positivo per il numero uno del club nerazzurro: «Annata in linea con le aspettative prefissate, pronti per programmare il 21-22»
La Diaz riparte ma senza mister Di Chiano La Diaz riparte ma senza mister Di Chiano Separazione consensuale tra il club biancorosso e il tecnico tranese
L'Alpha Pharma cede a Roma, niente playoff L'Alpha Pharma cede a Roma, niente playoff Netta sconfitta sul parquet della Luiss, i nerazzurri chiudono anzitempo la stagione conquistando la salvezza diretta
Alpha Pharma, ultima chiamata playoff Alpha Pharma, ultima chiamata playoff Sabato sul parquet della Luiss Roma lo spareggio per l’accesso alla griglia: chi vince è qualificato per i giochi promozione
Diaz, Elia traccia un bilancio della stagione: «Siamo soddisfatti» Diaz, Elia traccia un bilancio della stagione: «Siamo soddisfatti» Il bomber biancorosso a Terzo Tempo: «Rammarico per non aver centrato i playoff, ma abbiamo dato il massimo»
Alpha Pharma, stop interno con Cassino. Il “tutto per tutto” a Roma Alpha Pharma, stop interno con Cassino. Il “tutto per tutto” a Roma I nerazzurri cedono ancora fra le mura amiche. Sabato 8 maggio, sul parquet della Luiss, un autentico spareggio per l’accesso ai playoff
Playoff in palio, l’Alpha Pharma chiede strada. Scarica la fanzine Go Lions! Playoff in palio, l’Alpha Pharma chiede strada. Scarica la fanzine Go Lions! Ultima gara casalinga di stagione regolare per la compagine di coach Vozza
Paola Egonu e Marco Belinelli si raccontano agli studenti del "da Vinci" Paola Egonu e Marco Belinelli si raccontano agli studenti del "da Vinci" Le due stelle dello sport italiano si sono messe a disposizione dei ragazzi e hanno risposto a tutte le loro curiosità
© 2001-2021 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.