Francesco Spina e Carmelo Musci
Francesco Spina e Carmelo Musci
Atletica leggera

Botta e risposta tra Francesco Spina e Carmelo Musci

L'ex sindaco: «Lanciando il peso rovina il manto erboso». L'atleta: «A parte il fatto che è il disco e sono autorizzato, il campo non subisce conseguenze»

Polemica social tra Francesco Spina e Carmelo Musci.

L'ex sindaco di Bisceglie, in un post, ha chiamato in causa il giovanissimo campione, promessa mondiale del getto del peso e del lancio del disco, pubblicando un video che ritrae Musci (peraltro ancora minorenne fino al 30 maggio, quando toccherà la maggiore età) effettuare un lancio in allenamento.

«Alla vigilia di una partita che può significare la morte del Bisceglie calcio lo stadio "Gustavo Ventura" si presenta con un manto erboso ai limiti della praticabilità e con sportivi che fanno il lancio del peso proprio sulle parti del manto erboso più delicate. Lo sfascio di tutto ciò che rappresenta l'identità culturale, sociale e sportiva della città è servito ai detrattori della nostra comunità» ha scritto Spina.

Poco dopo l'atleta ha replicato a muso duro, cominciando col precisare (a beneficio di chi non è esperto) che il video è riferito a un lancio del disco e non al getto del peso, per il quale a Bisceglie esiste uno spazio differente di allenamento rispetto al manto erboso, dedicato all'altra disciplina.

«Volevo un attimo fare chiarezza su determinate cose, visto che l'unico autorizzato a lanciare il disco nel campo di calcio sono io, oltre al mio staff tecnico. È stata fatta molta disinformazione su quello che faccio e sulla condizione nel manto erboso dello stadio "Gustavo Ventura".
È stato scritto, in questi post dell'ex sindaco di Bisceglie Francesco Spina - dal quale nel 2016 fui premiato come miglior atleta biscegliese -che il campo sarebbe in condizioni "precarie" per colpa di sportivi che lanciano il "peso" nel campo...

Volevo solo informare il signor Francesco Spina che l'attrezzo lanciato si chiama disco e non arreca alcun danno al campo di calcio (e sicuramente molti meno danni dei tacchetti dei calciatori). In questi quattro anni di pratica dell'atletica né io né chiunque altro ha mai lanciato un solo peso oltre la soglia del campo di calcio, visto che il lancio del peso ha un'area predisposta all'esterno ed è impossibile che il peso atterri nel campo.

Ad inizio anno (io e il mio staff tecnico) siamo stati autorizzati a lanciare solo il disco sul manto erboso senza alcun problema dal comune di Bisceglie, ovviamente non negli orari di allenamento della squadra di calcio per ovvi motivi di sicurezza. Le verifiche tecniche dimostrano che il disco, lanciato da un professionista, non rovina in alcun modo il manto erboso.
Spero che la prossima volta venga fatta meno disinformazione su di me e il mio staff tecnico».
  • Francesco Spina
  • Carmelo Musci
Notte
19 agosto 2019 Notte
Altri contenuti a tema
Spina: «Isole ecologiche mobili non attive negli orari comunicati» Spina: «Isole ecologiche mobili non attive negli orari comunicati» L'ex primo cittadino critica l'organizzazione del servizio igiene a Ferragosto
Spina: «Il prezzo della svolta è troppo salato per i biscegliesi» Spina: «Il prezzo della svolta è troppo salato per i biscegliesi» Riflessioni dell'ex sindaco sull'andamento della festa patronale
Festa patronale, Spina: «Ci mancavano solo le luci spente» Festa patronale, Spina: «Ci mancavano solo le luci spente» «Angarano fa una cosa e ne sbaglia due»
Caso luna park, Spina insiste e attacca Rigante: «Un recinto temporale di appena due ore per i bambini con disagio» Caso luna park, Spina insiste e attacca Rigante: «Un recinto temporale di appena due ore per i bambini con disagio» L'ex sindaco continua a contestare la decisione dell'amministrazione: «Scommettiamo che non ci sarà nessun altro lunedì alle 17:00 con le alte temperature previste?»
Festa patronale, Spina: «Più biglietti del luna park alle associazioni che tutelano la disabilità» Festa patronale, Spina: «Più biglietti del luna park alle associazioni che tutelano la disabilità» L'ex sindaco: «Le differenze delle luminarie rispetto agli altri anni parlano da sole»
Consiglio comunale, la maggioranza tiene ma continua a sbandare vistosamente Consiglio comunale, la maggioranza tiene ma continua a sbandare vistosamente Dal caso Baywatch alla short list per gli avvocati, dall'esilarante mozione sul personale al ritiro del punto riguardo i suoli cimiteriali, la confusione regna sovrana
Spina: «Finalmente discutiamo della mozione sul personale» Spina: «Finalmente discutiamo della mozione sul personale» L'ex sindaco pronto a dar battaglia nel consiglio di mercoledì
Caso Sangalli, la replica di Francesco Spina Caso Sangalli, la replica di Francesco Spina Affondo dell'ex primo cittadino di Bisceglie alla sentenza TAR
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.