Maurizio Di Pinto. <span>Foto Fabrizio Ardito</span>
Maurizio Di Pinto. Foto Fabrizio Ardito

Calcio a 5, Maurizio Di Pinto lascia la guida tecnica della Diaz

L'arrivederci del trainer biscegliese alla creatura che egli stesso ha contribuito a creare

Maurizio Di Pinto non guiderà la Diaz nella prossima stagione sportiva. Il trainer biscegliese ha rivolto un toccante messaggio di ringraziamento al presidente Giuseppe Cortellino, a Nicola Napoletano e a tutti coloro che hanno collaborato nel corso dei cinque anni di attività del club nel calcio a 5.

«Era maggio 2012 quando nasceva una idea pazza da un uomo pieno di passione, un giocatore scarso ma desideroso di diventare un bravo allenatore e un uomo il cui cognome era legato ad una società storica di Bisceglie chiamata Diaz. Cortellino-Di Pinto-Napoletano; fu così che in un'estate nacque la Diaz calcio a 5, iscritta al campionato di Serie C2.

In quel momento è nato un sogno: portare una squadra giovane, formata tutta da biscegliesi, nella massima categoria regionale e a giocarsi un trofeo importante. In tanti sono passati in queste cinque stagioni: giocatori, dirigenti e da tutti ho imparato qualcosa ma la cosa più importante me l'ha insegnata un uomo: Giuseppe Cortellino. È proprio vero, la gente prima di giudicarla bisogna conoscerla e io al presidente oggi posso solo dire grazie per un milione di cose; grazie per essermi stato sempre vicino, ma specialmente per aver creduto in me.

Sarebbero tanti i grazie che vorrei dire, ma la lettera non finirebbe più, vorrei dire grazie a mio fratello che mi ha aiutato a mettete su tutto questo, grazie a tutti quei ragazzi che già 5 stagioni fa erano da giocatori da C1 e sono venuti a giocare in C2, grazie a quei ragazzi che sono scesi dalla serie B per giocare in C1, vorrei dire grazie ai miei pochi ma unici collaboratori.

Però il futsal è fatto di cicli e il mio è terminato: la Diaz merita una nuova guida tecnica che dia quanto io abbia dato in queste 5 stagioni: tutto me stesso. È arrivato il momento di dividersi e mettersi in gioco in altre realtà o categorie, se qualcuno me ne darà la possibilità; diversamente significherà che quello che ho fatto in questi anni è stato meno di quanto io pensassi. Il mio non è un addio ma un arrivederci perché come canta Venditti "certi amori non finiscono, fanno dei giri immensi e poi ritornano". La Diaz è nel mio cuore e ci rimarrà sempre. Forza ragazzi, forza presidente e sempre forza Diaz».
  • Calcio a 5
  • diaz calcio a 5
  • Maurizio Di Pinto
  • Giuseppe Cortellino
Altri contenuti a tema
Coppa Divisione, la Diaz scopre il suo avversario Coppa Divisione, la Diaz scopre il suo avversario Primo turno in gara unica per i biancorossi
Il Futbol Cinco aggiunge Giuseppe Russo al roster Il Futbol Cinco aggiunge Giuseppe Russo al roster Prima new entry nel team nerazzurro
Futbol Cinco, altre due riconferme Futbol Cinco, altre due riconferme Due giovani di prospettiva resteranno in nerazzurro
Giuseppe Cortellino ottiene il premio "Impegno sportivo 2022" Giuseppe Cortellino ottiene il premio "Impegno sportivo 2022" Importante riconoscimento per il presidente della Diaz
Futbol Cinco, conferme di esperienza Futbol Cinco, conferme di esperienza Il team nerazzurro ha rinnovato con Gallo, Garofoli e Uva
Diaz, ecco le avversarie nel campionato di Serie B Diaz, ecco le avversarie nel campionato di Serie B Ufficializzati i gironi: i biancorossi si riconfermano nel raggruppamento G
La Diaz aggiunge tre giovanissimi tasselli in prima squadra La Diaz aggiunge tre giovanissimi tasselli in prima squadra Saranno a disposizione di mister Leopoldo Capurso durante la stagione
La Diaz pesca dal Brasile il nuovo innesto La Diaz pesca dal Brasile il nuovo innesto L'universale classe 1990: «C'è un grandissimo progetto per il futuro»
© 2001-2022 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.