Unione. <span>Foto Marcello Papagni</span>
Unione. Foto Marcello Papagni
Calcio

Eccellenza, stop per l'Unione a Canosa

Azzurri in vantaggio con Vitale, poi rimontati dai padroni di casa

Una sconfitta che non ci voleva, assolutamente, e che vale anche il sorpasso del Molfetta in classifica. L'Unione Calcio Bisceglie torna da Canosa con zero punti e tanto amaro in bocca. Gli uomini di Monopoli erano passati in vantaggio grazie alla rete di Marco Vitale nel primo tempo, poi il pareggio e il sorpasso dei rossoblu. A nulla è servito il gol di Mbaye nella ripresa.

Il Canosa è partito forte, trovando la prima occasione al 14' quando Milella ha crossato dalla destra e Caruso, piazzato sul secondo palo, ha impegnato Lullo di testa, ma il portiere è stato reattivo e ha tolto la palla da sotto l'incrocio. Ma l'Unione ha reagito subito e al 17' ci ha provato con Mbaye, che dai 25 metri ha tentato la conclusione secca, ma il suo sinistro è finito a lato. Sulla rimessa dal fondo di Vicino, Vitale ha intercettato e calciato di prima intenzione dai 30 metri, ma la sua parabola è salita sopra la traversa. Il forcing azzurro si è concretizzato al 21' quando Vitale ha calciato una punizione dai 25 metri con una traiettoria sotto la barriera che ha beffato Vicino e ha portato l'Unione in vantaggio.

È stata una partita viva, con le due formazioni che hanno ribattuto colpo su colpo: al 26' Milella è entrato in area azzurra ed è andato a terra a seguito del contatto con Zinetti, capitano di giornata; per l'arbitro Pascali di Pistoia si è continuato a giocare tra le proteste della squadra di casa. Al 33' bella azione manovrata tra Zinetti e Vitale, con quest'ultimo che dal fondo ha servito Mbaye all'altezza del dischetto, ma l'esterno azzurro è inciampato nella conclusione e la difesa canosina ha allontanato. Al minuto 36 ancora Milella dalla destra ha servito un cross tagliato su cui Menezes, di testa, ha incoccato, ma la palla è passata oltre il palo alla destra di Lullo. Al 39' punizione arcuata di Bayo dai 25 metri con Lullo bravo ad alzare in angolo. Nel secondo dei tre minuti di recupero, occasione per Turitto che ha intercettato un colpo di testa di S. Lullo al limite e si è involato verso la porta, ma la conclusione è stata fermata da G. Lullo con il corpo, Caruso ha preso la palla ma ha stoppato con la mano venendo fermato dall'arbitro.

Nella ripresa il Canosa è ripartito fortissimo e ha pareggiato dopo appena 60 secondi, quando su angolo dalla destra di Menezes in area Lamacchia ha anticipato tutti e ha colpito di testa battendo Lullo. Al 4' altra occasione per la squadra di casa quando c'è stata una punizione da metà campo di Milella, di testa Caruso ha messo di poco a lato, complice un tocco di un difensore azzurro. Al 12' si è concretizzato il vantaggio canosino, Pignataro ha imbeccato Bayo Sarr che, in posizione dubbia, di testa ha trafiggendo Lullo per il 2-1. Al quarto d'ora Baggini ha tentato l'eurogol calciando dalla sua metà campo ma Vicino ha controllato. Al 23' il Canosa ha calato il tris, sfruttando l'errore difensivo di Talin e con Turitto ha fatto 3-1. Al 27' Caruso ha rimediato il secondo giallo per un fallo su Talin e ha lasciato i suoi in 10. A tempo quasi scaduto Mbaye ha scambiato con Vitale e dal limite ha messo sotto la traversa e ha riaperto il match. In pieno recupero ci hanno provato sia Mbaye che Dell'Olio che però non sono riusciti a trovare il gol.

L'Unione avrà subito l'occasione di riscattarsi e tornare al secondo posto della classifica nello scontro diretto col Molfetta Calcio, domenica prossima al Poli.

CANOSA-UC BISCEGLIE 3-2

Canosa: Vicino, Pignataro, Lamacchia, Bayo Sarr, Montrone, Masellis (1' st Russo), Milella, Cannito (34' st Romano), Caruso, Menezes (32' st Bentos), Turitto. A disp. Capossele, Fiorella, Pizzulli, Dargenio, Morella, Nannola. All. Zinfollino
UC Bisceglie: G. Lullo, S. Lullo (32' st Binetti), Baggini, Talin (31' st Dell'Olio), Mbaye, Andriano (14' st Stella), Diomandè, Zinetti, Saani (33' st Di Palma), Vitale. A disp. Di Bari, A.G. Monopoli, Bufi, Cirulli, Amoroso. All. A. Monopoli.
Reti: 21' pt Vitale, 1' st Lamacchia, 12' st Bayo, 23' st Tutitto, 44' st Mbaye
Arbitro:
Pascali di Pistoia
Note: ammoniti: Cannito, Turitto, Saani, Talin, Andriano, Diomandè; espulso Caruso; recuperi: pt 3'; st 5'.

ECCELLENZA, girone A - 19ª giornata (11 febbraio)

Borgorosso-Molfetta Sportiva 4-3
Canosa-Unione Calcio Bisceglie 3-2
Foggia Incedit-Polimnia 1-0
Nuova Spinazzola-San Marco 1-1
Real Siti-San Severo 9-0
Bisceglie-Corato 1-0
Molfetta-Virtus Mola 5-1


CLASSIFICA

Bisceglie 46; Molfetta Calcio 41; UC Bisceglie 40; Real Siti 33; Foggia Incedit 32; Canosa (-9) 31; Polimnia 30; San Marco, Corato 23; Nuova Spinazzola 22; Borgorosso 21; Virtus Mola 19; Molfetta Sportiva 4; San Severo 0.


ECCELLENZA, girone A - 20ª giornata (18 febbraio)

Molfetta Sportiva-Nuova Spinazzola
Corato-Borgorosso
Polimnia-Bisceglie
San Marco-Real Siti
San Severo-Canosa
Unione Calcio Bisceglie-Molfetta
Virtus Mola-Foggia Incedit (ore 17:30)

  • Eccellenza
Altri contenuti a tema
Eccellenza, arriva la terza sconfitta consecutiva per l'Unione Eccellenza, arriva la terza sconfitta consecutiva per l'Unione Saani riacciuffa due volte il Nuova Spinazzola, ma non basta
Eccellenza, tutto facile per Bisceglie con la Molfetta Sportiva Eccellenza, tutto facile per Bisceglie con la Molfetta Sportiva Nerazzurri subito in vantaggio e partita tutta in controllo
Eccellenza, le biscegliesi tra conferme e riscatto Eccellenza, le biscegliesi tra conferme e riscatto Gli stellati ospitano la Molfetta Sportiva. Azzurri di scena a Gravina col Nuova Spinazzola lunedì
Eccellenza, secondo stop consecutivo per l'Unione Calcio Bisceglie Eccellenza, secondo stop consecutivo per l'Unione Calcio Bisceglie Gli azzurri cedono contro il Molfetta che resta davanti anche in classifica
Bisceglie forza 10: Polimnia battuto 2-0 Bisceglie forza 10: Polimnia battuto 2-0 Un gol per tempo dei nerazzurri al Madonna d'Altomare di Polignano
Prove di fuga per il Bisceglie, che guarda al derby Unione-Molfetta Prove di fuga per il Bisceglie, che guarda al derby Unione-Molfetta Destini incrociati per le due biscegliesi nella ventesima del campionato di Eccellenza
Unione Calcio Bisceglie-Molfetta, divieto di trasferta per i tifosi ospiti Unione Calcio Bisceglie-Molfetta, divieto di trasferta per i tifosi ospiti Lo ha stabilito la prefettura a seguito dei precedenti contatti tra le tifoserie delle due squadre
Eccellenza, Di Rito fa gol e il Bisceglie conquista il derby col Corato Eccellenza, Di Rito fa gol e il Bisceglie conquista il derby col Corato La rete del bomber argentino alla 110ª presenza con la maglia nerazzurra
© 2001-2024 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.