Calcio

Catanzaro-Bisceglie 1-0, il live score

Rivivi il match del "Ceravolo" minuto per minuto

In tempo reale con BisceglieViva, dallo stadio "Nicola Ceravolo" di Catanzaro, il live score minuto per minuto della gara valida per la 34esima giornata, quattordicesima di ritorno, del girone C di Serie C tra Catanzaro e Bisceglie.

Per seguire l'andamento della partita dei nerazzurri è sufficiente restare sempre collegati su questa pagina, che si aggiornerà in automatico ogni 60 secondi.

CATANZARO-BISCEGLIE 1-0

Catanzaro (3-4-1-2): 33 Di Gennaro; 14 Scognamillo, 19 Gatti, 20 Riccardi; 23 Baldassin, 21 Risolo (dal 66° 9 Jefferson), 10 Parlati (dal 54° 4 Corapi), 16 Pierno (dall'86° 25 Grillo); 29 Carlini; 18 Di Massimo, 17 Evacuo (dal 54° 7 Curiale). Allenatore: Antonio Calabro. A disposizione: 1 Mittica, 22 Branduani, 15 Molinaro.
Bisceglie (3-4-1-2): 22 Spurio; 6 Vona, 26 Altobello (dal 72° 25 Tazza), 5 Priola; 3 Giron, 20 Romizi (dal 60° 23 Maimone), 7 Mansour, 16 Gilli; 24 Sartore (dal 70° 11 Rocco); 14 Makota (dal 70° 9 Cecconi), 18 Musso (dal 60° 28 Pedrini). Allenatore: Aldo Papagni. A disposizione: 1 Russo, 4 De Marino, 10 Ibrahim, 13 Zagaria, 19 Vitale, 30 Goffredo, 31 Hassan.
Arbitro: Emanuele Frascaro di Firenze.
Assistenti: Francesco Perrelli di Isernia e Giuseppe Pellino di Frattamaggiore.
Quarto ufficiale: Gianpiero Miele di Nola.
Rete: 67° Curiale.
Note: gara a porte chiuse. Calci d'angolo: 3-4. Ammoniti: Scognamillo (16°) per gioco scorretto, Romizi (31°) per gioco scorretto, Parlati (32°) per gioco scorretto, Altobello (45°) per gioco scorretto, Musso (48°) per gioco scorretto, Pedrini (70°) per gioco scorretto, Maimone (78°) per gioco scorretto, Rocco (87°) per gioco scorretto. Recupero: primo tempo un minuto, secondo tempo quattro minuti.

La 34esima giornata di Serie C in tempo reale (link all'articolo)


LIVE SCORE


Ore 19:20 - Finita. Il Catanzaro riesce a portare a casa l'intera posta in palio grazie al gol di Curiale. Il Bisceglie incappa nella quarta sconfitta consecutiva in campionato.

92° - Punizione per gli stellati: cross lungo di Maimone, Di Gennaro blocca facilmente la sfera.

90° - Quattro minuti di recupero.

90° - Cartellino giallo anche per un componente della panchina giallorossa.

89° - Il Bisceglie ci prova soprattutto coi lanci lunghi. Si libera Tazza dalla destra ma il direttore di gara interrompe l'azione per un fallo in attacco.

87° - Ammonito anche Rocco tra le fila biscegliesi.

86° - Pierno si fa male, Grillo lo sostituisce.

84° - I padroni di casa gestiscono molto bene il risultato. I nerazzurri non riescono ad avvicinarsi alla porta difesa da Di Gennaro e a creare occasioni da gol.

81° - Tiro di prima intenzione dalla lunghissima distanza di Priola; palla alta sopra la traversa.

80° - Il Catanzaro è andato vicinissimo al gol del kappaò. Sfortunato in questa occasione Carlini.

79° Palo del Catanzaro! Carlini serve Baldassin, il cui tiro è deviato dalla difesa nerazzurra. La palla arriva nuovamente dalle parti di Carlini, accentrato in area, che ha superato Spurio ma il legno gli ha negato la gioia del raddoppio.

77° - I nerazzurri gestiscono il pallino del gioco, alla ricerca del pareggio, ma il Catanzaro concede pochi spazi agli attaccanti.

75° - Il traversone di Giron arriva dalle parti di Maimone, che non ha saputo impattare bene con la sfera.

75° - Sulla banda destra Tazza si conquista un calcio d'angolo.

73° - I ritmi non accennano ad aumentare e il team di casa prova ad amministrare l'1-0.

72° - Nuova sostituzione per il Bisceglie: dentro Tazza per Altobello.

70° - Papagni cambia l'intera coppia d'attacco: fuori Makota e Sartore per Cecconi e Rocco.

70° - Di Gennaro esce e anticipa tutti. Il Catanzaro può ripartire.

69° - Terzo corner di giornata per gli stellati.

69° - Punizione per gli stellati che devono subito reagire al gol subito.

68° - I giallorossi riescono alla fine a trovare l'importantissimo gol del vantaggio grazie al subentrato Curiale. Ora il Bisceglie è costretto a inseguire.

67° - Cross dalla sinistra di Carlini, palla agganciata da Jefferson che ha calciato sui piedi di Vona. La ribattuta favorisce Curiale che trafigge Spurio con un potente destro.

67° - GOL CATANZARO


66° - Jefferson subentra a Risolo: nuovo cambio tra le fila di casa.

65° - Rientra nuovamente Altobello, dopo la botta presa in un contrasto di gioco. Ristabilita la parità numerica.

63° - Bisceglie momentaneamente in 10 con Altobello fuori.

63° - Cross di Giron dalla sinistra, Altobello non riesce a colpire di testa.

62° - Pedrini chiuso in area di rigore da Pierno. Sarà corner.

61° - Pedrini si sposta a centrocampo; ora è Sartore ad affiancare Makota in attacco.

60° - Doppio cambio per mister Papagni: Romizi e Musso lasciano il posto a Maimone e Pedrini.

59° - Ancora un cross di Corapi, ma Riccardi commette in area fallo in attacco.

59° - Terno corner per il team di casa.

58° - Cross di Corapi, Vona allontana.

57° - I giallorossi continuano a gestire il pallino dei gioco: Baldassin riesce in qualche modo a guadagnare un prezioso corner.

55° - Il Catanzaro cerca di rendersi pericoloso dalle parti di Spurio, abile a intercettare un cross di Carlini.

54° - Doppia sostituzione per mister Calabro: Curiale e Corapi prendono il posto di Evacuo e Parlati.

52° - Azione personale di Makota dalla destra, ma il suo cross basso è debole e intercettato dalla retroguardia di casa.

51° - Come nel primo tempo, il Bisceglie ha approcciato bene la ripresa, creando due occasioni da gol non sfruttate a dovere. Il Catanzaro cerca di ragionare ma continua ad avere problemi nel cercare le due punte.

50° - Giron, dai venticinque metri, ha spedito la palla alta sopra la traversa.

49° - Mansour anticipa Riccardi e si conquista un interessantissimo calcio piazzato da posizione molto centrale.

48° - Contrasto aereo tra Scognamillo e Musso, che viene ammonito.

47° - Primo corner per i nerazzurri; il Catanzaro allontana in qualche modo la sfera.

46° - Subito opportunità per il Bisceglie: cross di Giron dalla sinistra per l'accorrente Mansour, che di testa ha trovato l'opposizione in tuffo di Di Gennaro in corner.

Ore 18:31 - Riprende il gioco al "Ceravolo". Nessun cambio per entrambe le formazioni.

Ore 18:16 - Il primo tempo fra Catanzaro e Bisceglie termina sul punteggio di 0-0. Ritmi molto bassi al "Ceravolo" e pochissime le occasioni degne di nota: la più ghiotta quella di Musso al 3° con la sfera che è finita di poco a lato alla destra di Di Gennaro.

46° - Un minuto di recupero.

45° - Altobello trattiene Evacuo e ottiene un cartellino giallo dal direttore di gara.

42° - Carlini arriva sul fondo e trova Baldassin, il cui destro è stato bloccato prima da Priola e poi il pallone è stato raccolto da Spurio. La chance più nitida dei padroni di casa di questo primo tempo fino a questo momento.

40° - Triangolo fra Carlini e Parlati, con quest'ultimo che ha provato un cross dalla sinistra intercettato bene da Spurio.

39° - Musso serve Sartore, che si porta la palla sul destro e calcia a lato.

37° - Il Catanzaro mantiene i ritmi bassi e il pallino del gioco. Bisceglie in questa fase aspetta nella propria metà campo e cerca di ripartire in contropiede.

36° - Cross di Carlini per Evacuo, che commette fallo su Spurio.

34° - Cross dalla sinistra di Mansour per la testa di Musso. Palla fuori.

33° - Parlati ferma la possibilità di ripartenza di Sartore. Punizione e ammonizione per il giocatore di casa.

32° - Calcio d'angolo, il primo di tutto il match, per il Catanzaro.

31° - Romizi è il primo calciatore nerazzurro ammonito della sfida. Irregolare la trattenuta su Di Massimo, punita dall'arbitro.

29° - Il Catanzaro ci prova con Evacuo, la cui conclusione è stata deviata da Vona. Palla che finisce dalle parti di Carlini, che impegna severamente di testa Spurio ma è tutto fermo per una posizione di fuorigioco.

27° - Negli ultimi minuti è il Catanzaro a tenere il pallino del gioco. La formazione di casa non riesce mai ad avvicinarsi e a impensierire Spurio.

25° - Ritmi ancora blandi al "Ceravolo". Soltanto il tap-in mancato di Musso al 3° è stata l'unica occasione degna di nota della sfida.

23° - Riprende la sfida col Bisceglie che ha provato subito a lanciare Musso. Il direttore di gara ha fermato tutto per un fallo in attacco.

22° - Gioco fermo. Stavolta è Evacuo a essere finito al suolo dopo un contatto con Altobello.

21° - Calcio piazzato, molto lontano dalla porta avversaria, per i giallorossi: Parlati cerca un cross verso l'area, Spurio lascia sfilare fuori il pallone.

18° - Il Catanzaro non punge in attacco; a volte è proprio il trequartista Carlini a cercare di impostare dal basso.

17° - Senza esito la punizione dalla sinistra battuta da Giron.

16° - Musso recupera palla e viene poi steso da Scognamillo. Calcio piazzato da posizione interessante per il Bisceglie e cartellino giallo per il calciatore giallorosso.

15° - Gioco fermo per soccorrere Scognamillo, rimasto a terra per un colpo al volto subìto inavvertitamente da suo compagno di squadra.

14° - Diversi gli errori del team giallorosso specie a centrocampo. I nerazzurri provano a colpire in contropiede, soprattutto sulla fascia sinistra con Sartore e Giron.

12° - Doppio cross per gli stellati verso l'area di rigore ma i due attaccanti non sono riusciti ad agganciare la sfera. Poi Gilli e Mansour non si intendono e il Bisceglie non attacca.

11° - Scambio Parlati-Di Massimo sulla sinistra, ma il Catanzaro non sfrutta a dovere l'opportunità. Rinvio dal fondo per Spurio.

10° - È sempre il Bisceglie a gestire il possesso palla, non creando nessuna occasione in questi ultimi minuti.

8° - Altra palla persa in fase di impostazione da parte dei giallorossi. I nerazzurri provano ogni volta a ripartire velocemente in contropiede.

7° - Cross di Carlini, Vona fa buona guardia in area di rigore e allontana la sfera.

7° - Punizione dalla trequarti per i padroni di casa.

6° - Il Catanzaro prova molto spesso a cercare i due centravanti con lanci lunghi; finora il Bisceglie non si è lasciato impensierire.

5° - Ritmi che restano molto bassi. Nessuna delle due compagini sembra intenzionata ad aumentare l'intensità in questa fase.

5° - Subito i nerazzurri a rendersi pericolosi nei primi minuti di gara.

3° - Occasione Bisceglie: Evacuo perde palla, Makota prova ad approfittarne sulla fascia destra, servendo in mezzo per Musso. Il calciatore stellato non calcia in modo perfetto e la palla finisce a lato di pochissimo.

2° - Entrambe le squadre si sono disposte col 3-4-1-2. Il Bisceglie cerca subito di tenere il pallino del gioco.

1° - Fischio d'inizio! Buona partita a tutti!

17:31 - Bisceglie in campo con la casacca bianca da trasferta. Il Catanzaro disputerà la gara col classico completo giallorosso con pantaloncini neri.

17:30 - Sarà del Catanzaro il primo possesso della gara.

17:29 - L'incontro sarà diretto da Emanuele Frascaro di Firenze, assistito da Francesco Perrelli di Isernia e Giuseppe Pellino di Frattamaggiore; quarto ufficiale designato Gianpiero Miele di Nola.

17:28 - Il terreno del "Ceravolo" sembra in discrete condizioni. Pochi minuti e ci sarà il fischio d'inizio della sfida.

17:27 - Le due formazioni fanno il loro ingresso in campo sul rettangolo di gioco.

17:25 - I precedenti registrano che il Bisceglie non ha mai battuto il Catanzaro al "Ceravolo". Negli ultimi tre incontri in Serie C un pareggio e due sconfitte per i nerazzurri.

17:22 - Ben 33 fino a questo momento i punti conquistati dal Catanzaro fra le mura amiche, frutto di 10 successi, tre pareggi e appena due sconfitte. Il Bisceglie ha ottenuto 11 punti complessivi in trasferta: recente l'ultima vittoria, in casa della Casertana lo scorso 14 marzo.

17:20 - Le due compagini sono già rientrate negli spogliatoi. A breve il calcio d'inizio della sfida!

17:18 - Mister Papagni non potrà contare su Cittadino e Bassano e ha confermato il suo 3-5-2: Spurio in porta preferito a Russo; in difesa Vona, Altobello e Priola; centrocampo in emergenza ma molto offensivo con Giron, Romizi, Mansour e Gilli; Sartore sarà il trequartista ad agire dietro a Makota e Musso.

17:15 - L'incontro si disputerà a porte chiuse.

17:13 - Il tecnico Antonio Calabro ha schierato un 3-4-1-2 con Di Gennaro fra i pali; difesa con Gatti, Riccardi e Scognamillo; centrocampo composto dagli ex di turno Risolo e Parlati, Baldassin e Pierno; Carlini agirà da trequartista dietro le due punte Di Massimo ed Evacuo.

17:10 - Rese note le formazioni ufficiali: sono 18 i calciatori a disposizione di mister Antonio Calabro. Oltre a Fazio (squalificato) e all'infortunato Martinelli, Garufo, Contessa, Verna, Casoli, Porcino non prenderanno parte al match.

17:08 - Il team biscegliese è all'ultima spiaggia per continuare a sperare nella salvezza diretta in Serie C. Col turno di riposo per la Paganese, occasione ghiotta per i nerazzurri di agguantare il terzultimo posto con un successo e avvicinarsi a quattro lunghezze dalla Vibonese.

17:06 - Il Catanzaro è in piena lotta col Bari per ottenere il terzo posto al termine della regular season. I giallorossi non hanno alcuna intenzione di lasciare strada al Bisceglie per conquistare la vittoria stagionale.

17:03 - Le due squadre stanno ultimando la fase di riscaldamento.

17:00 - Gli stellati cercano riscatto dopo le tre sconfitte consecutive incassate nelle ultime gare. Makota e compagni, che hanno dimostrato di approcciare bene ogni gara e mettere in difficoltà anche le formazioni più attrezzate della categoria, sono quasi obbligati a portare a casa un risultato positivo dal "Ceravolo".

16:58 - Situazione non semplice nel team di casa, che nelle ultime 48 ore ha dovuto far fronte nei complesso a 12 casi Covid nel gruppo squadra. Nel tardo pomeriggio di venerdì 2 aprile il direttore generale Diego Foresti ha comunicato la volontà della dirigenza e dello staff tecnico di disputare comunque la sfida interna con la formazione nerazzurra.

16:55 - Alla fine si gioca, nonostante i tanti problemi in casa giallorossa causa Covid. Catanzaro e Bisceglie si affrontano in occasione della 34esima giornata nel girone C del campionato di Serie C: due obiettivi completamente diversi per le due squadre ma una sfida molto importante per entrambe.

  • Aldo Papagni
  • Lega Pro
  • Serie C
  • Catanzaro-Bisceglie
  • Catanzaro Calcio
  • Catanzaro-Bisceglie live score
Bisceglie calcio

Bisceglie calcio

Tutti i contenuti

1669 contenuti
Altri contenuti a tema
Nuovo appuntamento in diretta con "Terzo Tempo" Nuovo appuntamento in diretta con "Terzo Tempo" L'Alpha Pharma torna al successo e si rilancia. Bisceglie calcio condannato ai playout: l'analisi della sconfitta di Teramo. Ospite Luca Rumma, trainer dell'Unione
Teramo-Bisceglie, il dopogara Teramo-Bisceglie, il dopogara Spurio: «Non abbiamo concretizzato le occasioni create». Bucaro: «Eravamo in partita. La squadra ci ha messo impegno e anima, ma non è bastato»
Il Bisceglie cade a Teramo: i playout sono ormai una certezza Il Bisceglie cade a Teramo: i playout sono ormai una certezza Decima sconfitta stagionale lontano dalle mura amiche per i nerazzurri. Decisive le reti di Bombagi e Arrigoni
La 36ª giornata di Serie C in tempo reale La 36ª giornata di Serie C in tempo reale Le gare di domenica minuto per minuto
Teramo-Bisceglie 2-0, il live score Teramo-Bisceglie 2-0, il live score Rivivi il match del "Bonolis"
Sportilia sempre a punteggio pieno Sportilia sempre a punteggio pieno Il team di Nuzzi fatica più del previsto per piegare il Progetto GioMol
Teramo-Bisceglie, le ultimissime Teramo-Bisceglie, le ultimissime Romizi assenza pesante per mister Bucaro, che recupera Pedrini. Live score su BisceglieViva dalle 17
Bisceglie a Teramo con un Cittadino in più Bisceglie a Teramo con un Cittadino in più Il top scorer dei nerazzurri pronto a rientrare dopo aver saltato sei incontri
© 2001-2021 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.