Esultanza Bisceglie. <span>Foto Emmanuele Mastrodonato</span>
Esultanza Bisceglie. Foto Emmanuele Mastrodonato
Calcio

Impresa Bisceglie: Corato battuto e qualificazione conquistata

Cinque gol realizzati dai nerazzurri che vanificano le due reti di Dispoto

Il gol di Anthony Pignataro a tempo scaduto fa esplodere il Ventura. Il Bisceglie ha battuto il Corato e ha conquistato il passaggio di turno in Coppa Italia quando ormai per i neroverdi sembrava già fatta. Una gara al cardiopalma: il vantaggio, poi il pareggio alla fine del primo tempo. Tre reti in dieci minuti e il raddoppio del Corato. Ma alla fine il bomber stellato ha regalato la gioia ai tifosi.

I nerazzurri sapevano di dover vincere con margine per passare il turno e sono partiti forte. Dopo appena 10' Kouame ha sbloccato il risultato con un colpo di testa sugli sviluppi del primo corner. Meno di 3' più tardi ancora Kouame ha provato con un pallonetto a superare Magnifico, D'Alba ha però salvato sulla linea. Ci provano anche Pignataro di testa (20') e Kone in velocità (24') ma non riescono a trovare la porta. Il gol di Dispoto al 39' manda in crisi i nerazzurri, che fino all'intervallo non riescono più a giocare in modo fluido.

Nella ripresa Di Meo ha provato a giocarsi il tutto per tutto, mandando in campo Bonicelli e Petitti e schierando i suoi col 4-2-4. L'intuizione è stata quella giusta perché prima Petitti ha dato il la all'azione del 2-1 (traversone dalla sinistra per Bonicelli che ha poi scaricato su Kone che a sua volta ha scagliato una sassata col destro dal limite) e poi Bonicelli ha trovato il terzo gol con un colpo di testa sul cross di Kouame. Sembrava fatta al 34' quando anche Anthony Pignataro ha trovato il gol da pochi passi, ma ancora Dispoto ha segnato la rete del 4-2 che avrebbe garantito il passaggio ai neroverdi. Nell'ultimo dei 6' di recupero Bonicelli è stato atterrato da Santoro in area e l'arbitro non ha esitato nell'indicare il dischetto del rigore. Pignataro dagli 11 metri non ha sbagliato e ha regalato la qualificazione a un Bisceglie mai domo che ha meritato la vittoria.

BISCEGLIE-CORATO 5-2

Bisceglie: Addario; Farucci (46' st Barletta), Rodriguez, Aprile, Morisco (25' st Marinelli); Stefanini, Monaco (1' st Petitti), Kouame; Mingiano (7' st Bonicelli); Pignataro, Kone. A disp. Zinfollino, Losapio, Napoli, Bagnara. All. Di Meo
Corato: Magnifico; D'Alba (20' st Dell'Endice, 35' st Stefanelli), Dispoto, Zinfollino, Santoro; Brandonisio (43' st Zaza), Fanelli, Antro; Loseto, Somma (43' st Tedone), Frappampina. A disp. Loiodice, Rubini, Di Bisceglie, Sabbar. All. Maurelli
Reti: 10' pt Kouame (B), 39' pt, 37' st Dispoto (C), 22' st Kone (B), 26' st Bonicelli (B), 34' st, 52' st rig Pignataro (B)
Arbitro: Pezzolla di Bari
Note: calci d'angolo 9-1; ammoniti: D'Alba (C), Aprile (B), Monaco (B), Kouame (B), Magnifico (C), Pignatato (B), Frappampina (C); recuperi pt 2', st 6'.
  • Coppa Italia Eccellenza
Bisceglie calcio

Bisceglie calcio

Tutti i contenuti

2230 contenuti
Altri contenuti a tema
Bisceglie, al via i playoff nazionali: ultima chance per centrare la promozione Bisceglie, al via i playoff nazionali: ultima chance per centrare la promozione Prima avversaria la Vigor Lamezia, vincitrice dei playoff calabresi. Il ritorno al Ventura domenica 2 giugno
Eccellenza, sarà Vigor Lamezia l'avversaria del Bisceglie nel primo turno dei playoff nazionali Eccellenza, sarà Vigor Lamezia l'avversaria del Bisceglie nel primo turno dei playoff nazionali La finale regionale è stata vinta dalla Vigor Lamezia. Nerazzurri in campo domenica 26 maggio
Altra tegola per il Bisceglie: Pignataro fuori anche nella prima gara degli spareggi nazionali Altra tegola per il Bisceglie: Pignataro fuori anche nella prima gara degli spareggi nazionali Il bomber è stato nuovamente appiedato dal giudice sportivo per essere sceso in campo durante il riscaldamento nella partita con l'Ugento
1 Eccellenza, Bisceglie battuto 4-0: Ugento in Serie D Eccellenza, Bisceglie battuto 4-0: Ugento in Serie D Nerazzurri poco incisivi. Adesso la strada per la promozione passa dagli spareggi nazionali
Eccellenza, Bisceglie e Ugento si giocano la Serie D Eccellenza, Bisceglie e Ugento si giocano la Serie D Fischio d'inizio a Francavilla alle 16.30. Per gli stellati sarebbe la prima promozione dopo sette anni
Bisceglie-Ugento, biglietti in vendita per la finale playoff Bisceglie-Ugento, biglietti in vendita per la finale playoff I titoli d'ingresso sono disponibili online e nei rivenditori VivaTicket
Eccellenza, Bisceglie-Ugento: ecco dove si gioca Eccellenza, Bisceglie-Ugento: ecco dove si gioca Fischio d'inizio fissato alle 16.30 domenica 5 maggio
Bisceglie-Molfetta finisce in parità: nerazzurri in finale con l'Ugento Bisceglie-Molfetta finisce in parità: nerazzurri in finale con l'Ugento Partita tesissima, gli stellati reggono oltre un'ora in inferiorità. Domenica 5 maggio la finalissma con l'Ugento
© 2001-2024 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.