Angelo Carlucci trainer del Don Uva
Angelo Carlucci trainer del Don Uva
Calcio

Don Uva, pesante sconfitta a Barletta

I padroni di casa rifilano un netto 5-1 ai biancogialli

Il Don Uva stecca al "Manzi-Chapulin". Sonora sconfitta per i biancogialli, nona stagionale, da parte di un Barletta brillante. Team biscegliese quasi mai in partita, eccetto a metà seconda frazione, nella quale è riuscito a realizzare il gol del momentaneo 3-1. Punteggio finale (5-1) molto severo coi biancorossi che hanno dilagato soprattutto nel recupero, per via dei tanti spazi lasciati dagli ospiti, in cerca del gol per accorciare disperatamente le distanze.

Uno stop che non ribalta tanto la classifica di Promozione del club allenato da Angelo Carlucci: i biscegliesi attualmente si contendono col Norba Conversano e il Ginosa la nona posizione. La prima posizione per i playout, detenuta dal Virtus Bitritto, dista sole due lunghezze. Il Barletta invece conferma con i tre punti conquistati il terzo posto in graduatoria.

Don Uva sotto già al 5° con la rete di Pensa che ha portato in vantaggio i suoi. Decisiva una deviazione della difesa biancogialla. Dieci minuti dopo il raddoppio dei padroni di casa con Ruggiero, seguito alla mezz'ora dal tris di D'Onofrio. Nella ripresa sempre i biancorossi in avanti con lo stesso D'Onofrio che ha centrato in pieno la traversa. La reazione del club biscegliese ha portato al gol del 3-1 Preziosa, che ha momentaneamente accorciato le distanze. Al 74° l'espulsione di Marco Sallustio, per doppia ammonizione, ha peggiorato le cose. I biancogialli non sono riusciti a concretizzare nulla di concreto e nei minuti di recupero, con la squadra quasi tutta sbilanciata, ha subito il poker e il definitivo 5-1.

Il Don Uva dovrà dimenticare sicuramente questa battuta d'arresto e pensare al prossimo turno interno con lo Sporting Apricena.

AUDACE BARLETTA-DON UVA BISCEGLIE 5-1

Audace Barletta: Di Candia, Cordio, S. Rizzi (dal 92° Nannola), R. Rizzi, Losappio, Pensa, D'Onofrio (dal 72° Terrone), Albanese (dall'88° Piomparolo), Messina (dal 94° Traore), De Pinto (dal 75° Macchiarulo), Dindia. Allenatore: Iannone. A disposizione: Rociola, Di Paola, Pedico, Musti.
Don Uva Bisceglie: Cassanelli, Sasso, Grosso (dall'80° Monè), Abruzzese, Cataldo, Tommasi (dal 56° Preziosa), D'Addato (dal 56° M. Sallustio), Porcelli, Bruno Sallustio (dal 76° Fata), Trawally, Amoroso. Allenatore: Angelo Carlucci. A disposizione: Mezzina, De Cillis G., Torchetti, Serino, Amoruso.
Arbitro: Leo di Foggia.
Assistenti: Favilla, Sciotti di Foggia.
Reti: 4° Pensa, 12° R. Rizzi, 30° D'Onofrio, 62° Preziosa, 91° Terrone, 93° Cormio.
  • Don Uva Bisceglie
  • Don Uva Calcio 1971
Altri contenuti a tema
Test, l'Unione cala il poker ai danni del Don Uva Test, l'Unione cala il poker ai danni del Don Uva Sfida tra le due compagini biscegliesi sul sintetico del "Francesco Di Liddo"
Il Don Uva aggiunge due elementi al roster Il Don Uva aggiunge due elementi al roster I difensori Logoluso e Addario giocheranno per la formazione biancogialla. Confermato anche l'attaccante Amoroso
Il Don Uva ufficializza il giovane Riccardo Cardinale Il Don Uva ufficializza il giovane Riccardo Cardinale Continua la preparazione al "Di Liddo" del team biancogiallo
Don Uva, annunciati i gironi di Promozione Don Uva, annunciati i gironi di Promozione Il team biancogiallo inserito nel raggruppamento A
Don Uva, ultimo stage per i 2000-2002 Don Uva, ultimo stage per i 2000-2002 Si terrà giovedì 11 luglio
Il Don Uva conferma Sergio De Cillis Il Don Uva conferma Sergio De Cillis L'attaccante biscegliese vestirà biancogiallo nella stagione 2019-2020
Il Don Uva conferma altri due importanti tasselli Il Don Uva conferma altri due importanti tasselli I gemelli Troilo restano in biancogiallo
Giacomo Porcelli e Don Uva ancora insieme Giacomo Porcelli e Don Uva ancora insieme Per il quinto anno consecutivo il centrocampista biscegliese vestirà la maglia biancogialla
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.