Pasquale Santosuosso, tecnico dell'Agropoli. <span>Foto Carol Violante</span>
Pasquale Santosuosso, tecnico dell'Agropoli. Foto Carol Violante
Calcio

Tra Bisceglie e Lega Pro solo l'Agropoli

Il team cilentano, già retrocesso, di scena al "Gustavo Ventura". L'opinione di Enrico Serrapede (Agropoli Sport Mag)

Elezioni Regionali 2020
Tra il Bisceglie e la Lega Pro resta un solo ostacolo: l'Agropoli, già retrocesso automaticamente in Eccellenza con una giornata di anticipo. Per meglio comprendere quanto accaduto alla formazione cilentana nel corso di questa stagione abbiamo rivolto alcune domande a Enrico Serrapede, ideatore del sito Agropoli Sport Mag.

"La rivoluzione del mercato ha indebolito notevolmente la squadra. L'organico col quale l'Agropoli era partito poteva tranquillamente salvarsi e levarsi anche qualche soddisfazione" ha affermato il giornalista campano. Evidentemente, qualcosa è andato storto, soprattutto nel girone di ritorno, in cui i delfini hanno racimolato appena 10 punti in 16 incontri.

"Bisognerà fare tabula rasa e ripartire, forse con una nuova società. L'auspicio è di poter ottenere il ripescaggio in D, dopo tutto l'Agropoli ha la matricola più antica della Campania non essendo mai fallita in quasi cento anni di storia" ha aggiunto Serrapede, la cui opinione sulla lotta per il vertice è chiara: "Chi vince merita sempre: chiaramente i tifosi agropolesi sarebbero molto contenti per un successo del Bisceglie. Volendo esprimere una valutazione imparziale i numeri danno ragione ai nerazzurri, dato che senza i tre punti di penalizzazione il campionato sarebbe già finito. Comprendo il rammarico del Trastevere, per larghi tratti primo in classifica, ma i calcoli si fanno solo alla fine. Complimenti al Bisceglie per la splendida rimonta" ha concluso, facendo riferimento agli ottimi rapporti fra le tifoserie, legate da sincera amicizie.
  • Calcio
  • Serie D
  • Serie D girone H
  • Bisceglie calcio
  • Agropoli
Altri contenuti a tema
Bisceglie, ecco l'allenatore, il ds e il primo calciatore Bisceglie, ecco l'allenatore, il ds e il primo calciatore Sergio La Cava sarà il trainer, Livio Scuotto si occuperà del mercato. Simone Fanelli torna in nerazzurro
Bisceglie, attesa per le novità sul fronte societario Bisceglie, attesa per le novità sul fronte societario Necessari interventi concreti per la definizione di un budget e di un progetto tecnico
Bisceglie, moderato ottimismo Bisceglie, moderato ottimismo Prende corpo la possibilità di nuovi ingressi a fianco di Racanati
Bisceglie, formalizzato il passaggio tra Canonico e Racanati Bisceglie, formalizzato il passaggio tra Canonico e Racanati Urge definire la composizione dirigenziale e il budget necessario a partecipare al prossimo campionato di Serie D
Bisceglie, tutto ancora fermo Bisceglie, tutto ancora fermo I giorni trascorrono senza alcun tipo di progresso
Bisceglie, tutto tace Bisceglie, tutto tace Nessuno, per il momento, sembra aver raccolto l'appello di Racanati
Bisceglie, Racanati: «Non sono un magnate in grado di mantenere la squadra da solo» Bisceglie, Racanati: «Non sono un magnate in grado di mantenere la squadra da solo» L'imprenditore: «Senza sostegni il mio sacrificio sarà stato inutile»
Angarano sull'iscrizione del Bisceglie: «Ora bisogna sostenere il progetto» Angarano sull'iscrizione del Bisceglie: «Ora bisogna sostenere il progetto» Intervento del Sindaco all'indomani dell'annuncio del passaggio di consegne tra Canonico e Racanati
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.