La sala stampa di Sicula Leonzio-Bisceglie. <span>Foto Cristina Scarasciullo</span>
La sala stampa di Sicula Leonzio-Bisceglie. Foto Cristina Scarasciullo
Calcio

Sala stampa, mister Grieco: «Sicula Leonzio meritava di salvarsi»

Il tecnico bianconero: «Perché giocare il 27 l'andata? Siamo tornati mezz'ora prima di giocare la sfida di ritorno»

La Sicula Leonzio ha conquistato anche sul campo la salvezza, a discapito del Bisceglie. Dopo il successo al "Ventura", la squadra bianconera ha gestito molto bene la sfida di ritorno dei playout di Serie C, concedendo pochi spazi e occasioni ai nerazzurri. A metà del secondo tempo il gol di Catania ha praticamente chiuso il match e regalato la permanenza nel terzo torneo professionistico ai siciliani.

Soddisfatto a fine gara il tecnico Vito Grieco, che ha commentato come meritate le due vittorie ottenute nei confronti degli stellati: «Noi ci eravamo già salvati. Quando fai le cose a modo vieni sempre premiato, quindi sono contento per i miei calciatori. Diamo merito a questi ragazzi che in una condizione caldissima si sono giocati un anno intero e hanno fatto due belle partite» ha dichiarato.

«Quando abbiamo saputo di dover fare i playout, l'abbiamo vissuta come un'ingiustizia: è assurdo che noi e il Picerno, con quel margine, abbiamo disputato gli spareggi retrocessione. A questo punto non avrebbero dovuto promuovere la Reggina. Nel complesso ce la siamo davvero meritata: è una doppia salvezza» ha aggiunto.

Non sono mancate le polemiche dell'allenatore della Sicula Leonzio sulla programmazione dei due incontri: «Giocando il ritorno il 30 giugno per via dei contratti, perché l'andata è stata fissata il 27? Siamo tornati mezz'ora prima di giocare martedì, una follia. Abbiamo fatto 18 giorni a centellinare i lavori, fortunatamente non abbiamo subito infortuni. I medici ci sono stati vicini perché con questi protocolli, indispensabili, non era facile». Pensiero anche sull'autore dell'1-0 Lele Catania: «Racchiude il significato di anima, cuore e personalità. Giocare in tre giorni a quarant'anni ed essere il migliore in campo in entrambe le gare la dice lunga. A questo va aggiunto l'impegno e lui si è allenato bene, gli posso fare solo i complimenti» ha concluso Grieco.
  • Sicula Leonzio
  • Serie C
  • Sala stampa
  • Sicula Leonzio-Bisceglie
  • Playout
Altri contenuti a tema
Bisceglie, risoluzione consensuale per Pelliccia Bisceglie, risoluzione consensuale per Pelliccia Il difensore ha collezionato 12 presenze con la maglia nerazzurra
Bisceglie, girone d'andata insufficiente Bisceglie, girone d'andata insufficiente Domenica la sfida al Foggia. Serve un'inversione di rotta, troppe le reti incassate
Il Bisceglie sfida la Casertana, Altobello: «Partita importante» Il Bisceglie sfida la Casertana, Altobello: «Partita importante» I nerazzurri vogliono chiudere con una vittoria il girone d'andata: «Ci troviamo in una posizione di classifica che non ci permette errori»
1 Il Bisceglie tira in porta solo al 92°, la Casertana passa di misura Il Bisceglie tira in porta solo al 92°, la Casertana passa di misura Il gol dell'ex Cuppone a inizio ripresa mette alle corde i nerazzurri, la cui prova generosa (ma sottotono) non è sufficiente a evitare la decima sconfitta stagionale
Bisceglie-Casertana 0-1, il live score Bisceglie-Casertana 0-1, il live score Il match del "Gustavo Ventura" minuto per minuto in tempo reale
Terzo Tempo, puntata da non perdere in diretta dalle 18:30 Terzo Tempo, puntata da non perdere in diretta dalle 18:30 Tutto su Bisceglie-Bari e Alpha Pharma-Taranto. Ospite il centrocampista nerazzurro Marco Romizi
Bisceglie-Bari, i convocati Bisceglie-Bari, i convocati 23 calciatori a disposizione di mister Bucaro, che ha recuperato Altobello e Maimone
Bisceglie, Bucaro suona la carica: «Fare la partita per mettere in difficoltà il Bari» Bisceglie, Bucaro suona la carica: «Fare la partita per mettere in difficoltà il Bari» Il tecnico stellato, alla vigilia del derby: «È una partita come tutte le altre. Sarà dura perché affrontiamo una squadra da Serie B»
© 2001-2021 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.