Max Rezzano della Cestistica San Severo
Max Rezzano della Cestistica San Severo
Basket

Quattro squadre per tre posti: si decidono le promozioni in A2

L'atto finale del campionato di Serie B a Montecatini

Tutto in una partita. O al massimo in due.
Quattro squadre per tre promozioni: il campionato di Serie B Old Wild West si concluderà nel fine settimana al PalaTerme di Montecatini con l'espressione dei verdetti più attesi. La truculenta formula della Final Four "a esclusione" sarà finalmente cancellata dall'entrata in vigore - a partire dalla stagione 2019-2020 e sempre che non accadano stravolgimenti - del format definitivo del terzo torneo nazionale: quattro gironi, quattro posti per l'A2.

In Toscana convoglieranno i sogni, le aspettative, le ansie, i timori delle formazioni, dei componenti degli staff e dei tifosi di Urania Milano, Orzinuovi, Amatori Pescara e Cestistica San Severo. Storie differenti, passioni identiche: due team lombardi, uno abruzzese e uno pugliese. Due collettivi del gruppo B, altrettanti provenienti dal girone C, che si è preso la rivincita rispetto ai pronostici.

Sabato 15 giugno, alle 18:30, il primo faccia a faccia, quello tra la compagine del capoluogo lombardo (in arrivo 200 tifosi) e Pescara. Una grande occasione il club del passionale presidente Carlo Di Fabio e per l'affermazione, anche da tecnico, di Stefano Rajola ad alti livelli. I biancorossi, eliminati da Reggio Calabria nel primo turno dei playoff e richiamati a seguito dell'esclusione della società reggina dal campionato, hanno estromesso Nardò (che aveva mandato fuori Caserta, la prima del gruppo D) e si sono imposti su Salerno nell'unica finale chiusa 3-1. Due gli ex Bisceglie sul parquet, l'ala piccola Alessandro Potì e l'ala forte Marko Micevic, che è l'unico giocatore della Final Four ad aver vestito la canotta di tutte le squadre qualificate.

Palla a due alle ore 20:45 per il secondo match che assegnerà il pass per l'A2, tra Orzinuovi e San Severo. Due teste di serie (entrambe hanno vinto la regular season) a confronto in una sfida che promette emozioni: la duttilità del roster bresciano di coach Stefano Salieri contrapposta alla malizia e alla solidità mentale del team guidato da Giorgio Salvemini (con Scarponi e Antonelli in passato ai Lions), al secondo tentativo dopo la beffa incassata da Cassino nel 2018. Mille supporters sanseveresi al seguito sugli spalti del PalaTerme e un'intera regione confidano in quello che sarebbe il meritato coronamento di un grande percorso e un salto di categoria importante per tutto il movimento cestistico pugliese.

Domenica 16 giugno, alle 18:00, la partita che nessuno vorrebbe giocare, men che meno perdere. Le formazioni sconfitte sabato si ritroveranno per uno spareggio senza via di uscita che promuoverà la vincitrice in A2.

Le tre gare saranno tutte trasmesse in diretta streaming sul canale youtube ufficiale della Lega Nazionale Pallacanestro Lnp Channel.
  • Serie B
  • Lega Nazionale Pallacanestro
  • Serie A2
  • Cestistica San Severo
Notte
19 agosto 2019 Notte
Altri contenuti a tema
Futsal Bisceglie e Raffaele Vitale ancora insieme Futsal Bisceglie e Raffaele Vitale ancora insieme Il portiere tranese vestirà la maglia nerazzurra anche nella prossima stagione
Lions, il programma delle amichevoli precampionato. Campagna abbonamenti in partenza Lions, il programma delle amichevoli precampionato. Campagna abbonamenti in partenza Domenica l'attesissimo raduno al PalaDolmen. Presentazione ufficiale al waterfront il 1 settembre
Serie B, il calendario. La Diaz comincia in casa col Capurso Serie B, il calendario. La Diaz comincia in casa col Capurso Tre derby in rapida successione per i biancorossi: Giovinazzo, Molfetta e Canosa
Serie A2, il calendario. Il Futsal Bisceglie parte col Cus Molise al PalaDolmen Serie A2, il calendario. Il Futsal Bisceglie parte col Cus Molise al PalaDolmen Cinque derby pugliesi per il team nerazzurro di Gianpaolo Capursi
Domenica il via al precampionato dei Lions Domenica il via al precampionato dei Lions Quindici giocatori convocati per il raduno al PalaDolmen
Il Futsal Bisceglie tiene anche il giovane Annese Il Futsal Bisceglie tiene anche il giovane Annese Il laterale nato nel 1998 confermato dal club nerazzurro
Giuseppe Russo prolunga con la Diaz Giuseppe Russo prolunga con la Diaz Cortellino soddisfatto per il ripescaggio: «Ma non vogliamo soffrire più»
Diaz ripescata in Serie B Diaz ripescata in Serie B Biancorossi inseriti nel girone G
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.