Calcio

Teramo-Bisceglie, il dopogara

Spurio: «Non abbiamo concretizzato le occasioni create». Bucaro: «Eravamo in partita. La squadra ci ha messo impegno e anima, ma non è bastato»

Con la sconfitta rimediata sul campo del Teramo e le vittorie ottenute dalla Vibonese e dalla Paganese, le speranze di salvezza diretta per il Bisceglie calcio si sono azzerate. I nerazzurri non hanno dato seguito al successo casalingo con la Virtus Francavilla e sono incappati nell'ennesima battuta d'arresto lontano dalle mura amiche. I biancorossi hanno blindato l'accesso ai playoff e conquistato i tre punti grazie ai gol di Bombagi e Arrigoni.

In sala stampa mister Giovanni Bucaro ha rimarcato la buona prestazione della sua squadra, proiettando già tutto l'ambiente agli ultimi due match in programma prima della fine della regular season nel girone C di Serie C: «Non siamo riusciti a ottenere una vittoria, anche mettendoci volontà, e le vittorie a sorpresa di Vibonese e Paganese ci creano qualche problema. Purtroppo siamo arrivati tante volte nell'area di rigore e ci è mancato un guizzo negli ultimi 20 metri. Poi ci sono stati gli episodi che hanno cambiato la partita, col rigore molto dubbio dato al Teramo e uno non concesso a noi su Mansour. Peccato perché eravamo in partita e i ragazzi ci hannp messo comunque impegno, voglia e anima».

«Nelle ultime giornate ci sono sempre risultati un po' strani. Rispetto alle altre noi abbiamo partite più difficili e affrontiamo squadre in lotta per qualcosa. Dobbiamo pensare a dare il massimo nelle prossime due sfide: con la Vibonese sarà la gara della stagione che non possiamo sbagliare e sono convinto che, vista la forza del gruppo, non la sbaglieremo» ha aggiunto.

Delusione per Andrea Spurio, che ha sottolineato le diverse occasioni non sfruttate a dovere nel corso del confronto: «Sconfitta indigesta per come è avvenuta. Nel primo gol un tiro sotto le mie gambe infilato all'angolino, poi il rigore dopo appena 5 minuti dall'inizio della ripresa. Una partita in cui abbiamo creato tanto e purtroppo concretizzato poco. Siamo tutti sulla stessa barca e dobbiamo ripartire perché domenica ci aspetta un'altra battaglia».

«Le ultime due sfide dovranno essere le migliori. Dobbiamo pensare a fare il maggior numero di punti possibili: sappiamo che sono due formazioni forti e che non ci regaleranno e concederanno nulla. Dobbiamo essere pronti a battere colpo su colpo. Siamo consapevoli di aver perso diversi punti per strada e ora non ci è concesso più sbagliare» ha concluso.
  • Serie C
  • Sala stampa
  • Teramo
  • Giovanni Bucaro
Bisceglie calcio

Bisceglie calcio

Tutti i contenuti

2006 contenuti
Altri contenuti a tema
Bisceglie calcio, vittoria nel derby con la Vigor Trani Bisceglie calcio, vittoria nel derby con la Vigor Trani Primo tempo piuttosto sottotono, Cinque scuote i suoi e nella ripresa c'è spazio solo per i nerazzurri
La domenica calcistica delle biscegliesi La domenica calcistica delle biscegliesi L'aggiornamento sui risultati di Bisceglie, Unione, Don Uva e Virtus
Bisceglie a caccia del tris Bisceglie a caccia del tris I nerazzurri impegnati sul campo della Vigor Trani. Cinque: «Non esistono partite semplici»
Il Bisceglie aggiunge un nuovo tassello al reparto offensivo Il Bisceglie aggiunge un nuovo tassello al reparto offensivo Il classe 2002 è già a disposizione di mister Cinque
Eccellenza, il Bisceglie fa due su due Eccellenza, il Bisceglie fa due su due Buon Bisceglie anche con un uomo in meno. Una rete per tempo e una prestazione convincente degli stellati
Il Bisceglie cerca già conferme nella sfida interna al Canosa Il Bisceglie cerca già conferme nella sfida interna al Canosa Debutto in campionato sul terreno del "Ventura" per i nerazzurri di Cinque
Bisceglie spietato nella ripresa, vittoria sul campo del Real Siti Bisceglie spietato nella ripresa, vittoria sul campo del Real Siti Le reti di Barletta e Marasciulo valgono il primo successo per la compagine nerazzurra
Il Bisceglie si prepara alla trasferta di Stornara Il Bisceglie si prepara alla trasferta di Stornara I nerazzurri ospiti del Real Siti nella prima giornata di Eccellenza. Una pesante assenza per mister Cinque
© 2001-2022 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.