Calcio

Teramo-Bisceglie, il dopogara

Spurio: «Non abbiamo concretizzato le occasioni create». Bucaro: «Eravamo in partita. La squadra ci ha messo impegno e anima, ma non è bastato»

Con la sconfitta rimediata sul campo del Teramo e le vittorie ottenute dalla Vibonese e dalla Paganese, le speranze di salvezza diretta per il Bisceglie calcio si sono azzerate. I nerazzurri non hanno dato seguito al successo casalingo con la Virtus Francavilla e sono incappati nell'ennesima battuta d'arresto lontano dalle mura amiche. I biancorossi hanno blindato l'accesso ai playoff e conquistato i tre punti grazie ai gol di Bombagi e Arrigoni.

In sala stampa mister Giovanni Bucaro ha rimarcato la buona prestazione della sua squadra, proiettando già tutto l'ambiente agli ultimi due match in programma prima della fine della regular season nel girone C di Serie C: «Non siamo riusciti a ottenere una vittoria, anche mettendoci volontà, e le vittorie a sorpresa di Vibonese e Paganese ci creano qualche problema. Purtroppo siamo arrivati tante volte nell'area di rigore e ci è mancato un guizzo negli ultimi 20 metri. Poi ci sono stati gli episodi che hanno cambiato la partita, col rigore molto dubbio dato al Teramo e uno non concesso a noi su Mansour. Peccato perché eravamo in partita e i ragazzi ci hannp messo comunque impegno, voglia e anima».

«Nelle ultime giornate ci sono sempre risultati un po' strani. Rispetto alle altre noi abbiamo partite più difficili e affrontiamo squadre in lotta per qualcosa. Dobbiamo pensare a dare il massimo nelle prossime due sfide: con la Vibonese sarà la gara della stagione che non possiamo sbagliare e sono convinto che, vista la forza del gruppo, non la sbaglieremo» ha aggiunto.

Delusione per Andrea Spurio, che ha sottolineato le diverse occasioni non sfruttate a dovere nel corso del confronto: «Sconfitta indigesta per come è avvenuta. Nel primo gol un tiro sotto le mie gambe infilato all'angolino, poi il rigore dopo appena 5 minuti dall'inizio della ripresa. Una partita in cui abbiamo creato tanto e purtroppo concretizzato poco. Siamo tutti sulla stessa barca e dobbiamo ripartire perché domenica ci aspetta un'altra battaglia».

«Le ultime due sfide dovranno essere le migliori. Dobbiamo pensare a fare il maggior numero di punti possibili: sappiamo che sono due formazioni forti e che non ci regaleranno e concederanno nulla. Dobbiamo essere pronti a battere colpo su colpo. Siamo consapevoli di aver perso diversi punti per strada e ora non ci è concesso più sbagliare» ha concluso.
  • Serie C
  • Sala stampa
  • Teramo
  • Giovanni Bucaro
Bisceglie calcio

Bisceglie calcio

Tutti i contenuti

1691 contenuti
Altri contenuti a tema
Sportilia torna in vetta alla classifica di Serie C Sportilia torna in vetta alla classifica di Serie C Senza storia il recupero con la Polis Corato
Bisceglie al "Ventura" per l'ultima settimana di lavoro Bisceglie al "Ventura" per l'ultima settimana di lavoro Lunedì la ripresa degli allenamenti
Sportilia kappaò a Cerignola Sportilia kappaò a Cerignola Il team di Nuzzi cede nettamente sul parquet ofantino
Star Volley, nona vittoria stagionale per 3-0 Star Volley, nona vittoria stagionale per 3-0 Le nerofucsia regolano la Dinamo Molfetta in poco più di un’ora
Bisceglie, cuore e resistenza Bisceglie, cuore e resistenza Doppio vantaggio dei nerazzurri al 45°. Diop ha accorciato le distanze nel recupero
Sportilia a Cerignola per chiudere il discorso playoff Sportilia a Cerignola per chiudere il discorso playoff Le biancazzurre, con un successo, estrometterebbero la compagine ofantina dalla lotta per le prime tre posizioni
Bisceglie, primo atto playout. Bucaro: «Giocheremo una gran partita» Bisceglie, primo atto playout. Bucaro: «Giocheremo una gran partita» Sabato (ore 17:30, live score sul nostro sito) l'andata del doppio confronto per la salvezza con la Paganese
Star Volley regola GioMol e si proietta sul match di sabato con la Dinamo Molfetta Star Volley regola GioMol e si proietta sul match di sabato con la Dinamo Molfetta Ottava vittoria per 3-0 della squadra di Maggialetti, lanciata all’inseguimento del primato in classifica nel girone A di Serie C
© 2001-2021 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.