Atletica leggera
Atletica leggera
Atletica leggera

Tre medaglie per la Pedone Riccardi ai campionati italiani master

Garofalo sul podio di 800 e 1500, Peragine argento nei 5000

Bilancio decisamente positivo per la Pedone Riccardi Bisceglie nel lungo fine settimana a cavallo tra i mesi di giugno e luglio dei campionati italiani master.

Sulla pista e sulle pedane dello stadio "Enzo Tenti" di Arezzo ben 1335 atleti, in rappresentanza di 381 società, hanno dato vita alle competizioni riservate agli over 35, ripartiti come di consueto in categorie secondo le età.

Il 36enne Giuseppe Garofalo ha conquistato due medaglie, piazzandosi secondo sui 1500 con 4'23"30 alle spalle del friulano Nadalutti, che si è imposto allo sprint e centrando la terza piazza sugli 800 metri: il crono di 2'08"08 è valso il bronzo dietro al toscano Fanelli (2'07"27) e al romano Orlandi (2'07"83).

La società guidata da Gianni Graziani è salita sul podio anche nella gara dei 5000 metri over 70 con Antonio Peragine, secondo col tempo di 21'23"04. Giuseppe Lagrasta si è classificato quarto nei 5000 metri over 60.

Lo scorso mese di marzo la Pedone Riccardi ha conseguito un lusinghiero secondo posto ai campionati italiani master di cross a staffetta fra gli over 35 col quartetto composto da Giuseppe Garofalo, Nicola Mastrodonato, Sabino Gadaleta e Riccardo Tragno.
  • Pedone Riccardi
  • Giuseppe Garofalo
Altri contenuti a tema
Campionati italiani master, due medaglie d'argento per la Pedone Riccardi Campionati italiani master, due medaglie d'argento per la Pedone Riccardi Le hanno conquistate Sabino Gadaleta sui 3000 siepie Antonio Peragine nei 5000
57° Giro podistico di Bisceglie, Francesco Minerva sul primo gradino del podio 57° Giro podistico di Bisceglie, Francesco Minerva sul primo gradino del podio L'atleta di Palo ha preceduto Nicola Mastrodonato (Pedone Riccardi)
Carmelo Musci super: primato individuale nel peso "dei grandi" e minimo per i campionati italiani assoluti Carmelo Musci super: primato individuale nel peso "dei grandi" e minimo per i campionati italiani assoluti Personal best anche per Virginia Amoruso su 100 e 200
© 2001-2018 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.