L'impianto al coperto di Ancona
L'impianto al coperto di Ancona
Atletica leggera

Cinque medaglie per la Pedone Riccardi ai campionati italiani master

Due ori per Nicola Vito Traversa fra gli over 75

Un bottino eccezionale di cinque medaglie per la Pedone Riccardi Bisceglie ai campionati italiani master al coperto che si sono svolti nell'ultimo fine settimana sulla pista del PalaIndoor di Ancona.

Splendida la doppietta messa a segno da Nicola Vito Traversa: l'atleta nato nel 1944 si è imposto nettamente sia sui 1500 (6'19"46) che nei 3000 (13'02"30), conquistando due ori fra gli over 75.

Giuseppe Garofalo ha messo al collo due argenti nella categoria M35: negli 800 e sui 1500 metri, coprendo le distanze rispettivamente in 2'04"72 e in 4'22"18.

Bronzo per l'over 70 Antonio Peragine sui 3000 (12'43"91) alle spalle del vincitore Konrad Geiser e di Salvatore Puglisi.

Sabino Gadaleta si è classificato ottavo, sempre sui 1500 ma nella corsa riservata agli atleti M40 (4'39"71).
  • Pedone Riccardi
Altri contenuti a tema
Bronzo per la Pedone Riccardi ai campionati italiani master al coperto Bronzo per la Pedone Riccardi ai campionati italiani master al coperto L'ha conquistato Caprarella nei 3000 metri
Il biscegliese Michele Uva si impone nella gara del Cross di Trani Il biscegliese Michele Uva si impone nella gara del Cross di Trani Quattro successi anche per la Pedone-Riccardi
Tre medaglie per la Pedone Riccardi ai campionati italiani master Tre medaglie per la Pedone Riccardi ai campionati italiani master Garofalo sul podio di 800 e 1500, Peragine argento nei 5000
Campionati italiani master, due medaglie d'argento per la Pedone Riccardi Campionati italiani master, due medaglie d'argento per la Pedone Riccardi Le hanno conquistate Sabino Gadaleta sui 3000 siepie Antonio Peragine nei 5000
57° Giro podistico di Bisceglie, Francesco Minerva sul primo gradino del podio 57° Giro podistico di Bisceglie, Francesco Minerva sul primo gradino del podio L'atleta di Palo ha preceduto Nicola Mastrodonato (Pedone Riccardi)
Carmelo Musci super: primato individuale nel peso "dei grandi" e minimo per i campionati italiani assoluti Carmelo Musci super: primato individuale nel peso "dei grandi" e minimo per i campionati italiani assoluti Personal best anche per Virginia Amoruso su 100 e 200
© 2001-2022 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.