Pulizie all'interno di una struttura sanitaria (repertorio)
Pulizie all'interno di una struttura sanitaria (repertorio)

«Personale ausilario pulitore necessario anche di notte»

L'osservazione di una lettrice, ricoverata in un reparto Covid del "Vittorio Emanuele II"

L'emergenza epidemiologica ha purtroppo assunto dimensioni molto consistenti al punto da mettere in crisi il sistema sanitario su tutto il territorio nazionale. Le esperienze, i racconti e le testimonianze di coloro i quali hanno dovuto fare i conti con le conseguenze del contagio costituiscono perciò elementi molto utili per la riflessione, specie quando le segnalazioni sono costruttive.

È il caso di quanto osservato da una gentile lettrice di BisceglieViva: «Sono stata ricoverata nel reparto Covid di malattie infettive dell'ospedale "Vittorio Emanuele II" di Bisceglie. È andato tutto bene e desidero rivolgere la mia gratitudine al personale sanitario mostratosi cordiale, disponibile e molto umano» ha puntualizzato. «È però altrettanto vero che, dalle 22 alle 7 del mattino successivo, ho notato si "peccasse" in termini di pulizie all'interno delle stanze dell'unità operativa. Ritenendo indispensabile, proprio in questo periodo, la massima attenzione alla pulizia, ho chiesto informazioni anche un po' incuriosita e mi è stato risposto che per cause di forza maggiore non era possibile effettuare quel tipo di interventi nelle ore notturne».

Entrando più nel dettaglio, la donna ha spiegato: «Il paziente del letto al mio fianco, ha avuto un piccolo problema notturno che gli ha causato fuoriuscita di sangue, che è finito anche sul pavimento. Prima delle 7 non è stato possibile alcun intervento di pulizia. Specifico, a scanso di equivoci, che l'assistenza medica e infermieristica, al contrario, è stata prestata con puntualità e professionalità. Mi sono meravigliata di questa particolare condizione per cui, di notte, non è stata garantita l'attività del personale ausiliario pulitore e ritengo importante farla risaltare affinché si possa intervenire in tal senso» ha concluso la lettrice, esortando l'azienda sanitaria locale a provvedere, se possibile.
  • sanità
  • ospedale Bisceglie
  • sanità Puglia
Altri contenuti a tema
Spina: «Riaprono i reparti dell'ospedale, i vertici Asl sono stati di parola» Spina: «Riaprono i reparti dell'ospedale, i vertici Asl sono stati di parola» Il consigliere di minoranza svela: «Pronto soccorso, cardiologia e chirurgia riattivati giovedì»
Casella: «Soddisfatto per le riaperture dei reparti dell'ospedale» Casella: «Soddisfatto per le riaperture dei reparti dell'ospedale» «Il consiglio comunale monotematico convocato nei giorni scorsi ha prodotto i suoi effetti»
Ospedale del nordbarese, La Notte: «Un altro passo in avanti» Ospedale del nordbarese, La Notte: «Un altro passo in avanti» Il consigliere regionale: «Bisceglie sarà al centro di un nuovo polo sanitario»
Amendolagine attacca: «Due anni di sanità negata a Bisceglie» Amendolagine attacca: «Due anni di sanità negata a Bisceglie» Il consigliere 5 Stelle critica l'amministrazione: «Un errore bocciare la nostra proposta di istituire il Profilo della salute della città»
Covid in Puglia, ricoverati sotto quota 400 Covid in Puglia, ricoverati sotto quota 400 Attualmente positivi sempre in discesa
Il Direttore dell'ospedale in visita alla sede di Confcommercio Il Direttore dell'ospedale in visita alla sede di Confcommercio Confronto proficuo tra la dottoressa Nardella e il presidente Carriera
Ordine del giorno sull'ospedale, Russo: «Documento inutile» Ordine del giorno sull'ospedale, Russo: «Documento inutile» Il consigliere di minoranza si dice «pronto a una mobilitazione pacifica dei cittadini»
Consiglio comunale monotematico sull'ospedale, approvato ordine del giorno Consiglio comunale monotematico sull'ospedale, approvato ordine del giorno Esposto il cronoprogramma già in atto per il ritorno graduale alle attività ordinarie del nosocomio
© 2001-2022 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.