Tenenza dei Carabinieri di Bisceglie
Tenenza dei Carabinieri di Bisceglie
Cronaca

33enne biscegliese arrestato per stalking

Avrebbe perseguitato l'ex convivente con la scusa di vedere la figlia

Elezioni Regionali 2020
I Carabinieri della Tenenza di Bisceglie hanno arrestato il 33enne G. S., biscegliese, in flagranza di reato con l'accusa di atti persecutori. L'individuo, secondo quanto ricostruito dai militari, sarebbe ossessionato dall'idea che la sua ex compagna potesse frequentare altri uomini al punto da perseguitarla per circa un mese.

Nonostante il loro legame sentimentale fosse terminato da alcune settimane, in virtù del fatto che la coppia ha avuto una bambina, l'arrestato avrebbe utilizzato il pretesto per introdursi in casa della ex compagna e nell'occasione tentare di riallacciare la relazione. Tra l'altro, la donna non aveva cambiato la serratura della porta d'ingresso dell'abitazione, motivo per cui l'uomo era solito presentarsi anche all'improvviso.

In tali circostanze, gli approcci erano comunque sempre vani e ai dinieghi della donna è subentrata la gelosia dell'uomo, esternata con vere e proprie scenate. Il rapporto tra i due si era comunque già logorato ancora prima che si concludesse, a seguito di maltrattamenti in famiglia perpetrati dal soggetto che non esitava a minacciare l'allora convivente di sfigurarla con l'acido muriatico o addirittura di ucciderla. Da qui una prima denuncia presentata ai Carabinieri dalla donna circa un mese fa.

Il giorno dell'arresto, l'individuo ha tentato l'ennesimo approccio ma la donna, oltre a respingerlo, ha chiamato i Carabinieri che, giunti sul posto, hanno ascoltato il suo racconto, nonostante fosse in evidente stato di agitazione, consigliandole di richiamare il 112 qualora avesse avvertito di nuovo qualcosa di anomalo. Poco dopo, l'uomo ha tentato di entrare nuovamente in casa della donna tramite una finestra dell'abitazione ma, alla pronta reazione della vittima, questi si è di nuovo allontanato.

I Carabinieri, tornati sul posto, hanno quindi invitato la donna a recarsi in Tenenza per formalizzare la denuncia rispetto a quanto accaduto, e nel contempo, senza che la vittima se ne avvedesse, hanno predisposto sulla stessa una "discreta" vigilanza.

Uscita di casa, infatti, dopo qualche minuto, è stata avvicinata da un uomo alla guida di un ciclomotore. È iniziata tra i due un'animata discussione che ha portato i militari, che hanno seguito l'incontro, a intervenire prima che la situazione degenerasse. L'uomo è stato così identificato nell'ex convivente 33enne e arrestato in flagranza del reato di atti persecutori. Su disposizione della competente Autorità Giudiziaria, lo stalker è stato condotto in carcere a Trani.
  • Tenenza Carabinieri Bisceglie
  • Tenenza Bisceglie
  • stalking
Altri contenuti a tema
Spari sulla litoranea, Angarano esprime gratitudine all'Arma dei Carabinieri Spari sulla litoranea, Angarano esprime gratitudine all'Arma dei Carabinieri L'appello del Sindaco ai giovani: «Divertitevi in maniera sana»
Colpi d'arma da fuoco nella notte? I Carabinieri indagano Colpi d'arma da fuoco nella notte? I Carabinieri indagano Rilievi in corso su un tratto di spiaggia biscegliese con l'obiettivo di far chiarezza su quanto accaduto
Ordigno e incendio alla farmacia Silvestris, arrestato 48enne Ordigno e incendio alla farmacia Silvestris, arrestato 48enne L'uomo è accusato di tentata estorsione, danneggiamento, detenzione illegale e porto in luogo pubblico di esplosivo
Rogo Vetta dei divi, un uomo in stato d'arresto Rogo Vetta dei divi, un uomo in stato d'arresto È accusato di incendio doloso, ora si trova in ospedale a Barletta
49enne ai domiciliari per spaccio di eroina 49enne ai domiciliari per spaccio di eroina La donna era già nota alle forze dell'ordine
1 Ritrovata a Bisceglie una 12enne scomparsa da Gravina Ritrovata a Bisceglie una 12enne scomparsa da Gravina La giovanissima si era allontanata da casa lunedì
Molestie e persecuzioni a un 40enne disabile, tre giovani denunciati Molestie e persecuzioni a un 40enne disabile, tre giovani denunciati Le aggressioni si sarebbero protratte per quasi due anni
Auto fuori strada in via Pasubio Auto fuori strada in via Pasubio Sul posto un'ambulanza e i Carabinieri
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.