Nunzia Antonino
Nunzia Antonino
Spettacoli

"42 gradi" si trasferisce al Casale di Pacciano

Erica Mou e Nunzia Antonino le protagoniste della serata conclusiva della rassegna

Una serata al Casale di Pacciano nell'agro biscegliese domenica 2 agosto per concludere in grande stile. Ultimi appuntamenti per la prima edizione di "42 gradi, idee che bruciano", promossa e organizzata dalle Vecchie Segherie Mastrototaro e da Sistema Garibaldi con la cura di Mariablu Scaringella e Viviana Peloso. Una rassegna che ha suscitato molto interesse in città e ha registrato diversi ospiti di rilievo come Roberto Mercadini, Michela Murgia, Chiara Tagliaferri, Enrico Macioci, Marco Travaglio.

Programma ricco anche nella terza e ultima giornata della kermesse. Alle ore 18 una passeggiata in bicicletta verso il Casale a cura di Biciliae e Notte di poesia al Dolmen: si partirà dal Teatro Garibaldi alla volta del Dolmen della Chianca, nel quale il tour incrocerà la poesia in omaggio a uno storico festival per celebrarne il decennale, e percorrendo una strada interna incrocia la Pedata dei Santi fino a raggiungere il suo approdo finale. Alle 19:30 Erica Mou presenterà il suo esordio letterario "Nel mare c'è la sete": un romanzo che associa un tono leggero a una sconcertante franchezza con cui l'autrice demolisce la retorica zuccherosa delle relazioni d'amore e racconta come dietro ogni coppia perfetta possa nascondersi un doppio fondo inaspettato.

Alle 20:30 è prevista una pausa ristoro con la garanzia dei prodotti Mastrototaro Food mentre alle 21:30 Nunzia Antonino sarà protagonista del reading "Il seme del melograno". Persefone, quel melograno e sua madre Demetra, fra tutti gli dei dell'Olimpo quella che più di ogni altro tiene alla nostra piccola terra, sono parte di un universo smarrito che, con struggente forza oracolare, ci offre un'interpretazione potente del verbo "generare" in un tempo che sembra averlo dimenticato.

Alle ore 23 gran finale con l'osservazione delle stesse, alla guida di dell'astrofilo Giuseppe Troilo, e un assaggio di pettole di Antonio Amenduni, con la complicità sonora di Joe Fish.
  • Vecchie Segherie Mastrototaro
  • Erica Mou
  • Nunzia Antonino
  • Sistema Garibaldi
  • 42 gradi
  • Casale di Pacciano
Altri contenuti a tema
Edoardo Albinati ospite delle Vecchie Segherie Mastrototaro Edoardo Albinati ospite delle Vecchie Segherie Mastrototaro Presenterà il libro "Uscire dal mondo", accompagnato da don Matteo Losapio
Riconoscimento speciale per le Vecchie Segherie Mastrototaro a Vicenza Riconoscimento speciale per le Vecchie Segherie Mastrototaro a Vicenza Selezionato il progetto sulla libreria biscegliese realizzato da Ida Martucci e Cristina Mastrototaro
La Scuola Holden torna alle Vecchie Segherie Mastrototaro La Scuola Holden torna alle Vecchie Segherie Mastrototaro In programma un laboratorio di scrittura condotto da Emiliano Poddi
Mauro Mastrototaro fra gli insigniti del "Premio Nigri" Mauro Mastrototaro fra gli insigniti del "Premio Nigri" L'imprenditore riceverà il riconoscimento per l'attenzione al rispetto della natura, dell'ambiente e del territorio
"Il neutro", presentazione del volume alle Vecchie Segherie Mastrototaro "Il neutro", presentazione del volume alle Vecchie Segherie Mastrototaro Ospite il traduttore e curatore dell'opera Augusto Ponzio
Nunzia Antonino omaggia Mariateresa Di Lascia Nunzia Antonino omaggia Mariateresa Di Lascia Evento alle Vecchie Segherie Mastrototaro nell'ambito della rassegna Libridamare
Vecchie Segherie Mastrototaro, una libreria di qualità Vecchie Segherie Mastrototaro, una libreria di qualità Importante riconoscimento da parte del ministero della cultura
Festa patronale, grande successo per il pranzo solidale Festa patronale, grande successo per il pranzo solidale La soddisfazione della Caritas e del Comitato presieduto da Nicola Dell'Orco
© 2001-2022 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.