Gli stupefacenti e il denaro sequestrati
Gli stupefacenti e il denaro sequestrati
Cronaca

48enne andriese fermato per spaccio sul lungomare di Bisceglie

L'uomo è stato posto ai domiciliari

Mercoledì pomeriggio i Carabinieri della Tenenza di Bisceglie hanno portato a compimento una positiva attività antidroga culminata con l'arresto di un 48enne, andriese, già noto alle Forze dell'Ordine, ritenuto responsabile di detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti.

Il proficuo servizio è stato avviato a seguito dell'osservazione, ripetuta nel tempo ed in orari pressoché rituali, dell'uomo sul litorale biscegliese. Al verificarsi dei soliti fugaci scambi con giovani avventori, i militari hanno deciso di intervenire e sottoporlo ad un controllo. Il sospettato, tutt'altro che innervosito dall'intervento dei Carabinieri, all'inizio, ha ostentato assoluta tranquillità, forte della convinzione che il mero ingiustificato intrattenersi in quella zona non potesse costituire ragione d'accusa. Ma le verifiche dei Carabinieri non si sono fermate alle apparenze ed occultato nel vano motore di un ciclomotore che era nella sua disponibilità, molto difficile anche da raggiungere ed individuare, è stato rinvenuto e sequestrato un involucro contenente diverse dosi di sostanza stupefacente del tipo cocaina, per un peso complessivo di 11 grammi circa, mentre sulla sua persona è stata rinvenuta la somma di 750 euro, in piccolo taglio, ritenuta il provento dell'illecita attività di spaccio.

Condotto presso la Tenenza Carabinieri di Bisceglie, l'uomo è stato dichiarato in stato di arresto e condotto presso la propria abitazione in Andria, ove permarrà a disposizione dell'Autorità giudiziaria.
  • Carabinieri
  • andria
  • spaccio di droga
  • stupefacenti
  • traffico di droga
  • arresti
Altri contenuti a tema
Lunga coda sulla statale 16 bis a causa di un incidente Lunga coda sulla statale 16 bis a causa di un incidente Sul posto i Carabinieri e un carro attrezzi
Elena Di Liddo chiude gli assoluti invernali in vasca corta con cinque medaglie Elena Di Liddo chiude gli assoluti invernali in vasca corta con cinque medaglie Due ori, un argento e due bronzi il bottino complessivo della campionessa biscegliese
Carabinieri bloccano ricettatore e riconsegnano scooter al legittimo proprietario Carabinieri bloccano ricettatore e riconsegnano scooter al legittimo proprietario 42enne di Cerignola deferito in stato di libertà
Nascondono la droga nel water ma i Carabinieri li scoprono Nascondono la droga nel water ma i Carabinieri li scoprono Una coppia di biscegliesi ai domiciliari
Il maggiore dei Carabinieri La Stella in servizio presso il Nucleo Investigativo di Cagliari Il maggiore dei Carabinieri La Stella in servizio presso il Nucleo Investigativo di Cagliari Il biscegliese ha lasciato il comando della Compagnia di Chiavari, in Liguria
In due bloccati per spaccio di droga In due bloccati per spaccio di droga I Carabinieri hanno rinvenuto dieci grammi di eroina nel corso della perquisizione all'interno di un locale
Cade mentre fa footing Cade mentre fa footing La donna è stata soccorsa dagli Operatori emergenza radio
Cambio al vertice del Comando regionale dei Carabinieri Cambio al vertice del Comando regionale dei Carabinieri Il Generale Alfonso Manzo prende il posto del Generale Giovanni Cataldo
© 2001-2018 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.