Peppo Ruggieri
Peppo Ruggieri
Politica

Biblioteca Villa Angelica e cultura, durissimo attacco di Ruggieri ad Angarano

«Stupisce il suo riscoperto interesse verso tematiche ignorate al punto da girare la testa altrove quando ho proposto progetti sulla diffusione della lettura»

«Ho partecipato con piacere, giovedì scorso, all'inaugurazione della Biblioteca comunale di comunità per bambini e ragazzi "Villa Angelica". Si è trattato obiettivamente di un momento significativo per la nostra comunità cittadina, epilogo di un percorso iniziato nel 2017 grazie alla forte volontà del Circolo dei lettori - Presidio del libro di Bisceglie presieduto dalla professoressa Rosa Leuci e del sindaco facente funzioni di allora, Vittorio Fata». È quanto affermato dal consigliere comunale Peppo Ruggieri.

«Al netto di perplessità legate all'assenza di arredi a misura di bambino e di servizi bibliotecari completi, e nonostante l'eccezionale impegno del Circolo dei lettori che curerà l'animazione e le attività di lettura, quello che stupisce è il riscoperto interesse del sindaco Angarano e dell'amministrazione verso queste tematiche proprio a fine mandato, quando invece non si è mai intervenuti con una programmazione a lungo termine» ha osservato. «Durante i quattro anni passati a lavorare lealmente in maggioranza, ho proposto in più occasioni, durante la redazione dei bilanci di previsione (via email a ottobre 2018, febbraio e settembre 2020, aprile 2021), due progetti in questo ambito. Progetti articolati e dettagliati, che sono stati totalmente ignorati e la cui mancata considerazione ha contribuito alla rottura con la maggioranza di giugno scorso» ha spiegato.

«Il primo progetto, corredato di preventivi, consisteva nel far recapitare, ad ogni nuovo nato o adottato in città, un kit sulla buona pratica della lettura precoce in famiglia, consistente in un libro, opportunamente scelto dal catalogo del progetto nazionale "Nati per leggere" (sviluppato da associazione culturale pediatri, associazione italiana biblioteche e centro per la salute del bambino), nella tessera di iscrizione alla biblioteca comunale dal valore simbolico e promozionale poiché ancora chiusa e, infine, un opuscolo informativo di sensibilizzazione preparato dagli esperti. Una proposta concreta, sostenibile economicamente (dal costo di 5000 euro all'anno) e dal grande impatto culturale, con il coinvolgimento degli studi pediatrici, del consultorio, del centro vaccinale e del reparto di ginecologia e ostetricia del nostro ospedale» ha aggiunto Ruggieri.

«Il secondo progetto, invece, era mirato al sostegno al patrimonio bibliografico scolastico attraverso un contributo di 1000 euro l'anno per ciascuna delle 15 scuole cittadine, finalizzato all'istituzione o implementazione delle biblioteche scolastiche esistenti, anche mediante eventuale protocollo di intesa con la Provincia Bat» ha evidenziato.

Duro l'attacco di Ruggieri nei confronti di Angarano, accusato sostanzialmente di ipocrisia: «Chi oggi parla di "un altro grande obiettivo raggiunto" per un progetto voluto e pensato da un'altra amministrazione e che hanno provveduto a portare a termine gli uffici, dovrebbe spiegare perché ha ignorato queste proposte che, invece, avrebbero potuto connotare il proprio mandato come autenticamente attento alla promozione della lettura sin dalla tenera età. Pur comprendendo i toni da propaganda di una campagna elettorale ormai partita, restano insopportabili i tentativi di distorsione della realtà da parte di chi ha preferito girare la testa altrove quando ha avuto a disposizione idee ed energie per marcare un cambiamento vero.
Ho già inoltrato queste proposte al candidato sindaco Vittorio Fata, che le ha accolte con entusiasmo e inserite nel suo programma elettorale» ha concluso.
  • Circolo dei lettori – Presidio del Libro di Bisceglie
  • Vittorio Fata
  • Villa Angelica
  • amministrazione comunale
  • Peppo Ruggieri
  • Rosa Leuci
  • biblioteca Villa Angelica
Altri contenuti a tema
Libridamare inCHIOSTRO, del fluire della memoria… i centenari nelle arti delle Muse Libridamare inCHIOSTRO, del fluire della memoria… i centenari nelle arti delle Muse Fitto il calendario degli appuntamenti da luglio a settembre per la 12ª edizione
Festa di fine anno dell'orchestra della Scuola Media Monterisi Festa di fine anno dell'orchestra della Scuola Media Monterisi Una serata di musica con #centoragazzinmusica sul sagrato della Basilica di San Giuseppe
Conferenza "Piazza Fontana" presso la sala convegni di Universo Salute il 25 aprile Conferenza "Piazza Fontana" presso la sala convegni di Universo Salute il 25 aprile L'incontro è organizzato dal circolo dei lettori - presidio del libro di Bisceglie in collaborazione con universo salute opera don Uva
"Ti dono la mia voce": un'iniziativa per l'inclusione e la conoscenza "Ti dono la mia voce": un'iniziativa per l'inclusione e la conoscenza L'iniziativa è promossa dal Circolo dei Lettori di Bisceglie in collaborazione con Universo Salute Opera don Uva e l'Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti
Pierfranco Bruni racconta Eleonora Duse - LE FOTO Pierfranco Bruni racconta Eleonora Duse - LE FOTO L’iniziativa si è tenuta giovedì 4 aprile, per un'organizzazione di Club per l’Unesco di Bisceglie e Presidio del Libro
Bisceglie celebra il centenario di Eleonora Duse con Pierfranco Bruni Bisceglie celebra il centenario di Eleonora Duse con Pierfranco Bruni L'iniziativa si terrà giovedì 4 aprile, con inizio alle ore 18:00, presso la sala congressi di Universo Salute “Opera don Uva”
La musica della memoria chiede pace: concerto d'archi all'Opera Don Uva di Bisceglie - LE FOTO La musica della memoria chiede pace: concerto d'archi all'Opera Don Uva di Bisceglie - LE FOTO Il Circolo dei Lettori di Bisceglie in collaborazione con AlterAzioni celebra il mese della memoria con una serata indimenticabile
Mese della memoria, appuntamento del Presidio del Libro Bisceglie in collaborazione con Alterazioni Mese della memoria, appuntamento del Presidio del Libro Bisceglie in collaborazione con Alterazioni Il presidio del libro di bisceglie propone una riflessione tra parole e musica in occasione del mese della memoria 2024
© 2001-2024 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.