Bisceglie avrà uno sportello per il volontariato
Bisceglie avrà uno sportello per il volontariato
Attualità

Bisceglie avrà uno sportello per il volontariato da luglio

L'assessore Roberta Rigante: «Sarà un punto di riferimento per le associazioni»

La città di Bisceglie avrà uno sportello per sostenere e consolidare il ruolo del volontariato a partire dal mese di luglio. Tutto questo è stato possibile grazie all'intesa tra il comune di Bisceglie e il Csv San Nicola, siglata martedì 18 giugno dalla presidente del centro Rosa Franco e dal sindaco Angelantonio Angarano.

Il protocollo prevede lo sviluppo di azioni informative finalizzate ad aumentare e migliorare la conoscenza delle realtà associative e dei bisogni territoriali in un'ottica di valorizzazione e utilizzazione dei dati nell'ambito delle programmazioni territoriali e di diffusione delle conoscenze nel territorio comunale. Infatti, si intende sviluppare una strategia comune finalizzata a migliorare la partecipazione degli organismi e delle reti del volontariato alla definizione dei Piani di zona e agevolare la partecipazione e la cooprogettazione delle istituzioni con il privato sociale, anche attraverso la costituzione di tavoli di concertazione su base distrettuale e comunale. Saranno realizzati anche percorsi formativi rivolti a gruppi di volontari per l'acquisizione di strumenti, metodologie e modalità comuni di pianificazione e programmazione. Le date e le modalità saranno rese note nei prossimi giorni.

«L'accordo col comune di Bisceglie dà piena espressione ai recenti orientamenti legislativi introdotti dal Codice del Terzo settore nonché ad un modo nuovo di intendere l'azione politica e amministrativa. L'indirizzo è di proporre azioni sinergiche tra gli enti pubblici e il vasto mondo del privato sociale e favorire un sempre maggiore protagonismo del volontariato nella vita cittadina» ha sottolineato la presidente del Csv San Nicola.

«A Bisceglie le associazioni di volontariato e del terzo settore sono molto attive e si prodigano per sostenere le persone più fragili. La presenza stabile di personale che possa offrire un'assistenza qualificata e fungere da punto di riferimento costituirà un supporto validissimo. È un primo passo per incentivare la rete tra le associazioni, facendo in modo che possano lavorare in sinergia per un'azione ancora più coordinata, strategica e mirata» ha aggiunto il primo cittadino.

«All'indomani della riforma del terzo settore, che ha introdotto diverse modifiche, lo sportello sarà un importante punto di riferimento per le associazioni. Sostenere e sviluppare il terzo settore significa uscire dal mero assistenzialismo e creare un sistema integrato che supporti chi è più in difficoltà aiutandolo ad uscire dal bisogno» ha sostenuto Roberta Rigante, assessore alle politiche sociali.
  • Angelantonio Angarano
  • Bisceglie
  • Roberta Rigante
Altri contenuti a tema
De Trizio e De Cillis ricordati con una cerimonia in regione De Trizio e De Cillis ricordati con una cerimonia in regione I biscegliesi nell'elenco dei 26 pugliesi caduti nelle missioni di pace
Sabato un nuovo incontro sulle potenzialità della Zes Sabato un nuovo incontro sulle potenzialità della Zes Prevista la presenza, fra gli altri, del ministro Francesco Boccia
Angarano a muso duro: «Anche stavolta i sei consiglieri di minoranza ricorrenti al Tar hanno preferito abbandonare l’aula» Angarano a muso duro: «Anche stavolta i sei consiglieri di minoranza ricorrenti al Tar hanno preferito abbandonare l’aula» Il primo cittadino: «Ci stiamo muovendo nel più breve tempo possibile per sbloccare la macchina amministrativa»
Consiglio comunale, Spina: «Sentenza del Tar violata per l'ennesima volta» Consiglio comunale, Spina: «Sentenza del Tar violata per l'ennesima volta» L'ex sindaco: «Angarano & company stanno prendendo in giro i giudici amministrativi»
Angarano: «Una campionessa di cui siamo fieri» Angarano: «Una campionessa di cui siamo fieri» Le congratulazioni del sindaco alla nuotatrice biscegliese per i due argenti conquistati agli Europei di nuoto in vasca corta
«No alla tassa sui bambini». Spina dà voce alla polemica sull'ingresso a pagamento per il Villaggio di Babbo Natale «No alla tassa sui bambini». Spina dà voce alla polemica sull'ingresso a pagamento per il Villaggio di Babbo Natale «Inaudito pagare 4 euro per passeggiare tra le casette con le sponsorizzazioni»
Completata la riqualificazione del parcheggio di via La Marina Completata la riqualificazione del parcheggio di via La Marina Terminato anche il restauro conservativo dell'ex cabina elettrica dell'Enel
Spina: «Non ci sono soldi per la morosità incolpevole» Spina: «Non ci sono soldi per la morosità incolpevole» L'ex sindaco: «Distolte le risorse del fondo voluto dalla mia amministrazione»
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.