Polizia Stradale
Polizia Stradale
Cronaca

Biscegliese fermato a bordo di un'auto nel foggiano con 240 kg di carne

La merce è stata distrutta a causa del pessimo stato di conservazione. Il mezzo è stato sequestrato

Elezioni Regionali 2020
Gli agenti della Polizia Stradale di San Severo hanno fermato e sottoposto a controllo, lo scorso 28 aprile (ma la notizia è stata diffusa solo martedì 5 maggio e la città di origine della persona coinvolta è stata resa nota nel pomeriggio di mercoledì 6), un'auto con targa bulgara nell'agro di Lucera. L'attività di monitoraggio disposta sulle arterie principali di collegamento per la verifica del rispetto delle misure stabilite dal Governo è passata in secondo piano quando i poliziotti si sono resi conto della presenza, a bordo del veicolo, di un ingente quantitativo di carni.

La Polizia ha rinvenuto all'interno del bagagliaio conigli, pollame e tacchini oltre a confezioni di ali di pollo, cosce di pollo, cotolette e altro materiale, compresi due grossi tacchini nascosti sotto il cruscotto del lato passeggero, per un peso complessivo di circa 240 Kg. Il conducente del mezzo, un biscegliese, ha spiegato che, a causa di un'avaria al furgone adibito al trasporto munito di frigo, si è reso necessario il trasferimento della merce - destinata a un punto vendita in Molise - a bordo della Hyundai poi bloccata.

Il medico dell'ufficio prevenzione dell'Asl di Foggia, giunto sul posto, ha ispezionato il mezzo e disposto la distruzione della merce per le pessime condizioni igieniche di conservazione in ragione del fatto che l'auto non disponeva delle caratteristiche isotermiche previste per legge al fine del trasporto.

Diverse le contestazioni elevate a carico del biscegliese, sia per violazioni al Codice della strada che per violazioni alle leggi sanitarie per il trasporto di merci. L'auto è stata sottoposta a sequestro e fermo amministrativo.
  • Polizia Stradale
Altri contenuti a tema
Coronavirus e controlli, la Polizia devia il traffico autostradale nelle aree di servizio di Bisceglie Coronavirus e controlli, la Polizia devia il traffico autostradale nelle aree di servizio di Bisceglie L'obiettivo è scongiurare il rischio che qualcuno possa recarsi in seconde case di campagna o al mare
Coronavirus e controlli, 126 sanzioni e un'attività commerciale chiusa nella Bat Coronavirus e controlli, 126 sanzioni e un'attività commerciale chiusa nella Bat Oltre 40mila persone soggette a verifiche dall'inizio dell'emergenza
Autotrasportatore biscegliese sfugge a rapina sulla statale 16 bis Autotrasportatore biscegliese sfugge a rapina sulla statale 16 bis I malviventi hanno esploso colpi d'arma da fuoco contro il conducente di un'autocisterna di carburanti
Biciclette elettriche non regolamentari: è tempo di un giro di vite Biciclette elettriche non regolamentari: è tempo di un giro di vite Sono diventate un pericolo per la circolazione stradale. Multe salate e sequestro finalizzato alla confisca del mezzo i rischi che si corrono
Traffico stradale: attenzione alla velocità, tanti gli autovelox in funzione Traffico stradale: attenzione alla velocità, tanti gli autovelox in funzione La Polizia Stradale e la Società Autostrade hanno diramato l’elenco dei tratti interessati
Veicolo in fiamme sull'A14 fra Trani e Bisceglie Veicolo in fiamme sull'A14 fra Trani e Bisceglie Intervento tempestivo di Vigili del Fuoco e Polizia Stradale
Mancato uso delle cinture di sicurezza: raffica di controlli della Polizia Stradale Mancato uso delle cinture di sicurezza: raffica di controlli della Polizia Stradale Speranza: «95 multe quelle comminate sull'intero territorio regionale in sole 24 ore»
1 Scattano i controlli della Polizia Stradale sull'uso delle cinture di sicurezza Scattano i controlli della Polizia Stradale sull'uso delle cinture di sicurezza Campagna europea Tispol "Seat belt" fino a domenica 18 marzo
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.