Scuola
Scuola
Scuola

Borse di studio per gli studenti delle superiori, al via il bando

Ecco come presentare la domanda

Sono aperti i termini per la presentazione delle domande per l'assegnazione delle borse di studio dell'anno scolastico 2020/2021, destinate agli studenti frequentanti le scuole secondarie di secondo grado, statali e paritarie, residenti sul territorio regionale e il cui nucleo familiare abbia un reddito Isee non superiore a €10.632,94.

Le istanze potranno essere presentate on line sulla piattaforma www.studioinpuglia.regione.puglia.it, accessibile tramite identificazione SPID, come previsto dalle norme nazionali, dalle ore 12 di lunedì 15 febbraio e fino alle 12 del 15 marzo 2021. Si tratta di una procedura agile e completamente informatizzata: il sistema acquisisce direttamente i dati sulle dichiarazioni Isee presenti nella banca dati dell'Inps.

«Riparte la misura che assegna contributi di importo pari a 200 euro agli studenti e studentesse delle scuole superiori della Puglia a basso reddito. Visto la grande partecipazione della scorsa edizione, per quest'anno abbiamo previsto una premialità nella definizione delle graduatorie per gli idonei della scorsa edizione che, a causa delle ristrette risorse ministeriali, non sono rientrati tra i beneficiari. Con il perdurare della situazione emergenziale da Covid-19, abbiamo rilanciato prontamente questo intervento finalizzato a garantire il diritto allo studio e combattere la dispersione scolastica, partendo proprio dagli studenti e dalle famiglie in condizione di maggiore fragilità economica» ha dichiarato l'assessore regionale all'istruzione Sebastiano Leo.
  • Scuola e istruzione
  • Regione Puglia
  • Sebastiano Leo
  • borse di studio
Altri contenuti a tema
Campagna vaccinale, Caracciolo: «Ingenerose le critiche a Emiliano e Lopalco» Campagna vaccinale, Caracciolo: «Ingenerose le critiche a Emiliano e Lopalco» Il consigliere regionale dem: «A parlare sono e saranno i fatti»
Quasi 1800 guariti in Puglia nelle ultime 24 ore Quasi 1800 guariti in Puglia nelle ultime 24 ore Gli attualmente positivi scendono sotto quota 50mila
Scuola, Emiliano: «Continueremo con la libertà di scelta» Scuola, Emiliano: «Continueremo con la libertà di scelta» Il governatore pensa a una proroga dell'ordinanza fino al 15 maggio: «Non possiamo costringere le famiglie a riportare i figli in presenza»
«Scuola, subito tamponi antigenici per studenti e personale» «Scuola, subito tamponi antigenici per studenti e personale» L'appello dei sindacati all'assessore Leo: «Puglia in profondo rosso e la didattica a distanza sta mostrando tutti i propri limiti»
25 aprile e 1 maggio, sindacati chiedono chiusura delle attività di vendita 25 aprile e 1 maggio, sindacati chiedono chiusura delle attività di vendita La lettera è stata inviata al presidente della Regione Michele Emiliano
Emiliano: «Costretti a rallentare per la mancanza di vaccini» Emiliano: «Costretti a rallentare per la mancanza di vaccini» Il governatore: «Chiesto un anticipo dei carichi. Se avessimo le dosi per tutti, potremmo mettere in sicurezza la popolazione entro l'estate»
Cala il dato degli attualmente positivi in Puglia Cala il dato degli attualmente positivi in Puglia Oltre 1500 guariti e 46 decessi nelle ultime 24 ore
Campagna vaccinale, ancora troppa confusione Campagna vaccinale, ancora troppa confusione Sospesa la possibilità di vaccinarsi "a sportello" ma ignari utenti, convocati nei giorni scorsi da un call center, si sono presentati comunque al PalaCosmai
© 2001-2021 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.