Guardia di Finanza (repertorio)
Guardia di Finanza (repertorio)
Cronaca

Carburante, sanzioni della Guardia di Finanza

Quattro dei sedici distributori controllati a Ferragosto sono stati sanzionati: violate le norme sulla trasparenza

Quattro dei sedici gestori di distributori di carburante soggetti ai controlli dei finanzieri del comando provinciale di Barletta sono stati multati con sanzioni pecuniarie che variano tra i 516 e i 3.098 euro. Le multe sono state comminate a seguito delle violazioni riscontrate in materia di trasparenza dei prezzi dei carburanti praticati al consumo. Le attività di controllo nelle scorse settimane hanno interessato l'intero territorio provinciale, per verificare la congruenza tra i prezzi alla pompa e i prezzi esposti sui cartelli informativi.

Le violazioni riscontrate riguardano principalmente la mancata esposizione dei prezzi o la non conformità dei prezzi praticati rispetto a quelli indicati sui cartelli informativi. Inoltre, sono state individuate situazioni in cui non sono stati rispettati gli obblighi di comunicazione all'Osservaprezzi Carburanti, un sistema istituito dal Ministero delle Imprese e del Made in Italy per monitorare i prezzi dei carburanti.

Il comando provinciale di Barletta ha annunciato che i controlli proseguiranno anche nei prossimi giorni al fine di assicurare il rispetto delle regole e la trasparenza nell'ambito della vendita di carburanti. La multa inflitta ai gestori dei distributori di carburante non solo rappresenta una sanzione per le violazioni commesse, ma costituisce anche un messaggio forte sul fatto che le pratiche commerciali devono essere condotte in modo etico e rispettoso delle leggi vigenti.
  • Guardia di Finanza
Altri contenuti a tema
Nasce il Sindacato Nazionale Finanzieri Nasce il Sindacato Nazionale Finanzieri Svolta storica all’interno del mondo delle Fiamme Gialle: costituita la segreteria interregionale di Puglia e Basilicata
Controlli congiunti di Polizia di Stato e Guardia di Finanza a Bisceglie in vista dell’inizio della stagione estiva Controlli congiunti di Polizia di Stato e Guardia di Finanza a Bisceglie in vista dell’inizio della stagione estiva Le attività si sono svolte nell’ambito dei servizi straordinari di controllo del territorio denominati “Alto Impatto”
Guardia di finanza, gestione illecita di materiali inerti provenienti da scavi e demolizione e utilizzo abusivo di suoli pubblici Guardia di finanza, gestione illecita di materiali inerti provenienti da scavi e demolizione e utilizzo abusivo di suoli pubblici Coinvolta un'impresa biscegliese
Essere donna in divisa: intervista alle donne del comando provinciale BAT Guardia di Finanza Essere donna in divisa: intervista alle donne del comando provinciale BAT Guardia di Finanza Il lato “rosa” delle Fiamme Gialle, tra sacrifici e abnegazione: approfondimento del Viva Network per l’8 marzo
Proseguono i controlli sulla malamovida a Bisceglie e Trani, le sanzioni Proseguono i controlli sulla malamovida a Bisceglie e Trani, le sanzioni Diversi i locali notturni controllati nelle nottate scorse
Identificata a Bisceglie ditta tessile abusiva e sconosciuta al Fisco Identificata a Bisceglie ditta tessile abusiva e sconosciuta al Fisco I Finanzieri della Compagnia di Trani hanno condotto una mirata attività info-investigativa di natura economico-finanziaria nel comune di Bisceglie
Giocattoli non a norma venduti davanti alle scuole, sequestrati 5000 prodotti nella Bat Giocattoli non a norma venduti davanti alle scuole, sequestrati 5000 prodotti nella Bat Interviene la Guardia di Finanza che lancia un appello: «Segnalate, anche in forma anonima, episodi simili»
Operazione “Salva olio” un successo: truffe nel settore oleario Operazione “Salva olio” un successo: truffe nel settore oleario Svelata, dalla Guardia di Finanza e dai Carabinieri del NAS, l'ingente presenza di olio EVO contraffatto
© 2001-2024 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.