Controlli dei Carabinieri a Barletta durante la festa patronale
Controlli dei Carabinieri a Barletta durante la festa patronale
Cronaca

Controlli dei Carabinieri durante la festa patronale di Barletta

Attività intensificata per la presenza di giovani provenienti anche da Bisceglie

Stretta sulla "malamovida" a Barletta, in particolar modo nelle vie del centro storico nell'ultimo fine settimana, in occasione dei festeggiamenti per la festa patronale, occasione straordinaria di ritrovo per moltissimi giovani, per lo più barlettani ma anche provenienti dalle vicine cittadine di Cerignola, Trani, Andria e Bisceglie.

L'impegno dei militari dell'Arma si è fatto in queste giornate ancor più intenso, proprio per scongiurare eventuali criticità di ordine pubblico, garantendo il regolare svolgimento dei festeggiamenti, particolarmente attesi dalla comunità. In modo particolare i Carabinieri hanno innalzato il livello di attenzione, predisponendo una vera e propria task force dedicata per assicurare un divertimento responsabile e sicuro.

Le donne e gli uomini della Compagnia di Barletta hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio finalizzato al contrasto della "malamovida" e di tutti quei fenomeni di degrado e turbativa dell'ordine pubblico nelle vie cittadine. Sono state pianificate e predisposte alcune pattuglie appiedate e altre con autovetture di servizio, prevedendo tra l'altro anche l'utilizzo della Stazione mobile dell'Arma.

Nelle tre serate di festa, i militari della Stazione di Barletta, insieme ai colleghi della sezione radiomobile hanno presidiato le vie dove insistono la maggior parte dei locali che fino a notte inoltrata vedono tra gli avventori giovani del posto e non solo. Le pattuglie che hanno effettuato i posti di controllo sulle vie principali di arrivo al centro storico e di uscita dalla città al termine della serata utilizzando l'etilometro. Al termine del servizio, proseguito ininterrottamente per tutto l'arco delle tre serate, i Carabinieri hanno identificato circa 50 persone e controllato 30 autovetture. Sono state effettuate numerose perquisizioni oltre che controlli nei locali, al fine di garantire il rispetto delle normative. I servizi continueranno senza sosta anche nelle prossime settimane ed in occasione delle feste patronali di altre città della Bat.
  • Carabinieri
  • Carabinieri Bat
  • Comando provinciale Carabinieri
Altri contenuti a tema
Movida di Ferragosto, il bilancio dei controlli dei Carabinieri Movida di Ferragosto, il bilancio dei controlli dei Carabinieri Rilevate diverse sanzioni al codice della strada
Controlli dei Nas, scoperte 32 strutture su 68 non in regola Controlli dei Nas, scoperte 32 strutture su 68 non in regola Verifiche su lidi, aree di servizio di autostrade e statali, traghetti, ristoranti su porti, aeroporti e stazioni ferroviarie, centri benessere e centri termali
Controlli del territorio nel weekend Controlli del territorio nel weekend I Carabinieri hanno sanzionato 6 persone
Arrestato dai Carabinieri l'individuo che ha fatto irruzione a mano armata in un locale Arrestato dai Carabinieri l'individuo che ha fatto irruzione a mano armata in un locale Il soggetto è ora rinchiuso in carcere a Trani in attesa della convalida da parte del gip
Scippa un'anziana e si dà alla fuga: arrestato 36enne biscegliese Scippa un'anziana e si dà alla fuga: arrestato 36enne biscegliese Il furto con strappo, di cui è accusato l'uomo, è avvenuto lo scorso 3 febbraio
La Bat celebra per la prima volta l'Arma dei Carabinieri La Bat celebra per la prima volta l'Arma dei Carabinieri Evento a Trani nella ricorrenza della fondazione della Benemerita
Operazione Carabinieri, il plauso del Sindaco Angarano Operazione Carabinieri, il plauso del Sindaco Angarano Il primo cittadino: «Personale ringraziamento all'Arma e alla Procura della Repubblica di Trani»
Auto rubata a sacerdote biscegliese ritrovata nell'agro di Ruvo Auto rubata a sacerdote biscegliese ritrovata nell'agro di Ruvo Tra i rottami del veicolo cannibalizzato anche una tonaca
© 2001-2022 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.