Controlli sul commercio abusivo, sequestrati prodotti agroalimentari
Controlli sul commercio abusivo, sequestrati prodotti agroalimentari
Cronaca

Controlli sul commercio abusivo, sequestrati prodotti agroalimentari

Operazione congiunta Polizia Locale-Guardia di Finanza. Il plauso del sindaco e dell'amministrazione comunale

Polizia Locale e Guardia di Finanza hanno effettuato controlli congiunti nella zona di corso Umberto nel'ambito di un'azione di contrasto del commercio abusivo nella mattinata di giovedì 20 febbraio.

Gli agenti hanno sequestrato una decina di casse di prodotti ortofrutticoli a un rivenditore che esercitava l'attività commerciale senza essere in possesso della licenza amministrativa, in violazione del codice del commercio (legge regionale 24/2015). Al fruttivendolo sarà quindi comminata una sanzione amministrativa di circa 5mila euro e un'altra multa per l'assenza del registratore di cassa. La merce sequestrata è stata donata al centro diurno Villa Giulia.

L'intervento si aggiunge a quelli svolti a inizio febbraio riguardanti prodotti agroalimentari e ittici durante le verifiche effettuate nella zona della "piazza del pesce" e del quartiere Sant'Andrea. I controlli proseguiranno nei prossimi giorni.

«Ringraziamo la Polizia Locale e la Guardia di Finanza per l'attività puntuale che stanno conducendo per garantire la legalità nel commercio locale, a tutela dei venditori che rispettano le regole e pagano le tasse, anche a costo di grandi sacrifici» ha dichiarato il sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano.

Plauso è giunto anche dagli assessori alla Polizia Locale, Angelo Consiglio, e alle attività produttive, Gianni Naglieri, che hanno sottolineato l'opportunità delle operazioni finalizzate a garantire l'osservanza delle norme nonché il rispetto dei principi di leale concorrenza tra gli operatori commerciali.
  • Guardia di Finanza
  • commercio
  • Polizia Locale
Altri contenuti a tema
Coronavirus, Angarano chiude gli esercizi commerciali a Pasqua e Pasquetta Coronavirus, Angarano chiude gli esercizi commerciali a Pasqua e Pasquetta Controllo del territorio coi droni già da mercoledì
Bottegzone, la Bisceglie che fa rete ai tempi del Coronavirus Bottegzone, la Bisceglie che fa rete ai tempi del Coronavirus Un gruppo facebook nato per gioco ora mette in contatto attività commerciali e utenti: quasi 5000 i componenti
Angarano: «C'è ancora troppa gente in giro» Angarano: «C'è ancora troppa gente in giro» «L'emergenza è all'apice. Le forze dell'ordine non possono essere in ogni luogo e in ogni momento. Ci vuole senso di responsaibilità»
Coronavirus, donazione di mascherine alla Polizia Locale Coronavirus, donazione di mascherine alla Polizia Locale Il pensiero dei titolari della stazione di servizio Del.Ca nei confronti degli agenti, in prima linea nel presidio del territorio
5 Coronavirus, il video che indigna Coronavirus, il video che indigna Piazza del pesce gremita, Angarano su tutte le furie: «Stiamo preparando l'ordinanza per chiuderla»
Coronavirus, Galantino: «Emendamento per rinforzare l'organico della Polizia Locale» Coronavirus, Galantino: «Emendamento per rinforzare l'organico della Polizia Locale» Il deputato biscegliese di Fratelli d'Italia: «Necessario incrementare i servizi di prevenzione e controllo del territorio»
Coronavirus e controlli, altri 18 denunciati sabato Coronavirus e controlli, altri 18 denunciati sabato Commerciante sorpreso nella vendita di articoli non consentiti e c'è persino chi abbandona rifiuti alla piazza del pesce
Coronavirus e controlli: 116 denunce totali a Bisceglie. Un soggetto in spiaggia come se niente fosse Coronavirus e controlli: 116 denunce totali a Bisceglie. Un soggetto in spiaggia come se niente fosse Durissimo il sindaco Angarano: «È una battaglia contro l'ignoranza e l'irresponsabilità»
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.